QR code per la pagina originale

HTC Desire 10 Pro e Lifestyle: recensione

HTC Desire 10 Pro e Desire 10 Lifestyle sono smartphone con schermo da 5,5 pollici, 2/3/4 GB di RAM, 16/32/64 GB di storage e Android 6.0 Marshmallow.

HTC Desire 10 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 20 settembre 2016

Il recente HTC 10 non ha riscosso un grande successo, nonostante sia un ottimo smartphone. La serie Desire invece include modelli con specifiche interessanti, ma il design non è sicuramente un loro punto di forza. Ecco perché il produttore taiwanese ha deciso di migliorare notevolmente l’estetica dei dispositivi di fascia media, aggiungendo alcune caratteristiche di fascia alta. Il risultato finale è il nuovo HTC Desire 10, offerto nelle varianti Pro e Lifestyle.

Design ()

Per i due smartphone sono stati scelti lo stesso design e gli stessi materiali. I Desire 10 possiedono un telaio in plastica con finitura opaca e contorno metallico. Il contrasto tra superfici opache e lucide sottolinea l’eleganza dei dispositivi, evidenziata anche dalle opzioni cromatiche (pietra nera, bianco polare, blu royal e valentine lux). Entrambi hanno uno schermo da 5,5 pollici, protetto dal Gorilla Glass, ma tipo di pannello e risoluzione sono differenti: IPS a 1920×1080 pixel per il Pro e Super LCD a 1280×720 pixel per il Lifestyle.

Hardware e software ()

Il Desire 10 Pro integra un processore octa core MediaTek Helio P10, affiancato da 3 o 4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 2 TB. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 20 megapixel con autofocus laser, mentre per quella frontale è stato scelto un sensore da 13 megapixel con ottica grandangolare. Sul retro è presente un lettore di impronte digitali. La batteria ha una capacità di 3.000 mAh.

Il Desire 10 Lifestyle integra invece un processore quad core Snapdragon 400 a 1,6 GHz, 2 o 3 GB di RAM, 16/32 GB di storage, fotocamere da 13 e 5 megapixel, batteria da 2.700 mAh. Manca il lettore di impronte, ma HTC ha aggiunto un chip audio Hi-Fi a 24 bit, lo stesso del più costoso HTC 10.

I nuovi Desire 10 sono basati su Android 6.0 Marshmallow con interfaccia HTC Sense. Gli utenti possono personalizzare la schermata home, sfruttando la funzionalità HTC Freestyle. Il layout è “libero”, quindi è possibile spostare icone, sticker e widget in qualsiasi posizione.

Disponibilità e prezzo ()

Il Desire 10 Lifestyle sarà disponibile alla fine di settembre ad un prezzo inferiore ai 300 euro, mentre per il Desire 10 Pro bisognerà attendere il mese di novembre.

Notizie su: ,