QR code per la pagina originale

Acer Aspire Ethos 5943G:

Acer inaugura la linea di device Aspire Ethos dedicati all’intrattenimento e alla multimedialità

8,3
Prezzo

€ 0

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni8
  • Dimensioni9
  • Qualità prezzo8
Pro

Design, processore performante, hard disk capiente, funzionalità, memoria massima limitata

Contro

Autonomia migliorabile, peso

Acer Aspire Ethos 5943G lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 21 luglio 2010

Design e struttura

Il 5943G è un notebook con form factor da 15,6 pollici appartenente alla nuova gamma Aspire Ethos di Acer, destinata ad abbracciare completamente la multimedialità e l’intrattenimento grazie a configurazioni performanti. Ma uno dei punti di forza della nuova linea di portatili del produttore, e di riflesso anche del 5943G, è senza dubbio il design, curato nei minimi dettagli e caratterizzato da un’estetica raffinata ed elegante.

Dall’aria sicuramente professionale, l’Acer Aspire Ethos 5943G si presenta con una perfetta combinazione di colorazioni nere e grigie. La parte esterna è in alluminio spazzolato in colore argento, così come la tastiera con tasti a isola, mentre il poggiapolsi e la cornice del display condividono la colorazione nera.

La tastiera è confortevole durante la digitazione. I tasti sono spaziati in maniera uniforme e restituiscono un feed preciso. Il touchpad, con supporto multigesture e collocato sulla parte sinistra, ha una superficie ampia e permette un facile scorrimento delle dita.

Le cerniere, che uniscono il display al corpo centrale, sembrano piuttosto robuste e hanno una forma cilindrica come in altre soluzioni attualmente presenti sul mercato. La struttura del Acer Aspire Ethos 5943G misura 382x269x24-39,4  mm. Sebbene tali valori siano del tutto adeguati per garantire un forte carattere orientato alla mobilità, il peso di circa 3,3 chilogrammi limita parzialmente questa possibilità.

 

Principali specifiche

L’Acer Aspire 5943G è disponibile equipaggiato con diversi processori. Il modello a disposizione della redazione sfrutta una CPU Intel Core i7-820QM (8 MB L3 cache, 1,73 GHz Turbo Boost fino a 3,06 GHz) che rappresenta il modello più performante tra quelli disponibili. Abbinato a una dotazione di memoria di 4 GB DDR3 (massimo installabile) e al chipset Mobile Intel HM55 Express, questo processore non ha mostrato alcuna incertezza, neanche affrontando le applicazioni più ostili.

La presenza di una scheda video ATI Mobility Radeon HD 5850, con 1 GB di memoria DDR3 VRAM e supporto alle librerie grafiche Microsoft DirectX 11, ha permesso di testare anche alcuni titoli ludici di ultima generazione. Effettivamente, la potenza di calcolo complessiva è stata quanto mai soddisfacente garantendo fluidità paragonabile a un sistema desktop.

L’hard disk viene offerto in diversi tagli. Nel caso in esame, i 500 GB sono apparsi del tutto sufficienti per immagazzinare dati e applicazioni. Questa unità è affiancata da un masterizzatore DVD con supporto Dual Layer, ma, opzionalmente, è possibile installare un lettore Blu-ray.

Galleria di immagini: Acer Aspire Ethos 5943G

 

Intrattenimento

L’Acer Aspire 5943G dispone di un display CineCrystal da 15,6 pollici HD con risoluzione di 1.366×768 pixel, alta luminosità (220-nit) e caratterizzato dalla tecnologia a retroilluminazione LED. Questo pannello, sebbene la diagonale non sia particolarmente ampia, ha mostrato livelli di contrasto e illuminazione ottimali, garantendo una elevata qualità delle immagini.

Anche gli angoli di visualizzazione sono apparsi soddisfacenti: soltanto discostandosi abbondantemente (e innaturalmente) dal centro dell’area visiva, le immagini hanno progressivamente perduto definizione e sono divenute poco chiare.

La sezione audio si compone di un set di speaker stereo abbinati a un subwoofer che si occupa delle gamme di frequenza inferiori. Le numerose tecnologie per il miglioramento della resa acustica (Dolby Digital Live, Dolby Pro Logic IIx, Dolby Natural Bass, Dolby Sound Space Expander, Dolby Audio Optimization, Dolby High Frequency Enhancer) hanno permesso di fruire di un’ambientazione sonora più corposa rispetto a quella ricreata da portatili sprovvisti di tale bagaglio tecnico.

 

Altri dettagli

Oltre a 3 porte USB 2.0, questo modello offre uscite video VGA e HDMI, connettore RF-in per antenna, porta eSATA, Consumer infrared (CIR) e connettori audio per microfono e cuffia.

Non manca un pratico lettore di schede di memoria, scheda di rete Gigabit Ethernet con supporto Wake-on-LAN e connettività Wi-Fi 802.11b/g/n. Nel modello in nostro possesso, era installato anche un modulo Bluetooth 2.1 + EDR.

La sicurezza del sistema è affidata, oltre che al tradizionale sistema di password, anche a un lettore di impronte digitali Acer Bio Protection. Per scongiurare eventuali furti, è anche disponibile il blocco di sicurezza Kensington.

La batteria fornita in dotazione è un modello agli ioni di litio da 8 celle e 4.800 mAh con tecnologia Acer QuickCharge. Sebbene le specifiche di tale modello siano ottimistiche, l’autonomia dichiarata raggiunge appena le 3 ore e mezza. In realtà tale valore è da riferirsi a un utilizzo a bassa luminosità e con applicativi di base e/o navigazione in Internet. L’impiego di software più impegnativi e l’attivazione del Wi-Fi hanno ridotto l’autonomia a poco più di un’ora e mezza.

 

Notizie su: ,