QR code per la pagina originale

BlackBerry Q10: ritorno al classico

BlackBerry Q10 è uno smartphone con OS BB10 e tastiera fisica completa, dal profilo hardware performante e dal design molto curato.

Voto WebNews
8,3
Prezzo

€ 699

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Design8,5
  • Prestazioni8,5
  • Qualità prezzo7,5
Pro

Ottima tastiera fisica, BB10, BB Messenger, BlackBerry Hub

Contro

Prezzo un po’ elevato

Di ,

Design

Dopo aver cambiato il proprio nome da RIM a BlackBerry ed aver lanciato l’ottimo BlackBerry Z10, l’azienda canadese ci riprova con un dispositivo rivolto a tutti gli utenti abituati all’utilizzo di una tastiera QWERTY fisica. Il BlackBerry Q10 è, infatti, il vero successore dei precedenti smartphone della linea Bold che, insieme al più economico Q5, dovrebbe rappresentare il naturale aggiornamento a BB10 per i clienti esistenti.

Con le dimensioni di 119,6×66,8×10,35 mm e il peso di 139 grammi, il BlackBerry Q10 è sicuramente un terminale compatto e confortevole da portare in tasca. I materiali costruttivi sono plastici, ma danno comunque un’idea di solidità e robustezza.

Il display è un SuperAMOLED capacitivo di forma quadrata, dalla diagonale di 3,1 pollici e risoluzione HD di 720×720 pixel, con una densità pari a circa 328 ppi e una buona luminosità.

Sopra al display trovano posto i sensori di luminosità e di prossimità, lo speaker e la fotocamera frontale da 2 megapixel. Sotto troviamo invece la tastiera fisica, che, rispetto ai vecchi modelli di BlackBerry, perde il trackpad, sostituito dalla possibilità di utilizzare direttamente il touchscreen del display. Fra le righe di tasti notiamo delle sottili ed eleganti barre in alluminio, a certificare la cura con cui l’azienda ha realizzato il dispositivo.

Galleria di immagini: BlackBerry Q10, le foto

Ai lati del BlackBerry Q10, sulla parte alta abbiamo il tasto di accensione, il jack audio da 3,5 mm e ben due microfoni per la cancellazione del rumore; sul lato destro sono presenti il bilanciere del volume e il tasto mute, che attiva anche i comandi vocali; sulla parte sinistra troviamo le porte microUSB e micro HDMI, mentre in basso sono posizionati l’altoparlante per il vivavoce e l’ascolto della musica e il microfono principale.

Nella parte posteriore, c’è la fotocamera principale da 8 megapixel con flash LED e lo sportellino removibile, sotto al quale sono presenti gli slot per la micro SIM e la micro SD, oltre alla batteria agli ioni di litio da 2.100 mAh.

La confezione d’acquisto è molto semplice e richiama quella dello Z10, e include caricabatteria, cavo USB e auricolari di tipo standard.

Caratteristiche

BlackBerry Q10

Il processore Qualcomm Snapdragon S4 Plus (MSM8960) dual-core Krait da 1,5 GHz anima il BlackBerry Q10, affiancato dal chip grafico Adreno 225 e da 2 GB di RAM. La memoria di archiviazione è di 16 GB espandibile con microSD fino a ulteriori 32 GB.

Per quanto riguarda le connettività telefoniche, nel modello europeo SQN100-3 sono supportate quattro bande 2G GSM/GPRS (850/900/1800/1900), quattro bande 3G HSPA+ (850/900/1900/2100) e quattro bande 4G LTE (800/900/1800/2600).

Le altre connettività includono il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n dual band a 2,4 GHz e 5 GHz, Wi-Fi Hotspot, Bluetooth 4.0 con A2DP e basso consumo energetico (LE), A-GPS e NFC. È assente la radio FM mentre sono presenti giroscopio, accelerometro e magnetometro (bussola), oltre ai già citati sensori di luminosità e prossimità.

La fotocamera principale del BlackBerry Q10 è da 8 megapixel scatta immagini fino ad una risoluzione di 3.264×2.448 pixel e registra video fino a 1080p a 30 fps. È dotata di autofocus, touchfocus, retroilluminazione, stabilizzazione di immagine e video, rilevamento del viso, geo-tagging, HDR, zoom digitale 5x e processore di immagine dedicato. Le lenti sono formate da 5 elementi e hanno apertura f/2.2.

BlackBerry Q10

La fotocamera anteriore, invece, è a fuoco fisso e con zoom digitale 3x, ed è in grado di registrare video fino a 720p.

