QR code per la pagina originale

HP Envy Recline 23: desktop moderno

HP Envy Recline 23 è un desktop all-in-one con schermo touch 1080p, supporto snodato, ingresso HDMI e un'eccellente multimedialità.

8,6
Prezzo

€ 1.100

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Dotazione9
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo8,5
Pro

Ottimo design, scheda tecnica ben proporzionata, esperienza d'uso flessibile e unica, ingresso HDMI per fonti video esterne, eccellente profilo multimediale

Contro

Soli 4 GB di RAM, assenza dell’unità ottica, ingombrante per un all-in-one

HP Envy Recline 23 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 10 marzo 2014

Idea Innovativa

Envy Recline 23 è l’ultimo nato in casa HP nella categoria dei personal computer ibridi: una nuova generazione di hardware, che tenta di superare le limitazioni dei PC desktop tradizionali (ormai da molti considerati un prodotto vecchio) andando sempre più incontro a quella che è la freschezza e la flessibilità dell’esperienza touch e mobile, così come suggerito, tra l’altro, anche dallo stesso sistema operativo Windows 8.1.

Con questo suo nuovo all-in-one, HP ha però voluto portare questa filosofia innovativa ancora oltre, creando un prodotto dalle caratteristiche molto particolari in quanto a design ed esperienza d’utilizzo generale, e senz’altro interessanti per la fascia di pubblico consumer.

Scheda tecnica e dotazione

La scheda tecnica dell’HP Envy Recline differisce molto a seconda delle configurazioni, che variano anche in termini di ampiezza dello schermo (possiamo scegliere tra 23″ e 27″). La versione da noi testata è quella che si avvale della collaborazione con Beats Audio e offre come scheda tecnica un processore Intel Core i3 4130T da 2,90 GHz, una GPU dedicata Nvidia GeForce GT 730A da 1 GB, 4 GB di RAM, una webcam HD 720p e 1 TB di hard disk a 5.400 rpm, il tutto ovviamente integrato in un bellissimo schermo LCD IPS da 23 pollici e 1.920×1.080 pixel di risoluzione, dotato di tecnologia touch a 10 punti.

Da sottolineare l’assenza di qualsivoglia unità ottica: una soluzione ormai piuttosto comune nei dispositivi compatti e, probabilmente, ben commisurata per le esigenze del pubblico di riferimento.

Galleria di immagini: HP Envy Recline 23, le foto

A livello di porte e connessioni, troviamo due USB 2.0, due USB 3.0, una porta Ethernet, l’immancabile lettore di schede SD, antenne Wi-Fi e Bluetooth integrate, un jack combo per cuffie e microfono e un’uscita dedicata per il collegamento di subwoofer esterni.

Infine, il dettaglio forse più interessante: un ingresso HDMI, che consente di sfruttare questo all-in-one come schermo per collegare altre sorgenti video (console da gioco, ecc.). La versione da noi provata dell’HP Envy Recline 23 offriva in dotazione anche un adattatore AVerMedia per l’antenna TV, con relativo software pre-installato, e un interessante telecomando multimediale, oltre ovviamente ai consueti mouse e tastiera wireless.

Ci troviamo dunque di fronte a una dotazione tecnica senza dubbio molto completa e interessante, non tanto dal punto di vista della forza bruta, quanto sotto l’aspetto della versatilità di utilizzo.

Design flessibile

La stessa versatilità è ripresa ed esaltata anche dal design di questo HP Envy Recline 23, che conta su un supporto snodato il quale, oltre a dare il nome all’intera linea, è in grado di variare il proprio angolo per consentire diverse configurazioni di utilizzo: al di là della classica posizione verticale, possiamo disporre lo schermo anche in orizzontale, per avere un’esperienza più in stile tablet, oppure avvicinare lo schermo fino addirittura a farlo sporgere dal bordo della scrivania.

In combinazione con l’OS Windows 8.1 e il suo forte orientamento touch, questa caratteristica rende l’HP Envy Recline 23 un desktop davvero molto flessibile: è possibile, ad esempio, utilizzare l’ambiente desktop tramite i consueti comandi mouse e tastiera, per poi avvicinare lo schermo rapidamente e con sicurezza (grazie allo snodo ottimamente calibrato e controbilanciato) e approfittare dell’esperienza touch di Windows 8 metro. La natura ibrida dell’ultimo OS Microsoft probabilmente continuerà a non convincere una parte del pubblico, ma in questo all-in-one ne abbiamo trovato una delle applicazioni più naturali e piacevoli.

