QR code per la pagina originale

Asus VivoBook S400CA: toccare per credere

Asus VivoBook S400CA è un elegante Ultrabook dalle performance convincenti e dotato di touchscreen per sfruttare le piene potenzialità di Windows 8.

8,4
Prezzo

€ 699

Giudizi
  • Caratteristiche8,3
  • Connessioni8
  • Design9
  • Qualità prezzo8,3
Pro

Touchscreen molto reattivo e preciso, design al contempo elegante e funzionale, performance soddisfacenti, qualità audio superiore a molti concorrenti

Contro

Sia la superficie del lid sia quella dello schermo sono un ricettacolo di impronte, la resa visiva non è eccelsa e soffre troppo i riflessi di luce

Asus VivoBook S400CA lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 8 aprile 2013

Eleganza durevole

Asus VivoBook S400CA è un Ultrabook con sistema operativo Windows 8 progettato per quegli utenti che desiderano unire l’esperienza d’uso tipica di un computer portatile tradizionale con quella più evoluta e di tipo touch offerta dal nuovo OS di Microsoft. Difatti, al form factor tipico della sua categoria abbina un pratico touchscreen da 14 pollici.

Piuttosto elegante e simile al S56CM, il VivoBook S400CA ci conquista a colpo d’occhio grazie alla sua cover in alluminio spazzolato (peccato catturi molto le impronte) e alle dimensioni compatte: 33,9×23,9×2,1 cm. Tirato fuori dalla scatola, ne apprezziamo anche il peso – 1,8 Kg – e la solidità complessiva nonché la sensazione tattile che restituiscono sia il lid metallico sia la base realizzata in plastica gommata.

La stessa solidità è confermata quando solleviamo la cover, che gira su cardini duri e stabili, per rivelare lo schermo e la tastiera. Quest’ultima, caratterizzata da tasti a isola, restituisce un feedback morbido e gradevole durante la digitazione, a sua volta agevolata dalla buona spaziatura fra un tasto e l’altro. Non notiamo evidenti flessioni della superficie.

Subito sotto, incastonato in un ampio poggiapolsi, il grande trackpad, con tasti incorporati, è comodo e preciso nella risposta, gesture incluse (ne riconosce 10).

Lungo i lati, spostati verso la parte finale dell’Ultrabook, trovano posto diverse connessioni: l’Asus VivoBook S400CA offre, sul lato destro, una USB 3.0, una HDMI, una VGA e una presa Ethernet RJ45 mentre, a sinistra, due USB 2.0, il jack cuffie/microfono e il lock Kensington. Completano il quadro il Wi-Fi 802.11 b/g/n e il Bluetooth 4.0.

Galleria di immagini: Asus VivoBook S400CA, le foto

Non è prevista un’unità ottica, ma è disponibile un lettore di schede SD; non manca una webcam HD. Sulla superficie della base sono visibili le sole griglie di aerazione e i due altoparlanti stereo: il VivoBook S400CA adotta gli speaker SonicMaster realizzati da Asus in collaborazione con Bang & Olufsen.

Nessuno dei componenti interni è accessibile, a meno che non si rimuovano le dieci viti che fissano l’intera base. In tal caso è possibile metter mano a hard disk, RAM e batteria, ma è consigliabile avere una certa pratica prima di procedere in tale direzione .

Touch

Diciamolo subito, lo schermo dell’Asus VivoBook S400CA non è Full HD. Denominato Green Led, è un LED retro illuminato con risoluzione massima pari a 1.366×768. Si tratta, comunque, di un buon valore, anche piuttosto comune fra i display da 14 pollici, e d’altronde il pannello fa il suo dovere, nel complesso.

Asus VivoBook S400CA

I colori sono pieni e sufficientemente ricchi, la resa del bianco nella norma mentre il nero risulta leggermente opaco nella visione dei filmati, ma solo a un occhio molto attento. Il contrasto è sufficiente. Non convince, invece, la luminosità, insufficiente per compensare la luce naturale, qualora si usasse l’Asus VivoBook S400CA in esterno.

Inoltre la superficie lucida che lo ricopre è altamente riflettente quindi la visione di quanto c’è a video può risultare difficile, se è presente una fonte di luce, anche artificiale. L’angolo di visione, invece, è piuttosto buono.

