QR code per la pagina originale

Facebook e la bufala su amici e post

Ecco perché io non vedevo i post di quasi nessuno: la verità sul messaggio virale che fa leva sui nuovi algoritmi di Facebook.

,

A distanza di alcune settimane dall’annuncio di Facebook relativo al cambiamento in cui vengono ora mostrati i post degli amici sul feed delle Notizie, sta circolando massicciamente su una bufala che ha la conseguenza di diffondere disinformazione tra gli utenti che abitano la piattaforma di Mark Zuckerberg. Aggiungendo, quindi, confusione laddove già ne regna parecchia. Eccola per intero il messaggio che, di condivisione in condivisione, continua a circolare tra le bacheche:

Ecco perchè io non vedevo i post di quasi nessuno!! che simpatici. Novità su Facebook!! Occhio. La sezione notizie di Facebook ci fa vedere solo i post delle stesse persone poche persone, circa 25 e ripetutamente le stesse, perché ha introdotto un nuovo algoritmo. Dato che voglio scegliere da solo le persone di cui ricevo notizie, vi chiedo un favore. Se leggete questo messaggio lasciate un commento veloce, un “ciao” un adesivo, qualsiasi cosa vogliate, in questo modo apparirà nella mia sezione notizie. Altrimenti Facebook sceglie le notizie che ricevo e non ho bisogno che facebook scelga i miei amici. Non esitare a copiare e incollare sulla tua bacheca questa info, in modo che tu possa avere più interazione con tutti i tuoi contatti e aggirare il nuovo sistema, grazie.

Come anticipato, se è vero che la novità introdotta lo scorso 11 gennaio da Facebook va a incidere sui post che appaiono nella sezione Notizie, è invece assolutamente falsa l’informazione alla base del messaggio, ovvero il metodo che viene suggerito per scegliere le persone da cui si vorrebbero ricevere gli aggiornamenti. Lasciare un commento veloce, un “ciao”, un adesivo o qualsiasi cosa sulla bacheca di un amico NON farà in modo da fare apparire i suoi post nella propria sezione Notizie. O almeno non in modo difforme rispetto a quanto sempre successo in virtù del fatto che il social network tende da sempre ad ottimizzare le relazioni più strette e “vive”.

Di seguito dunque si approfondisce come funziona l’ultima modifica all’algoritmo che regola il newsfeed del social network e si indica il modo per visualizzare davvero con una corsia preferenziale quei post condivisi dagli amici che si reputano più importanti e dei quali si vuole restare sempre aggiornati.

Facebook, come funziona la nuova sezione Notizie

Lo scorso 11 gennaio, Mark Zuckerberg ha annunciato un cambiamento importante in Facebook, pensato per dare un maggior peso alle persone. Cosa significa? Che invece di concentrarsi sulle Pagine, sulle notizie dalle testate giornalistiche o sui blog, o ancora su quei contenuti divenuti virali, l’algoritmo dà ora la priorità ai migliori contenuti condivisi dai propri amici e familiari. Nello specifico, sul social network saranno “premiati” quei post più capaci di stimolare interazioni sociali più significative: questo significa che mostrerà più post propensi a creare conversazioni reali tra persone reali.

Gli utenti vedranno dunque meno contenuti dalle aziende e dagli editori (i quali dovranno creare post sponsorizzati a pagamento per ottenere più visibilità), e più post da quegli amici capaci di stimolare le conversazioni. Il messaggio in oggetto può stimolare le conversazioni e migliorare effettivamente la situazione? Alla luce dei numerosi commenti che spesso vengono lasciati sotto catene di questo tipo, la sensazione è che un qualche effetto positivo possa anche sortirlo, ma già nel breve periodo non ha di fatto alcuna incidenza. Un fuoco di paglia, insomma, che non scalderà le bacheche e non riporterà in vita la propria visibilità sulle bacheche altrui e viceversa. Per vedere più post dai propri amici, semplicemente, bisogna scrivere cose interessanti invece delle semplici condivisioni di catene, bufale o notizie di scarsa veridicità: il coinvolgimento continuo degli amici all’interno di discussioni di qualità è l’ingrediente migliore per rendere la propria esperienza sul social network realmente migliore.

Nel newsfeed non appare più nulla di ciò che postano determinati amici? Evidentemente l’interazione tra le due parti sarà stata in passato molto bassa e probabilmente quegli amici non staranno pubblicando contenuti capaci di creare conversazioni. Non sarà quindi un copia/incolla a migliorare la situazione.

Come visualizzare i post degli amici più importanti

Se si intende davvero “aggirare il sistema”, c’è comunque un modo infallibile. Per vedere più post dagli amici preferiti, ovvero da quelli di cui non si vuole perdere alcun aggiornamento, nella sezione Notizie di Facebook, basta seguire questa procedura:

  • andare sulla bacheca dell’amico
  • sulla destra, cliccare sull’opzione “Amici”, che si trova sopra l’opzione “Messaggio”
  • cliccare su “Amici più stretti” e, se lo si desidera, accertarsi che vi sia la spunta su “Ricevi le notifiche”.
facebook-amici-piu-stretti

Cliccare sull’opzione “Amici più stretti” serve a riceverne tutti gli aggiornamenti sulla sezione Notizie.

Come sempre, l’unico modo sicuro per evitare di incappare in una bufala è quello di informarsi da fonti verificate. Non credere mai a ciò che circola in massa sui social network, insomma, anche quando la cosa può apparire banale come in questo caso. Nei giorni del Safer Internet Day tutto ciò è ancor più vero: impariamo ad usare lo strumento nel migliore dei modi affinché non sia lo strumento a usare noi.

Speciale: WhatsApp

Immagine: Pixabay • Notizie su: ,