Facebook vale più di 100 miliardi?

Giacomo Dotta,

Facebook vale più di 100 miliardi di dollari? Difficile a dirsi alla vigilia della quotazione in borsa del gruppo, ma facile a supporsi sulla base delle valutazioni che le azioni stanno raccogliendo sul mercato privato.

In particolare le future azioni “FB” sarebbero cresciute di ben il 10% nel giro di una settimana, confermando così l’entusiasmo per l’avventura che va ad iniziare a Wall Street.  Se pochi giorni or sono le azioni erano quotate 40 dollari (per una proiezione complessiva pari a 94 dollari), le ultime trattative sarebbero giunte fino a 44 dollari per azione per una capitalizzazione totale pari a circa 103 miliardi di dollari. Trattasi di cifre emerse dalle attività di intermediazione SharesPost, da cui trapela pertanto la febbre dell’IPO vissuta in questi giorni attorno al gruppo di Mark Zuckerberg (i dati derivano da una trattativa diretta basata sull’acquisizione di 150 mila azioni).

Sulla base di tali proiezioni occorre ricordare come il sito sia valutato su una ratio pari a “x103” (rapporto tra capitalizzazione, 103 miliardi, ed entrate nette, 1 miliardo) su una media del mercato pari a “x 12”. Alla SEC, nel frattempo, Facebook ha fatto pervenire nuove osservazioni legate al rapporto con Zynga, elemento del tutto fondamentale poiché in grado di pesare fino al 12% degli introiti a bilancio: la nuova documentazione dettaglia lo specifico dei rapporti e degli accordi tra le parti, le esclusive ed il mutuo interesse nel proseguire quanto finora costruito assieme.

 

Fonte: All Facebook • Notizie su:
label
Discussioni HOT