Di contro, è proprio la superficie del display a rappresentare uno dei punti di forza di questo Utrabook quando si tratta di sfruttare le potenzialità touch di Windows 8. Sensibile lungo tutto lo strato, il pannello risponde molto bene agli input tattili e non mostra alcun evidente ritardo rispetto ai comandi impartiti.

Non gioca

L’Asus VivoBook S400CA è acquistabile in diverse configurazioni, in base al processore che si vuole, potendo scegliere fra l’Intel Celeron 847, il Pentium 847 (entrambi Ultra Low Voltage)  e i più performanti Intel Core i7 3517U, i5 3317U e Core i3 3217U. Il modello da noi testato monta quest’ultimo (un dual core da 1,80 GHz), in abbinamento a 6 GB di RAM DDR3 1.600 MHz.

La gestione del video è affidata al chip Intel HD Graphics 4000 – non è prevista una versione con GPU dedicata – mentre lo spazio di archiviazione si avvale di un hard disk Kingston da 320 GB a 5.400 rpm (il massimo è 1 TB). Inoltre è presente anche un SSD SanDisk da 24 GB principalmente demandato alle operazioni di boot e cache.

Come i più navigati avranno già intuito, questo Ultrabook è dunque capace di prestazioni miste. Con un utilizzo di tipo medio, fra lavoro, navigazione e occasionale intrattenimento, ad esempio guardando un film, l’Asus VivoBook S400CA è capace di performance molto convincenti dato che, difficilmente, mostrerà rallentamenti o difficoltà, multitasking incluso.

Asus VivoBook S400CA

Grazie al disco allo stato solido, inoltre, l’avvio di Windows 8 è davvero molto rapido  e anche i principali programmi ne potranno usufruire poiché il sistema apprende man mano quali software vengono usati con maggiore frequenza e provvede a demandare il boot al SSD. Lo stesso viene fatto con i file aperti più di frequente, che vengono spostati sul disco allo stato solido.

Il rovescio della medaglia è il comparto grafico. I passi in avanti compiuti da Intel per il suo chip integrato sono piuttosto evidenti, ma ancora non bastano a gestire i compiti più gravosi. Per questo, l’Asus VivoBook S400CA non è assolutamente in grado di gestire videogiochi complessi.

Ad ogni modo, la scelta operata da Asus non solo contiene i costi, ma consente a questo Ultrabook di raggiungere anche un’autonomia discreta. La batteria ai polimeri di Litio da 44 Wh di cui è dotato garantisce fino a 7 ore di carica, con un utilizzo base del computer, e fino a 3, con un uso intensivo della CPU e del wireless.

Le temperature d’esercizio raggiunte dall’Asus VivoBook S400CA sono altrettanto variabili e commisurate a quanto si richiede dal computer. Ad ogni modo, il calore è percepibile principalmente in corrispondenza della griglia di aerazione, verso il retro della base, mentre l’area poggiapolsi rimane sempre abbastanza fresca. Resta, invece, costante il rumore generato dalle ventole, mai eccessivamente alto né fastidioso.

Chiudiamo con un cenno sulla qualità audio. Il suono riprodotto dal sistema Asus SonicMaster è piuttosto buono, senz’altro migliore di molti altri Ultrabook. Non ha una resa dei bassi eccellente, ma raggiunge un volume alto senza particolari problemi.

Giudizio

L’Asus VivoBook S400CA è un Ultrabook elegante e robusto al tempo stesso, quindi particolarmente adatto a seguire il proprietario durante i suoi spostamenti. A rafforzare questa nostra impressione contribuiscono il peso non eccessivo e le dimensioni tutto sommato contenute.

Le performance sono molto buone, sebbene incomplete: per il lavoro e la famiglia, saprà assistervi in ogni situazione senza particolari intoppi, ma se pensate di poter anche giocare con l’Asus VivoBook S400CA, state commettendo un grosso errore. Questo non è un PC votato all’intrattenimento.

La sua principale attrattiva sta nello schermo touch, che consente di passare comodamente da un tipo di utilizzo tradizionale del computer a uno più in stile tablet, grazie a Windows 8. Peccato che lo stesso schermo comporti alcuni sacrifici in termini di resa visiva, ma d’altronde, lo ribadiamo, questo non è un PC votato all’intrattenimento.

Nel complesso, l’Asus VivoBook S400CA è un buonissimo portatile, caratterizzato da un profilo tecnico di tutto rispetto e ampiamente configurabile da parte dell’utente in base alle sue esigenze, e da un prezzo di partenza accessibile.

Notizie su: ,