La tastiera QWERTY è dotata di un sistema di autocorrezione delle parole, di un software in grado di prevedere la parola successiva e di un motore di apprendimento personalizzato, che impara a conoscere il modo in cui si digitano i tasti. In questo modo si riesce ad ottimizzare la scrittura.

Software

Il BlackBerry Q10 è uscito già con la versione 10.1 del BlackBerry OS preinstallata, e in questi giorni sta ricevendo l’aggiornamento alla release 10.1.0.8141, che ne migliora le prestazioni.

Come già visto per lo Z10, anche qui il sistema operativo è caratterizzato da una serie di gesture che traggono profitto dal display touchscreen: possiamo attivare il display senza la pressione di un tasto, ma semplicemente facendo un swipe verso l’alto dall’estremità inferiore dello schermo; un swipe verso il basso dall’estremità superiore richiamerà sempre le impostazioni dell’applicazione in uso; un swipe da sinistra verso destra ci porta al BlackBerry Hub; il swipe dal basso a display acceso minimizza l’applicazione in uso riportandoci al task manager.

Il BlackBerry Hub è praticamente il cuore del BlackBerry Q10 e raccoglie, in un’unica schermata, tutte le notifiche e i messaggi degli account email, dei social network e del BlackBerry Messenger. È sufficiente inserire le credenziali di accesso degli account che si vuol tenere sotto controllo per averli sempre a portata di mano.

Parlando, invece, di social network, il telefono ha già installate le ultime versioni di Facebook, Twitter, LinkedIn e Foursquare, tutte ottimizzate per il nuovo sistema operativo BB10. Il browser internet supporta HTML5 e Java ed è in grado di aprire senza difficoltà e con buon rendering anche le pagine più pesanti.

BlackBerry Q10

Sono poi presenti il pacchetto office Docs To Go, BlackBerry Maps, un’applicazione Smart Tags per leggere e scrivere tag NFC e l’integrazione nel File Manager per i servizi cloud Dropbox e Box. Infine, BlackBerry Balance offre la possibilità di impostare profili dedicati per mantenere i dati personali e di lavoro separati e al sicuro.

Tutte le altre applicazioni sono scaricabili dal BlackBerry World e molte altre possono essere portate da Android attraverso la procedura di Sideloading.

Prestazioni

In generale, dobbiamo dire che le prestazioni del BlackBerry Q10 sono più che soddisfacenti. Il terminale mantiene una buona fluidità nell’esecuzione delle varie applicazioni e il task manager permette di passare da un’applicazione a un’altra in maniera semplice e rapida.

Inizialmente, avevamo dei dubbi sul fattore forma del display, con rapporto 1:1 e quindi notevolmente diverso da quello dello Z10, soprattutto riguardo alla resa e all’utilizzo delle applicazioni, ma, dopo aver scaricato un discreto numero di app di diverso genere, possiamo dire che la resa è buona e non si riscontra alcuna distorsione né bande nere che riducono le dimensioni del display.

BlackBerry Q10

Il BlackBerry Hub e il BlackBerry Messenger (abbiamo testato la nuova versione di quest’ultimo, che comprende i BBM Channels) sono, senza alcun dubbio, fra i punti i forza del sistema BB10, accompagnati da un ottimo centro notifiche per non perdere nessun messaggio o aggiornamento dal social network preferito.

Per quanto riguarda gli aspetti multimediali, in cui le precedenti generazioni di BlackBerry non eccellevano di certo, possiamo dire che l’azienda canadese ha veramente fatto un buon lavoro: l’audio ha una buona qualità anche con l’altoparlante integrato, e possiamo aggiungere che la posizione sulla fascia laterale anziché sul retro ne migliora la resa.

Anche la fotocamera riesce a scattare immagini e video di buona qualità sia in condizioni standard che in modalità HDR.

Una nota riguardo le applicazioni presenti sul BlackBerry World: è vero che il numero di app per BB10 è notevolmente inferiore a quello delle apps per Android o iOS, ed è vero anche che solo una parte di esse sono applicazioni native progettate specificamente per BB10, ma BlackBerry sta lavorando molto su questo aspetto e possiamo affermare con tranquillità che è già presente la maggior parte delle applicazioni di cui potremmo aver bisogno. Certo alcune mancanze ci sono, ma spesso sono ovviabili con l’uso del browser Internet.

Verdetto

Dopo alcuni giorni di test, dobbiamo dire che il BlackBerry Q10 ci ha veramente soddisfatti. La praticità del nuovo sistema operativo BB10 unita alla migliorata ergonomia della tastiera fisica non deluderanno gli utenti alla ricerca di un terminale con questo form factor.

Forse, il prezzo è un po’ alto, sebbene lo smartphone sia disponibile a prezzi inferiori presso alcuni rivenditori.

Commenta e partecipa alle discussioni