QR code per la pagina originale

Lenovo P2: durata insuperabile

Lenovo P2 è uno smartphone Android con display Full HD da 5,5 pollici, fotocamera da 13 megapixel e batteria da 5.100 mAh per un'autonomia molto elevata.

Voto WebNews
8,1
Prezzo

€ 350

Giudizi
  • Caratteristiche7,8
  • Design7,5
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo9
Pro

Autonomia incredibile, display convincente, corpo unibody, prezzo accessibile e molto conveniente

Contro

Pesante e ingombrante per alcuni utenti, fotocamera principale inadatta agli appassionati della fotografia mobile

Lenovo P2 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 6 febbraio 2017

Annunciato all’IFA 2016 di Berlino, Lenovo P2 è uno smartphone dal prezzo molto interessante (non mancano le offerte su Amazon, TrovaPrezzi, Stockisti e Unieuro) da non molto arrivato in Italia in grado di soddisfare anche i più esigenti in termini di autonomia grazie a una batteria molto capiente (5.100 mAh), che garantisce una longevità adatta agli utilizzi intensi.

Lenovo P2: prezzo ()

È possibile acquistare Lenovo P2 anche in Italia, attraverso gli store online e i rivenditori autorizzati, ad un prezzo indicativo (aggiornato a febbraio 2017) di 350 euro. Due le colorazioni della scocca disponibili: Graphite Grey e Champagne Gold.

Lenovo P2: design ()

Il design è studiato in modo da offrire il massimo della versatilità e dell’ergonomia. Trattandosi di un dispositivo con schermo da 5,5 pollici, offre un compromesso ottimale fra una superficie ampia per la visione dei contenuti multimediali e un ingombro non eccessivo. Il profilo assicura inoltre la possibilità di utilizzare lo smartphone con una sola mano, così come la disposizione dei tasti fisici laterali permette di scattare fotografie o di regolare il volume durante l’ascolto della musica in maniera immediata. Il tutto è contenuto in dimensioni pari a 153x76x8,3 mm e con un peso che si attesta a 177 grammi. Per quanto riguarda le colorazioni della scocca, è possibile scegliere tra le varianti Graphite Grey e Champagne Gold, come visibile dall’immagine allegata di seguito.

Lenovo P2 in versione Grey (a sinistra) e nell'edizione Gold (a destra)

Lenovo P2 in versione Graphite Grey (a sinistra) e nell’edizione Champagne Gold (a destra)

Lenovo P2: scheda tecnica ()

Come già citato in apertura, nella scheda tecnica di Lenovo P2 spicca la batteria da 5.100 mAh, una capienza che supera di gran lunga quella dei principali concorrenti. La ricarica rapida (supporto ai caricatori da 24 W) permette di arrivare a 10 ore di autonomia in soli 15 minuti. Oltre a questo, lo smartphone funge anche da power bank, consentendo all’occorrenza di trasferire energia agli altri dispositivi.

Restando in tema, sul lato destro del dispositivo è posizionato un pulsante dedicato al risparmio energetico: basta premerlo per attivare una modalità che estende ulteriormente la durata della batteria. In questo stato, per impostazione predefinita, sono disponibili solo le funzioni Telefono, Contatti e SMS, ma è possibile aggiungerne altre mediante personalizzazione.

Passando alle altre specifiche, sulla parte frontale trova posto un display da 5,5 pollici Full HD (1920×1080 pixel, 401 ppi) con pannello Super AMOLED, mentre più in basso il pulsante Home integra un lettore di impronte digitali utile per l’autenticazione rapida dell’utente. Sul retro si posiziona invece la fotocamera da 13 megapixel con sensore Sony, sistema PDAF per la messa a fuoco dei soggetti inquadrati e dual flash LED (quella anteriore è da 5 megapixel) che permette la registrazione video in formato HD. Non mancano poi un altoparlante, il jack audio da 3,5 mm per gli auricolari, una porta micro-USB, l’accelerometro, il giroscopio, un magnetometro e il motorino per le vibrazioni.

La fotocamera posteriore di Lenovo P2, con dual flash LED

La fotocamera posteriore di Lenovo P2, con dual flash LED

Lenovo P2 è Dual Nano SIM e sotto la scocca nasconde un processore octa core Qualcomm Snapdragon 625 da 2,0 GHz affiancato dalla GPU Adreno 506 per l’elaborazione del comparto grafico e da 3 o 4 GB di RAM (a seconda della versione acquistata), mentre la memoria interna da 32 o 64 GB può essere estesa con l’ausilio di schede microSD fino a 128 GB. Dal punto di vista della connettività, oltre al modulo WiFi il telefono è compatibile con le reti 4G-LTE (300/50 Mbps), equipaggia Bluetooth 4.1, sintonizzatore radio FM e GPS.

Il sistema operativo installato è Android 6.0 Marshmallow, con piena compatibilità garantita per tutte le applicazioni distribuite sulla piattaforma Play Store di Google.

Lenovo P2: recensione ()

Il Lenovo P2 è uno smartphone di fascia media completo di tutto, al punto che il prezzo è davvero sorprendente. Al pari della nuova serie Moto di cui Lenovo è proprietaria, il P2 è infatti sorprendentemente al passo coi tempi e con le richieste dei consumatori.

Anzitutto, nonostante le abbondanti dimensioni, resta pur sempre uno smartphone piacevole da tenere in mano e anche bello da guardare, grazie al corpo in metallo unibody dagli angoli smussati, con spigoli intagliati e un pulsante home con riconoscimento delle impronte ben rifinito.

Lo schermo AMOLED da 5,5 pollici Full HD (401 ppi) è molto luminoso e offre una gamma cromatica piuttosto ampia, dunque risulta gradevole sia per guardare foto che video; l’ampio schermo ha fortunatamente anche un altrettanto ampio angolo di visione.

Assieme allo schermo collabora un comparto audio di medio livello, buono per la visione di film ma migliorabile quando si tratta di ascoltare un po’ di musica. Completano il comparto multimediale la fotocamera frontale da 5MP, buona per i social, e quella principale da 13 MP, discreta alla luce del sole ma sofferente al calar della sera – non migliora la ripresa dei video che tuttavia arriva al 4K a 30fps.

Lato software, il Lenovo P2 è basato su Android 6 Marshmallow con una leggera personalizzazione grafica e app drawer a disposizione dell’utente. Sia la stabilità sia il multitasking non hanno mai dato segno di problemi, merito di un profilo hardware ben calibrato. È andato bene persino nella prova con i videogiochi, talmente bene da risultare uno dei migliori in tale ambito per la sua fascia di prezzo.

Il vero fiore all’occhiello del P2 è però l’autonomia, da record. La batteria da ben 5100mAh ha garantito due intere giornate di autonomia con un utilizzo medio-intenso, espandibile fino a tre se l’utilizzo è meno stressante oppure se si fa impiego della modalità Ultimate Power Saver, attivabile tramite interruttore sul fianco del telefono. Inoltre è compatibile con la ricarica rapida.

Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni