Steve Wozniak: comprerò azioni Facebook

Giacomo Dotta,

Non importa quale sia il prezzo di apertura: Steve Wozniak ha deciso che acquisterà azioni Facebook poiché ritiene l’affare interessante. Il che è un assist in tutto e per tutto all’IPO del gruppo di Mark Zuckerberg, il ragazzo in felpa che oggi compie 28 anni e che tra pochi giorni sarà ufficialmente miliardario grazie alla quotazione al Nasdaq della propria azienda.

Facebook avrebbe completato le procedure e tutto sarebbe pronto per l’esordio delle azioni “FB” in Borsa. La borsa vedrà piazzate 337,4 milioni di azioni ad un prezzo previsto tra 28 e 35 dollari per un valore di capitalizzazione che non dovrebbe pertanto superare i 100 miliardi di dollari. Ma poco importa: secondo Steve Wozniak, comunque vada, Facebook sarà un affare per chi deciderà di investirvi i propri danari.

Wozniak non usa termini economici per spiegare la propria scelta, ma si affida ad una semplice analogia tra Zuckerberg e Steve Jobs per chiarire il senso delle proprie parole. Al tempo stesso occorre sottolineare come Facebook sia ad oggi il maggior cliente della Fusion-io di proprietà dello stesso Wozniak, il quale promuove pertanto le azioni del social network in condizione di conflitto di interessi.

label
Rispondi alle domande