QR code per la pagina originale

Huawei P8 Lite: economico ed equilibato

Huawei P8 Lite è uno smartphone di fascia media con schermo 720p, processore octa-core, fotocamera da 13 Megapixel e Android 5.0.

Prezzo

€ 249

In offerta su Amazon

€ 151

Giudizi
  • Caratteristiche7,5
  • Design7
  • Prestazioni7,5
  • Qualità prezzo8
Pro

Rapporto qualità/prezzo interessante, interfaccia EMUI gradevole e fruibile, discreta qualità fotografica, costruzione adeguata

Contro

Speaker a bassa qualità, luminosità schermo migliorabile, qualche singhiozzo nella performance

Huawei P8 Lite lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 23 giugno 2015

La famiglia si allarga

Non molto tempo fa, il Huawei P8 ha lanciato la sfida ai migliori smartphone di fascia alta, proponendo un featureset interessate ed un prezzo competitivo. Ora, per l’azienda cinese è arrivato il momento di aggredire il segmento medio del mercato, con il nuovo P8 Lite: una versione più economica del top di gamma Huawei, venduta sul mercato italiano al prezzo ufficiale di 249 euro.

Aggiornamento del 13 gennaio 2017: Huawei ha rilasciato una nuova versione del P8 Lite. Il display passa a 5,2 pollici con risoluzione full HD, il processore è un octa core Kirin 655 a 2,1 GHz e òa RAM raggiunge i 3 GB. 

Scheda tecnica

A seconda dei differenti mercati in cui è distribuito, la dotazione del Huawei P8 Lite varia anche significativamente. Questa prova si basa su un modello di pre-produzione, ottenuto in anteprima da Huawei, che ha confermato la scheda tecnica finale per la versione italiana. A bordo ci sono un processore Hisilicon Kirin 620 octa-core da 1,2 GHz affiancato da 2 GB di RAM e da 16 GB di storage integrato, espandibile fino a 128 GB tramite scheda microSD.

Lo schermo è un pannello LCD da 5 pollici con risoluzione HD 1280×720 pixel, per una densità di circa 294 ppi. Il reparto antenne e connessioni offre supporto a reti 4G LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, NFC e modulo GPS/Glonass.

La fotocamera posteriore è da 13 Megapixel, con autofocus e flash LED, mentre quella frontale è da 5 Megapixel. La batteria, non rimovibile, è da 2.200 mAh.

Costruzione e design

La costruzione del Huawei P8 Lite è buona per uno smartphone di questa fascia di prezzo, ma le differenze rispetto al fratello maggiore si fanno sentire. La cornice intorno alla scocca è ancora realizzata in alluminio, ma il resto del telefono è interamente assemblato con plastiche di qualità media, che ridimensionano il feeling al tatto pur offrendo una solidità sufficiente.

Anche le dimensioni non sono particolarmente contenute per un dispositivo di questo tipo: con 143×70,6×7,7 mm (per un peso di 131 grammi), il P8 Lite risulta più voluminoso del suo omonimo di fascia superiore.

Nel complesso, la qualità costruttiva resta comunque adeguata e senz’altro abbastanza proporzionata al prezzo di cartellino.

Galleria di immagini: Huawei P8 Lite, le foto

Software e prestazioni

Il sistema operativo montato dallo Huawei P8 Lite è Android 5.0, come al solito reso irriconoscibile dall’interfaccia proprietaria EMUI 3.1. Sparisce dunque il drawer delle applicazioni (che sono tutte distribuite nelle schermate home) e vengono applicate tutte le personalizzazioni caratteristiche di Huawei. L’insieme di caratteristiche è senz’altro più essenziale rispetto a quello offerto dal P8 standard, ma nel complesso l’interfaccia resta gradevole a livello grafico e ben utilizzabile.

Le prestazioni generali sono buone: la navigazione della home è abbastanza fluida e il lancio di applicazioni sufficientemente reattivo, così come anche il multitasking. Di tanto in tanto si nota però qualche singhiozzo o rallentamento, specialmente quando il processore è posto sotto stress (con installazione in background di applicazioni e situazioni simili). Ovviamente, a livello di forza bruta il chipset non può competere con quelli di ben altra ambizione e prezzo, e i risultati in alcune occasioni si vedono.

Anche la scheda grafica, che nei punteggi dei benchmark dichiara tutta la sua natura entry-level, in realtà consente di giocare con buona soddisfazione ai titoli 3D: la prova con Real Racing 3 restituisce un gameplay fluido e abbastanza piacevole.

Lo schermo potrebbe essere più luminoso (la visibilità in luce solare non è impeccabile), ma nel complesso offre una buona performance. La definizione è senz’altro buona e l’assenza della risoluzione 1080p, sempre più comune sui pannelli di questa diagonale, non si nota troppo. La resa cromatica è adeguata, ma volendo la si può modificare con toni più caldi o freddi, tramite un semplice controllo di menu.

Meno buono lo speaker, che offre un volume massimo discreto (utile per le conversazioni in vivavoce) ma una qualità sonora mediocre, con toni leggermente piatti e una forte tendenza a gracchiare e distorcere i suoni. Fortunatamente, l’audio in capsula è migliore e consente di effettuare conversazioni senza troppi problemi.

Fotocamera

La prestazione fotografica del Huawei P8 Lite è soddisfacente per la fascia di prezzo. Le immagini da 13 Megapixel sono abbastanza dettagliate e non mostrano dosi eccessive di rumore digitale, anche se a volte il bilanciamento cromatico non è dei più piacevoli e realistici. Anche i selfie da 5 Megapixel sono buoni: la qualità è ovviamente inferiore rispetto agli scatti ottenuti con il sensore principale, ma il dettaglio è presente e non ci si trova dunque di fronte a 5 MP “finti”, come capita di riscontrare in altri smartphone di fascia media e medio-bassa.

L’applicazione che gestisce le operazioni di scatto è ben disegnata e generalmente fruibile. Apprezzabile l’inserimento delle modalità HDR e Panorama, mentre non si sente in modo particolare la mancanza della modalità “disegni di luce” presente nel P8 versione standard. Ciò che si nota di più, invece, è la minore rapidità: sia l’autofocus che il tasto di scatto non sono tra i più reattivi in circolazione.

I video 1080p risultano soltanto discreti: il dettaglio è migliorabile e soprattutto l’audio risulta piuttosto ovattato. Nel complesso, rimangono comunque utilizzabili nel contesto della condivisione social.

Verdetto

Il Huawei P8 Lite è uno smartphone di fascia media equilibrato e dal buon rapporto qualità-prezzo. La scheda tecnica non è particolarmente ambiziosa, ma offre comunque un reparto prestazionale probabilmente in grado di soddisfare gli utenti mediamente esigenti, disposti a chiudere un occhio su qualche occasionale singhiozzo o rallentamento.

La qualità costruttiva e il design non sono propriamente al vertice della categoria, ma risultano comunque adeguati, mentre la buona qualità fotografica (anche in quanto a selfie) sarà gradita in particolare dal pubblico giovane.

Nel complesso, il prezzo di 249 euro appare ben proporzionato alla qualità offerta e rende il Huawei P8 Lite una scelta da considerare per chiunque desideri un dispositivo di questa fascia.

Notizie su: ,