QR code per la pagina originale

HomePod può scolorire i mobili in legno

Apple può scolorire alcuni mobili in legno trattati con cere e oli, determinando dei segni circolari: l'effetto sarebbe tuttavia solo momentaneo.

,

HomePod potrebbe non essere un dispositivo particolarmente amico dei mobili in legno. È una conseguenza certamente inusuale, quella scoperta da alcuni utenti dopo varie sessioni d’ascolto tramite l’altoparlante intelligente di Cupertino: il device lascerebbe infatti dei segni circolari sul legno, soprattutto se trattato con cere speciali oppure oli. Sulla questione è però intervenuta direttamente Apple, così come sottolinea MacRumors, specificando si tratti solo di un effetto momentaneo, dovuto al contatto del silicone della base di HomePod e alle vibrazioni.

Le segnalazioni sono state diverse, sia sui social network che sui forum di supporto targati mela morsicata. Alcuni utenti hanno infatti notato come, dopo aver adagiato HomePod su un tavolo o un mobile in legno, sulla superficie d’appoggio siano rimasti dei segni circolari dovuti allo scolorimento. Tali macchie sarebbero comparse dopo soli 20 minuti d’ascolto a un volume moderato.

Di primo acchito, è montata grande e comprensibile preoccupazione per i consumatori, considerato come alcuni di questi mobili siano antichi oppure preziosi. Tuttavia, dopo qualche giorno la polemica si è fisiologicamente esaurita, quando gli stessi utenti hanno notato la scomparsa dei cerchi in questione dalle loro componenti d’arredo. Per quale ragione, tuttavia, HomePod può determinare un’alterazione della superficie del legno, seppur momentanea?

La risposta giunge direttamente da Apple, così come specificato da MacRumors. Innanzitutto, la questione non coinvolge tutte le tipologie di legno, ma solo quelle trattate con speciali cere oppure olio lucidante. A quanto sembra, il contatto della base in silicone con la superficie, nonché le vibrazioni dello speaker dovute alla riproduzione musicale, genererebbero un’alterazione momentanea della patina oleosa di rivestimento, che appare quindi più chiara. Tuttavia, si tratterebbe unicamente di un problema temporaneo, pronto a risolversi spontaneamente dopo pochi giorni o con l’aiuto di un panno morbido:

Non è insolito per qualsiasi altoparlante dotato di base in silicone anti-vibrazioni lasciare lievi segni quando posizionato su alcune superfici in legno. I segni possono essere causati dal contatto degli oli tra la base in silicone e la superficie, spesso scompaiono dopo qualche giorno, rimuovendo l’altoparlante dalla superficie stessa. Se ciò non dovesse accadere, pulire la superficie delicatamente con un panno morbido può rimuovere i segni. Se persistono, pulire con il prodotto di manutenzione consigliato dal produttore del mobile. Se siete preoccupati da questa possibile conseguenza, consigliamo di posizionare HomePod su una superficie differente.

Galleria di immagini: HomePod, le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , ,