QR code per la pagina originale

Acer Swift 1

Il nuovo Swift 1 è un notebook con telaio in alluminio, schermo da 13,3 pollici, processori Intel Pentium e Celeron, 4 GB di RAM e SSD fino a 256 GB.

Acer Swift 1 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 27 aprile 2017

Gli ultrabook sono notebook piuttosto costosi e quindi indirizzati ad un ristretto numero di utenti. Acer propone però valide alternative a prezzi più abbordabili che offrono funzionalità essenziali per la produttività in ufficio o in classe. Durante l’evento next@acer organizzato a New York, il produttore taiwanese ha presentato due nuovi modelli della serie Swift 3 con schermo da 14 e 15,6 pollici, insieme allo Swift 1 con display da 13,3 pollici. Quest’ultimo è sicuramente il prodotto ideale per gli studenti, considerate la sua leggerezza e la somma necessaria per l’acquisto.

Design ()

Il design dello Swift 1 è simile a quello dello Swift 3. Il notebook possiede un aspetto gradevole, grazie al telaio in alluminio, un materiale che consente di realizzare dispositivi eleganti con spessore molto ridotto (circa 1,5 centimetri). Lo Swift 1 è estremamente portatile, in quanto il peso è di appena 1,3 Kg. Gli studenti non “sentiranno” quindi la sua presenza all’interno dello zaino. L’ampio touchpad permette di sfruttare le gesture di Windows 10 per navigare, scorrere e zoomare in maniera intuitiva, mentre la tastiera con tasti ad isola garantisce una digitazione confortevole, nonostante le dimensioni del notebook.

Scheda tecnica ()

Lo Switch 1 possiede uno schermo IPS da 13,3 pollici con risoluzione Full HD (1920×1080 pixel) e trattamento antiriflesso. Acer ha implementato diverse tecnologie che permettono una visualizzazione ottimale dei contenuti. Acer ExaColor bilancia la gamma, il contrasto e la temperatura dei colori in modo da visualizzare immagini nitide con un’elevata fedeltà cromatica. Acer BluelightShield, invece, consente di controllare la luce blu emessa dallo schermo per ridurre l’affaticamento degli occhi, soprattutto durante l’uso notturno.

Gli utenti possono scegliere tra varie configurazioni, in base alle proprie necessità. Il produttore taiwanese offre modelli con processori Intel Pentium N4200, Celeron N3350 e Celeron N3450. La dotazione hardware comprende inoltre 4 GB di RAM DDR3L, SSD SATA 6 Gb/s con capacità di 128 e 256 GB o memoria flash da 64 GB di tipo eMMC. Acer non offre versioni con scheda video discreta, ma l’elaborazione grafica è affidata alla GPU integrata nei processori Intel. Chi necessità di maggiori prestazioni per il lavoro o il gioco deve optare per lo Swift 3. Per la serie superiore è infatti disponibile anche un modello con scheda video Nvidia GeForce.

Ai lati dello Swift 1 sono presenti lo slot microSD e le porte USB, oltre al jack audio da 3,5 millimetri e all’uscita HDMI. Nella parte superiore dello schermo è stata posizionata la webcam HD con tecnologia Super High Dynamic Range che ha ottenuto la certificazione per Skype for Business. Grazie alla tecnologia Acer TrueHarmony, il notebook offre un audio realistico per un’esperienza multimediale più ricca e coinvolgente. La connettività wireless è affidata al modulo WiFi 802.11ac 2×2 MIMO. La batteria garantisce un’autonomia fino a 10 ore, grazie all’efficienza energetica dei nuovi processori Intel. Vicino all’angolo inferiore destro della tastiera è presente il lettore di impronte digitali, compatibile con Windows Hello, che consente di effettuare il login con un semplice tocco. Dimensioni e peso dello Swift 1 sono 319,5x225x14,95 millimetri e 1,3 Kg, rispettivamente. Il sistema operativo installato è Windows 10 Home a 64 bit.

Disponibilità e prezzo ()

Il nuovo Swift 1 è disponibile in tre gradevoli colori (Pure Silver, Gold Luxury e Pink Sakura) che mettono in risalto il design elegante e la qualità del telaio in alluminio. Il notebook sarà in vendita a partire dal mese di luglio. Gli utenti italiani potranno acquistarlo sul sito Acer e nei negozi specializzati ad un prezzo base di 499,00 euro. I prezzi delle singole configurazioni verranno comunicati nei prossimi giorni o in concomitanza all’avvio della commercializzazione.