QR code per la pagina originale

Mediacom PhonePad Duo X470U: dual SIM equilibrato

Mediacom PhonePad Duo X470U è uno smartphone dual SIM con schermo da 4,7 pollici, processore quad core da 1,2 GHz e fotocamera da 13 megapixel.

Prezzo

€ 229

Giudizi
  • Caratteristiche7
  • Design7
  • Prestazioni7
  • Qualità prezzo7,5
Pro

Dual SIM, schermo e speaker di buona qualità, design abbastanza robusto e compatto, radio FM, slot microSD

Contro

Solo 4GB di memoria integrata, fotocamera mediocre, qualche singhiozzo di performance, tasti Android incoerenti

Mediacom PhonePad Duo X470U lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 10 aprile 2014

Fascia media con brio

Mediacom arricchisce la sua linea di smartphone dual SIM con questo nuovo PhonePad Duo X470U, un dispositivo di fascia media che viene proposto sul mercato italiano al prezzo di circa 229 euro.

Oltre alla possibilità di impiegare due schede per le chiamate e la connessione dati, troviamo anche altri spunti d’interesse nell’X470U, un telefono dalla dotazione abbastanza equilibrata per il resto.

Scheda tecnica

Il processore del Mediacom PhonePad Duo X470U è un Mediatek MTK6589 (quad core da 1,2 GHz), affiancato da 1 GB di RAM e da uno storage decisamente risicato: solo 4 GB integrati, dei quali circa 1,5 risultano a disposizione dell’utente. Fortunatamente, è presente uno slot microSD per l’espansione di memoria (fino a 32 GB), che ovviamente risulta quasi indispensabile per chiunque voglia fare delle installazioni anche solo mediamente corpose.

Lo schermo è un LCD IPS da 4,7″ e offre una risoluzione di 1.280×720, con una buon densità di pixel risultante. Per quanto riguarda sensori, antenne e connessioni, abbiamo il già menzionato supporto dual SIM (la connessione dati è 3G fino a 42 Mbps in download), Wi-Fi e Bluetooth 2.0, microUSB OTG e GPS. Collegando le cuffie auricolari in dotazione, è possibile utilizzare anche la funzione di radio FM, grazie all’app dedicata, che consente anche la registrazione dei programmi ascoltati.

La fotocamera posteriore è da ben 13 megapixel, mentre quella interna offre 2 megapixel. Il tutto è alimentato da una batteria da 1.800 mAh, dunque non piccola, ma nemmeno straordinaria in quanto a capienza, e l’OS preinstallato è Android 4.2 Jelly Bean.

Costruzione e interfaccia

A livello di realizzazione fisica, il Mediacom PhonePad Duo X470U è chiaramente un dispositivo di fascia media, con un impiego prevalente di materiali plastici a basso costo, ma il suo design e la sua robustezza sono complessivamente discreti. Le linee risultano un po’ dure e meno raffinate rispetto a quelle dei migliori dispositivi attualmente sul mercato, ma questo smartphone è comunque molto compatto e leggero: le misure sono 137,5×67,4×7,9 mm per 133 grammi di peso. La cover posteriore è rimovibile e dà accesso ai vani SIM, microSD e alla batteria, che può essere all’occorrenza sostituita.

Il resto del design è piuttosto standard, con un solo speaker posto sul dorso del dispositivo, dove trova spazio anche il flash LED della fotocamera. Il bilanciere dei volumi è sul lato sinistro, mentre il tasto di accensione e sblocco è collocato su quello destro.

Dal punto di vista dell’interfaccia, Mediacom ha deciso di includere sul fondo dello schermo tre tasti capacitivi fissi, che però sono contraddistinti da una peculiarità: i tasti “back” e “home” sono difatti quelli classici di Android, mentre quello che generalmente identifica il multitasking (le due finestrelle sovrapposte) qui in realtà svolge la funzione di tasto menu. Si tratta di un dettaglio che potrebbe inizialmente confondere gli utenti abituati all’esperienza Android standard. Per accedere al multitasking nel Mediacom PhonePad Duo X470U è necessario tenere premuto per qualche istante il tasto “home”.

Per il resto, il software risulta decisamente pulito e leggero, con una customizzazione solo lieve da parte del produttore: la notiamo essenzialmente nel pannello dei controlli e in qualche particolare estetico (come la tartaruga stilizzata che va a sostituire l’icona del drawer delle applicazioni).

Prestazioni e multimedialità

L’esperienza Android offerta dal Mediacom PhonePad Duo X470U è generalmente buona e in linea con la fascia media degli smartphone. La navigazione delle schermate home è molto fluida, il lancio di applicazioni rapido e anche il browsing Web è reattivo. Quando si presentano particolari colli di bottiglia (come, ad esempio, durante il download e l’aggiornamento di app in background), la fluidità tende a calare e si riscontrano numerosi singhiozzi, ma si tratta di un difetto occasionale e comune nei dispositivi di questo prezzo.

La prestazione sul fronte gaming è discreta: il punteggio ottenuto con il software di benchmark 3D Mark è modesto (con valori di 15-20 fps medi nei test grafici), ma all’atto pratico un gioco 3D piuttosto intenso come Dead Effect ha mostrato una notevole fluidità. Ovviamente, il fatto di impiegare una risoluzione di 720p aiuta ad alleggerire il carico posto sulla GPU.

La qualità multimediale del Mediacom PhonePad Duo X470U è senz’altro buona: lo schermo offre valori adeguati di luminosità, dettaglio e fedeltà cromatica, mentre l’audio espresso dallo speaker è caratterizzato da un volume massimo davvero apprezzabile e da una buona distinzione tra toni bassi (comunque non troppo presenti), medi e alti.

Meno interessante, purtroppo, la prestazione della fotocamera principale, che, a dispetto dei suoi 13 megapixel, offre un dettaglio appannato e colori molto slavati, oltre a risultare piuttosto lenta nelle operazioni di scatto e di messa a fuoco.

Riguardo la parte telefonica, non abbiamo riscontrato particolari problemi di ricezione del segnale, mentre l’audio in capsula è abbastanza chiaro, anche se contraddistinto da un volume forse leggermente troppo basso.

Verdetto

Il Mediacom PhonePad Duo X470U è uno smartphone Android dotato di una scheda tecnica bilanciata rispetto al suo costo e di alcune caratteristiche interessanti come, ad esempio, il supporto dual SIM e una radio FM integrata.

La qualità costruttiva è di livello adeguato, così come le prestazioni generali e l’esperienza offerta a livello di OS e software. Buona è anche la multimedialità, grazie alle qualità dello schermo e dello speaker integrato.

I difetti di questo dispositivo sono una dotazione di memoria integrata davvero ai minimi sindacali, che rende praticamente obbligato l’impiego di una scheda microSD, una prestazione piuttosto modesta della fotocamera e una scheda grafica che rischia di essere messa in difficoltà dai titoli più impegnativi (come del resto è lecito aspettarsi in uno smartphone di fascia media).

Nel complesso, dunque, al prezzo di € 229 questo Mediacom PhonePad Duo X470U risulta una discreta offerta per chiunque cerchi uno smartphone dalla diagonale generosa e non abbia particolari pretese dal punto di vista fotografico, dell’estetica complessiva e del gaming più spinto.

Notizie su: ,