Anche la qualità costruttiva è elevata, con l’impiego di materiali dal buon feeling e un design generalmente molto piacevole, dagli angoli smussati e dai profili eleganti. Mouse e tastiera in dotazione sono senz’altro più economici, ma comunque perfettamente utilizzabili e non troppo “cheap”. Il peso complessivo di questo all-in-one è di circa 13 Kg, il che lo rende forse un po’ corpulento per la categoria e ne intacca un minimo la trasportabilità, ma senz’altro non creerà alcun problema nel classico ambito desktop.

Prestazioni e multimedialità

In termini di performance pure, l’HP Envy Recline 23 offre una prestazione ben commisurata alla sua scheda tecnica. Nella versione testata, il processore è un quad-core desktop (e dunque non un chip mobile come visto in altri prodotti concorrenti), ma non è certo ambiziosissimo, così come la dotazione di RAM, piuttosto ristretta.

Per un all-in-one, comunque, le prestazioni sono più che buone e consentono un’esperienza di utilizzo priva di particolari singhiozzi o rallentamenti. In particolare, il boot del sistema è molto rapido (circa 20 secondi) e l’esecuzione dei normali compiti quotidiani (browsing, social network, eccetera) è soddisfacente. Per chi desiderasse di più, è possibile optare per dotazioni hardware più performanti (fino a CPU core i7 e 16 GB di RAM), ovviamente a un costo maggiore.

In ambito gaming i risultati sono modesti, ma non da buttare via: la GeForce GT 730A equipaggiata consente di giocare a titoli relativamente nuovi e complessi, a patto che si imposti la risoluzione a 720p e i dettagli grafici a livello medio-basso. Il gameplay a 1080p è ovviamente fuori questione, ma aspettarsi di più da un all-in-one di questa fascia di prezzo sarebbe eccessivo.

Davvero eccellente, invece, è la multimedialità. Innanzitutto, la qualità dello schermo e dello speaker audio incorporato è ottima: il primo è nitido e offre una buona riproduzione cromatica, con un angolo visuale abbastanza ampio; il secondo restituisce toni bassi abbastanza robusti e corposi per la categoria e, ovviamente, può contare sull’impiego di un subwoofer separato.

A questa buona base di partenza vanno ad aggiungersi l’adattatore TV esterno e il telecomando multimediale, che trasformano l’HP Envy Recline 23 in uno strumento davvero completo e per molti versi unico. La fruibilità della funzione TV con il software integrato è buona, anche se non priva di incongruenze (la lista dei canali non è stata riconosciuta nell’ordine corretto, ad esempio), e senz’altro è apprezzabile la possibilità di registrare i programmi su HD in modo semplice e immediato.

L’ultimo tocco riguardo la multimedialità è il già citato ingresso HDMI, che consente di utilizzare questo all-in-one come schermo esterno a cui collegare un qualsiasi dispositivo dotato di uscita video compatibile, e trasforma l’HP Envy Recline 23 in un vero factotum.

Verdetto

L’HP Envy Recline 23 è sicuramente un desktop all-in-one dalle caratteristiche interessanti, nonché uno dei migliori rappresentanti di questa nuova generazione di PC ibridi, grazie alla sua particolare versatilità e al suo design azzeccato.

La scheda tecnica della versione da noi provata è ben commisurata rispetto alle esigenze del pubblico consumer e garantisce un’esperienza generalmente positiva, ma a chi prevede un utilizzo anche in ambiti impegnativi come il gaming o la grafica consigliamo di valutare una delle configurazioni superiori.

Il rapporto prezzo/prestazioni risente, ovviamente, del form factor compatto e del design ambizioso, ma nella categoria degli all-in-one l’HP Envy Recline 23 appare un prodotto altamente competitivo, specialmente per chi desidera sfruttare appieno le sue doti multimediali e le funzionalità touch dell’OS Windows 8.1.