QR code per la pagina originale

Archos 7:

Un Internet Tablet con un eccezionale display da 7 pollici e in grado di riprodurre svariati formati audio/video

6,6
Prezzo

€ 0

Giudizi
  • Prestazioni8
  • Dimensioni0
  • Qualità prezzo8
  • Caratteristiche9
  • Design8
Pro

Elevata qualità dell'immagine, ampia capacità di storage, WiFi

Contro

Touchscreen poco convincente, audio leggermente basso

Archos 7 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 10 marzo 2010

Più di un semplice Internet Tablet

Archos 7 è un nuovo Internet Tablet in grado di offrire molto di più della “semplice” navigazione sul web. Si tratta di un elegante dispositivo caratterizzato da un form factor da 7 pollici, facilmente trasportabile e maneggevole.

Le sue capacità abbracciano in pieno la multimedialità in ogni sua forma e l’intrattenimento personale che diviene uno degli aspetti più interessanti di questo prodotto.

Dotato di una scheda tecnica all’avanguardia, l’Archos 7 si dimostra un versatile tuttofare equipaggiato con un potente processore ARM Cortex A8, affiancato da un processore addizionale per il Digital Signal Processing. La memoria RAM interna è di 128 MB, mentre l’hard disk è disponibile in tagli da 160 GB e 320 GB. In quest’ultimo caso, è possibile memorizzare fino a 400 film e 3,2 milioni di foto da portare sempre con sé.

Il nuovo Archos 7, basato sul sistema operativo Linux che regala grande versatilità, mette a disposizione un modulo Wi-Fi 802.11b/g per il collegamento a reti wireless (il dispositivo è in grado di scaricare automaticamente gli aggiornamenti quando trova una rete Wi-Fi disponibile) e un’interfaccia USB 2.0 per la connessione ad un personal computer.

La confezione prevede un comodo supporto da tavolo, con il quale sfruttare l’Archos 7 anche come cornice digitale, cuffie, cavo USB, alimentatore, panno per la pulizia dello schermo e una batteria rimovibile ai polimeri di litio, che garantisce una autonomia fino a 39 ore in riproduzione musicale e fino a 10 ore di riproduzione video.

Navigazione internet prima di tutto

Con l’Archos 7 navigare su Internet diventa un’esperienza piacevole, grazie all’ampio display TFT da 7 pollici a 16 milioni di colori e risoluzione di 800×480 pixel, e alla possibilità di visualizzare filmati Flash, il che consente di riprodurre i video presenti su siti come YouTube o DailyMotion. Il display è sensibile al tocco ma, se da un lato la qualità generale delle immagini è abbastanza elevata e i contenuti sono riproposti in maniera nitida e con colori particolarmente intensi, dall’altro il touchscreen è apparso poco convincente. Rimane comunque ampiamente utilizzabile ma non riesce a garantire quella prontezza nella risposta che ci si aspetterebbe da questo tipo di dispositivo.

L’Archos 7 è compatibile con gli account di posta che utilizzano i protocolli IMAP e POP3 e diviene uno strumento essenziale per ricevere le proprie email ovunque ci si trovi ed in tempo reale se connessi alla rete.

Attraverso un’interfaccia semplice ed intuitiva, poi, è possibile accedere a numerosi canali televisivi in streaming senza necessità di disporre di una antenna TV. È possibile, inoltre, selezionare il proprio programma preferito scegliendolo per genere, nazione o popolarità.

Galleria di immagini: Archos 7

Svago e intrattenimento

Lo svago è uno degli aspetti che colora l’Archos 7 e Media Club è una funzionalità che offre un modo semplice per ottenere video e contenuti musicali on-the-go, attingendo ad una ricca raccolta di risorse di ogni genere.

Sul versante audio, questo nuovo dispositivo vanta il supporto a numerosi formati tra i quali possiamo citare l’MP3, WMA, WAV e OGG. Per quel che concerne i video appare opportuno segnalare il supporto al formato ad alta risoluzione H.264, nonché ai consueti WMV, AVI, MPEG-4 e Flash Video. Gli speaker sono apparsi non troppo potenti, anche se di discreta qualità. Attraverso un jack da 3,5 mm è possibile utilizzare un paio di cuffie.

L’Archos 7 mette a disposizione una comoda interfaccia per la gestione dell’intera libreria di foto e per la creazione di slideshow personalizzati. L’ampio display diviene un componente importante per godere dei propri contenuti preferiti. Come accennato, è possibile utilizzare questo dispositivo come una vera e propria cornice digitale sfruttando il supporto fornito in dotazione.

Nel caso ci si voglia divertire con dei giochi, è possibile contare su numerosi titoli, eventualmente scaricabili sul sito del produttore, molti dei quali gratuitamente.

TV a portata di mano

Archos 7 può essere equipaggiato, opzionalmente, con DVR Station, uno strumento che consente di registrare film e spettacoli e di gustarli successivamente anche su un televisore, trasformando il device in un vero e proprio videoregistratore digitale portatile.

Il dispositivo misura 190 x 110 x 16 millimetri e pesa circa 640 grammi, dettagli che rappresentano uno dei punti di forza di questo modello, che risulta estremamente maneggevole e facilmente trasportabile.

Si scopre, quindi, un device che va al di là di semplice strumento per la navigazione su Internet. Sono infatti presenti diverse altre possibilità, che spaziano dalla riproduzione audio/video, all’esecuzione di giochi o alla visualizzazione di fotografie.

Insomma, un dispositivo di qualità, ricco di funzionalità e capace di soddisfare la bramosia di intrattenimento e di multimedialità a 360 gradi. Peccato soltanto per gli speaker poco potenti e per il touchscreen non troppo preciso. In chiusura, vale la pena sottolineare di nuovo l’elevata qualità del display e la semplicità dell’interfaccia, nonché le possibilità offerte dalla DVR Station e dai servizi offerti dal produttore.

Notizie su: ,