QR code per la pagina originale

LG Optimus Life: smarthphone a tutto tondo

Optimus Life è il nuovo Android smartphone entry-level di LG. Forme arrotondate, maneggevolezza e una buona dotazione sono i suoi punti di forza.

Prezzo

€ 159

Giudizi
  • Caratteristiche7,2
  • Connessioni7,5
  • Design7,7
  • Qualità prezzo7,9
Pro

Piccolo, pratico e maneggevole

Contro

Display piccolo e migliorabile

LG Optimus Life lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 5 aprile 2011

Originale quanto basta

LG pare abbia voluto dare un tocco di originalità in più al design del suo nuovissimo Optimus Life, smartphone entry-level con Sistema Operativo Android 2.2, raggiungendo un risultato tutto sommato gradevole alla vista, grazie a linee arrotondate e a un’ottima ergonomia. LG Optimus Life è infatti gradevole al tatto, con materiali plastici di buona qualità, e maneggevole per via delle dimensioni contenute e della leggerezza.

Decisamente apprezzata è la presenza dei due tasti fisici per l’avvio e la conclusione della chiamata (quest’ultimo atto anche all’accensione/spegnimento del terminale), che affiancano i classici 4 tasti funzione dei terminali Anbdroid. Utilissimi anche i connettori del Optimus Life: il jack da 3,5 mm per la connessione di auricolari o cuffie standard e il  microUSB per connettere cavo dati o caricabatterie.

Discretamente valida la reattività del touchscreen capacitivo, con risoluzione  pari a 240×320 pixel per 262.000 colori, e della tastiera virtuale QWERTY, la quale di contro risulta un po’ scomoda tenendo il telefono in posizione verticale, a cause delle dimensioni limitate del display.

La dotazione è completa: auricolari stereo, una microSD da 2GB, caricabatteria da viaggio, cavo dati e batteria da 1.280 mAh (che dovrebbe bastare per affrontare un’intera giornata di lavoro).

Galleria di immagini: LG Optimus Life

Potente quanto basta

Con un processore da 600 Mhz e una RAM di 256 MB, LG Optimus Life non offre certo le prestazioni di smartphone di fascia alta (indubbiamente più costosi), tuttavia svolte egregiamente il suo lavoro, senza mostrare instabilità di sorta o eccessivi rallentamenti quando si usano più applicazioni in contemporanea.

Anche la memoria interna è negli standard per la sua fascia di prezzo, con 170 MB espandibili tramite l’ausilio della microSD che trova alloggio lateralmente, sotto la cover posteriore.

LG Optimus Life è un telefono Quad-band GRS/EDGE/UMTS/HSPA con connettività HSPA (limitata a 3.6 Mbps di velocità massima). La ricezione del segnale e la qualità audio ci sono sembrati negli standard LG, quanto meno al pari di modelli come il P500; buono il Vivavoce, specie se consideriamo le dimensioni dell’apparecchio.

Per la connessione wireless, ci sono sia il Bluetooth 2.1 sia il Wi-Fi (la ricezione del segnale è nella media) a cui si aggiungono le funzionalità di Tethering USB e di Hotspot Wi-fi portatile per poter condividere la vostra connettività con altri dispositivi.

Multimediale ma non troppo

Come tutti gli smarpthone Android, anche LG Optimus Life non vi farà mancare gli strumenti per comunicare in tempo reale: oltre ai classici SMS singoli o multipli, agli MMS e alle e-mail, a corredo ci sono i consueti applicativi di Google, come Gmail e Google Talk, unitamente a applicativi per il social network, come Twitter e Facebook. Unici limiti in questo campo sono le già citate dimensioni ridotte dello schermo e, conseguentemente, l’usabilità della tastiera QWERTY.

In quanto al multimediale, LG Optimus Life ha qualche penalizzazione per ciò che riguarda la Fotocamera da 3 megapixel (priva di Flash ed Autofocus), utile per scattare foto e girare video (640×480 pixel a 15 fps), ma con qualità appena sufficiente.

Va un po’ meglio per la musica. La qualità audio è discreta, con polifonia da 72 toni e sono supporttati i formati audio più comuni come MP3 e AAC. Il Player Musicale e la Radio FM svolgono bene le proprie funzioni, ma è comunque consigliato l’ascolto in cuffia. Per la visione dei video, ci sono a disposizione un Player Video e l’applicazione di YouTube.

E’ possibile usare LG Optimus Life anche come navigatore satellitare, potendosi avvalere del ricevitore A-GPS integrato, congiuntamente al Navigatore di Google e al Kit Auto, entrambi sempre in dotazione.

Sostanzialmente, dunque, LG Optimus Life è un buon terminale, dotato delle più comuni funzionalità richieste a uno smartphone. Inoltre è di buona fattura e molto pratico e maneggevole. Tuttavia, non raggiunge performance particolarmente degne di nota né si fa notare per picchi di eccellenza in nessun aspetto, salvo il prezzo, decisamente interessante per convenienza (attualmente è uno degli smartphone Android più economici sul mercato) e rapporto qualità/prezzo.

Notizie su: ,