QR code per la pagina originale

Panasonic aggiorna l’ibrido Toughbook CF-20

Il nuovo Toughbok CF-20 di Panasonic possiede uno schermo da 10,1 pollici e integra un processore Intel Core i5-7Y57 vPro, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB.

,

Panasonic ha annunciato una nuova versione del Toughbook CF-20, presentato per la prima volta nel 2015. Si tratta di un dispositivo ibrido 2-in-1 che può essere utilizzato in condizioni ambientali estreme. Il notebook con schermo staccabile integra processori più moderni che offrono una maggiore efficienza energetica. Il produttore ha inoltre migliorare le funzionalità di sicurezza.

Il nuovo Toughbook CF-20 possiede un telaio in magnesio resistente alle cadute da un’altezza di 120 centimetri, alle temperature estreme (da -29° C a 60° C), all’acqua e alla polvere (certificazione IP65). Lo schermo da 10,1 pollici con risoluzione WUXGA (1920×1200 pixel) può essere separato dalla tastiera e usato come tablet oppure inserito al contrario, come un convertibile. La dotazione hardware comprende un processore Intel Core i5-7Y57 vPro, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB, fotocamera posteriore da 8 megapixel e frontale da 2 megapixel con sensore IR, quindi compatibile con Windows Hello.

La connettività è garantita dai chip WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1 e Gigabit Ethernet. È possibile aggiungere i moduli GPS e LTE, oltre al lettore di codici a barre e al lettore di impronte digitali. Sono presenti slot microSD e SD, tre porte USB 3.0, una porta USB 2.0, uscite VGA e HDMI. Il dispositivo può ospitare due batterie da 2.600 mAh che offrono un’autonomia totale di 17 ore.

Il sistema operativo installato è Windows 10 Pro. Il nuovo Toughbook CF-20 sarà disponibile dal mese di marzo ad un prezzo di 3.099 dollari IVA esclusa.

Fonte: Panasonic • Notizie su: