QR code per la pagina originale

Fujifilm X-E3

La Serie X di fotocamere mirrorless proposta dal catalogo Fujifilm si arricchisce del nuovo modello X-3: un dispositivo compatto, con stile telemetro.

Di , 7 settembre 2017

New entry nel catalogo mirrorless di Fujifilm: la Serie X si arricchisce del modello Fujifilm X-3, un corpo macchina dalle dimensioni contenute e con un design caratterizzato da quello che il produttore chiama “stile telemetro”. Si tratta dunque di una fotocamera progettata per strizzare l’occhio agli amanti dei look rétro, senza però rinunciare a feature di ultima generazione e a prestazioni avanzate.

Design ()

Come già detto, il design della X-3 si ispira alla tradizione della fotografia analogica. Il corpo macchina è frutto di un restyling applicato a quello della X-E2 lanciata nel 2013: il risultato è contenuto in dimensioni pari a 121,3×73,9×42,7 mm e in un peso che si attesta a 337 grammi (batteria e scheda di memoria comprese). Si tratta dunque di una fotocamera chiaramente indirizzata all’utilizzo quotidiano e adatta ad essere comodamente trasportata in viaggio. Per quanto riguarda il layout dei comandi, sulla parte superiore sono posizionate due ghiere in alluminio fresato per l’impostazione del tempo di otturazione e per la compensazione dell’esposizione. Sono due le colorazioni tra cui scegliere per le finiture: Silver e Black.

Il design rétro della mirrorless Fujifilm X-E3

Il design rétro della mirrorless Fujifilm X-E3

Scheda tecnica ()

Nel corpo macchina trovano posto un sensore X-Trans CMOS III da 24,3 megapixel (in formato APS-C) affiancato dall’unità X-Processor Pro per l’elaborazione delle immagini. Sul retro è presente un display LCD da 3 pollici touchscreen (risoluzione 1.040.000 pixel) utile per gestire le operazioni di scatto e la messa a fuoco (la velocità dell’AF è di 0,06 secondi). A questo proposito, Fujifilm ha dotato la fotocamera del joystick Focus Layer già visto in azione sul modello X-Pro2, che permette di modificare la zona di messa a fuoco tenendo d’occhio il mirino.

Restando in tema, il mirino EVF (non è ibrido come quello dell’appena citata X-Pro2) ha una diagonale pari a 0,39 pollici e risoluzione 2.360.000 pixel, con una copertura pari al 100%. La raffica arriva a 5 fps in modalità LiveView. Ancora, la batteria al litio NP-W126S assicura un’autonomia dichiarata sufficiente per scattare circa 350 immagini con una sola ricarica.

Lo stile vintage del corpo macchina non deve trarre in inganno: la X-E3 offre funzionalità di ultima generazione come l’acquisizione video in formato 4K a 30 fps (con modalità di simulazione della pellicola Film Simulation) e la connettività wireless con i dispositivi mobile per l’invio rapido dei file attraverso i moduli WiFi (IEEE 802.11b/g/n) e Bluetooth (4.0), sfruttando l’applicazione Camera Remote. In questo modo è ad esempio possibile condividere le immagini sui social network subito dopo lo scatto.

Focalizzando l’attenzione sugli obiettivi, è assicurata la piena compatibilità con le 25 ottiche già presenti nella linea FUJINON X, per soddisfare esigenze di ogni tipo: dai grandangoli alle focali fisse, fino agli zoom. In concomitanza con l’annuncio della X-E3, Fujifilm ha presentato anche FUJINON XF80mmF2.8 R LM OIS WR Macro, un medio tele-macro con ingrandimento 1,0x.

Scatti di prova ()

Nello slider di seguito è possibile dare un’occhiata ad alcuni scatti di prova realizzati da professionisti della fotografia appositamente per l’annuncio della X-E3. Si tratta di immagini acquisite in diverse condizioni di luce, così da mettere in evidenza le performance della mirrorless nelle situazioni più differenti.

Prezzo e disponibilità ()

L’arrivo sul mercato della Fujifilm X-E3 è previsto per la fine del settembre 2017, al prezzo di 919,00 euro per il solo corpo macchina. La mirrorless viene offerta anche in kit con l’obiettivo 18-55 mm a 1329,99 euro e in bundle con l’ottica 23 mm F2 a 1.229,99 euro. Sono disponibili fin da subito anche alcuni accessori (acquistabili separatamente) come la custodia in vera pelle BLC-XE3 disegnata per mettere in evidenzia il look classico della fotocamera e l’impugnatura MHG-XE3 pensata per migliorarne il grip.

Notizie su: , ,