Apple, update EFI per i Mac del 2011

Davide Falanga,

I possessori di Mac acquistati nel 2011 in queste ore stanno ricevendo una notifica dai server di Cupertino circa un update disponibile esclusivamente per essi: trattasi di un aggiornamento del firmware EFI disponibile per Mac Mini, MacBook Pro, MacBook Air ed iMac. Per effettuare l’update è sufficiente utilizzare il tradizionale processo mediante lo strumento Aggiornamento Software.

Secondo le note di rilascio pubblicate da Apple, tale update ha lo scopo di correggere alcuni malfunzionamenti riscontrati da utenti e sviluppatori nel corso delle ultime settimane. In particolare, l’ultimo aggiornamento firmware migliora le prestazioni durante il boot da rete, corregge un problema che impedisce l’autenticazione HDCP dopo un riavvio e risolve una problematica legata alla selezione del dispositivo di avvio qualora sia collegata una periferica di storage via USB.

Trattasi dunque di un update indispensabile solamente qualora siano stati riscontrati tali problemi, ma la cui installazione è comunque consigliata da Apple a tutti gli utenti. Il peso dell’aggiornamento è in ogni caso di pochi MB, con dimensioni che variano a seconda del Mac in proprio possesso.

Fonte
Notizie su
label
Rispondi alle domande