QR code per la pagina originale

Schermo in vetro diamante per i futuri smartphone?

Miraj Diamond Glass è un vetro ricoperto da un sottile strato di diamanti artificiali che verrà utilizzato negli smartphone in vendita a partire dal 2019.

,

Quasi tutti i produttori usano un vetro Gorilla Glass per proteggere lo schermo dei loro smartphone. In alcuni (rari) casi viene utilizzato un vetro zaffiro, ma nessuna soluzione può evitare la rottura in seguito ad una caduta accidentale. Un’azienda statunitense ha realizzato un vetro diamante praticamente indistruttibile che verrà impiegato per i futuri smartphone.

Il materiale sviluppato da Akhan Semiconductor si chiama Miraj Diamond Glass e viene ottenuto in laboratorio attraverso un innovativo processo che permette di ridurre i costi. Una sottile pellicola di diamante artificiale viene applicata al vetro (anche un Gorilla Glass), seguendo un pattern casuale e non l’allineamento su un piano. Secondo l’azienda, il vetro diamante è sei volte più resistente e dieci volte più duro rispetto ai materiali esistenti sul mercato. Del resto, il diamante possiede un grado di durezza 10 sulla scala di Mohs.

Adam Khan, CEO di Akhan Semiconductor, ha dichiarato che la nuova tecnologia è attualmente in test presso alcuni produttori di smartphone, dei quali non sono stati rivelati i nomi. Oltre alla resistenza del materiale, i partner dell’azienda devono verificare se la superficie permette il passaggio dei segnali elettrici e quindi l’uso delle funzionalità touch senza glitch o lag. Prima di avviare la produzione di massa è inoltre necessario ridurre la riflettanza del vetro. Se il valore è troppo elevato, lo schermo diventa illeggibile e gli utenti devono aumentare la luminosità, causando un eccessivo consumo della batteria.

I primi smartphone con vetro diamante dovrebbero arrivare sul mercato nel corso del 2019. Considerati i costi produttivi è molto probabile che si tratterà di modelli di fascia alta.

Fonte: CNET • Immagine: PxHere • Notizie su: ,