STARTUP BUS NEWS

Garanzie da Microsoft per i browser su Windows 8

Davide Falanga,

Microsoft rispetterà le decisioni dell’Unione Europea, rispettando la sentenza dell’Antitrust sull’obbligo di concedere agli utenti la possibilità di utilizzare il proprio browser preferito all’interno del sistema operativo Windows. È questo quanto promesso da Steve Ballmer al Commissario Europeo Joaquin Almunia, il quale ha riportato le parole del numero uno di Microsoft nel corso di un’intervista concessa ai giornalisti.

Almunia ha quindi evidenziato come il gruppo statunitense abbia offerto tutte le garanzie necessarie a far sì che l’UE riponga la propria fiducia nei suoi confronti. Con l’arrivo di Windows 8 nei negozi, insomma, sarà possibile avere a disposizione un menù per la scelta del proprio browser preferito, non disponibile invece nelle versioni sperimentali del nuovo sistema operativo di Redmond.

Diverse aziende hanno infatti evidenziato già nel mese di luglio come Microsoft non sembri aver rispettato la sentenza dell’Unione Europea, riducendo inoltre l’accesso alle API di sistema a browser differenti da Internet Explorer. Steve Ballmer, tuttavia, ha sottolineato come il gruppo cercherà di migliorare in tal senso la propria posizione, introducendo l’apposita schermata per la scelta del browser in vigore dal 2010.

label
Rispondi alle domande