QR code per la pagina originale

Mio Moov V780:

Le funzioni e gli strumenti offerti sono tali e tanti che si domanda: GPS o Netbook?

7,8
Prezzo

€ 450

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni8
  • Design8
  • Qualità prezzo7
Pro

Ampio display, memoria espandibile, comparto connettivo, multimedialità

Contro

Autonomia migliorabile

Mio Moov V780 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 18 maggio 2010

Il Mio Moov V780 in pillole

Il Mio Technology V780, presentato in anteprima nel corso del CeBIT 2010 di Hannover, racchiude, in un unico prodotto, non solo un navigatore satellitare, ma anche un ricevitore TV,  tecnologie per la connettività wireless  quali Wi-Fi, 3G e WiMax e altre caratteristiche che ne fanno un dispositivo d’uso a 360°.

Per la navigazione, il V780 sfrutta il software Spirit, un vero e proprio strumento polivalente per la ricerca della destinazione e dei Points Of Interest (POI), caratterizzato da un’interfaccia particolarmente intuitiva.

Date le caratteristiche di fascia alta, è normale che il Mio Moov V780 abbia un display all’altezza, per prestazioni e dimensioni: il suo touchscreen da quasi 7 pollici di diagonale offre una risoluzione di 800×480 pixel, che regala un’ampia area di visualizzazione per fotografie, filmati e, soprattutto, per la navigazione. L’utilizzo di questo pannello è apparso piacevole, grazie a una risposta immediata e senza incertezze. Inevitabilmente, le dimensioni sono generose (204x111x14,6 millimetri e un peso di 445 grammi) con ovvie ripercussioni sulla trasportabilità e la menegevolezza.

Il Mio Moov V780 è equipaggiato con un processore da 600 MHz e possiede una memoria RAM di 512 MB. La memoria ROM per l’archiviazione di file è di 4 GB (o 8 GB, in base alla versione scelta) ed è, inoltre, presente un comodo slot per schede microSD (formato massimo supportato 32 GB).

L’autonomia è demandata a una batteria ricaricabile ai polimeri di litio da 2.300 mAh, sfruttando la quale l’operatività del navigatore satellitare è risultata piuttosto buona, sebbene un utilizzo prolungato faccia preferire indubbiamente il collegamento al caricabatteria dell’automobile.

Multimedialità e connettività

Come accennato, il Mio Moov V780 integra un ricevitore TV attraverso il quale è possibile sintonizzarsi sui propri programmi preferiti. L’uscita video HDMI consente, inoltre, di collegare il navigatore a un display esterno, per approfittare di un’area di visualizzazione maggiore.

La possibilità, poi, di connettersi alla Rete attraverso le varie tecnologie offerte rendono immediato l’accesso al Web e ai social network nonché ai propri account di posta elettronica.

Altra caratteristica molto interessante di questo dispositivo è la presenza di una docking station, che funge da supporto al navigatore ed è provvista di tastiera QWERTY e di puntatore ottico per agevolare la digitazione di messaggi e testi.

Ottima anche l’interfaccia utente, attraverso la quale ricercare contenuti multimediali e attivare le varie funzionalità. La tecnologia capacitiva del display supporta il multitouch il che consente di sfogliare intuitivamente le fotografie, di fare lo zoom e ruotarle, e di interagire con l’interfaccia in generale.

Navigazione

Il software di navigazione Spirit è stato introdotto con la precedente generazione di device targati Mio Technology. La ricerca intelligente di POI e le numerose funzionalità per stabilire il migliore percorso per raggiungere la destinazione desiderata rendono questo software facilmente fruibile ed estremamente efficiente. Tra le varie modalità di scelta dell’itinerario è possibile citare l’Economical Routing, che sceglie il percorso che ottimizza il consumo di carburante, e la funzionalità NavPix Photo Navigation, che consente di pianificare il viaggio senza conoscere l’indirizzo di arrivo, ma scegliendo tra numerose fotografie georeferenziate scaricabili da Google o Flickr!

Inoltre il produttore ha presentato le nuove Extension Map su schede microSD. Si tratta di mappe aggiuntive, che attualmente coprono il Nord America, Europa, Cina e Nuova Zelanda, immediatamente utilizzabili senza preventive installazioni.

Galleria di immagini: Mio Moov V780

Qualità a tutto tondo

Dalla nostra esperienza d’uso, ci siamo resi conto che il Mio Moov V780 non può essere considerato come un semplice navigatore satellitare, semplicemente perché non lo è. Le sue tante funzionalità rendono la navigazione quasi una caratteristica accessoria: grazie al ricevitore TV integrato, alla connessione a internet e alle spiccate doti multimediali, questo device si avvicina a un Netbook più di quanto ci si aspetti.

La presenza di una docking station con tastiera QWERTY, oltre all’ampio display da 7 pollici e alla presa HDMI, non fanno che rafforzare questa sensazione. La qualità sia dei suoi componenti che dell’esperienza d’uso che regala in ogni campo, dalla navigazione alla fruzione di contenuti multimediali, è generalmente elevata. Per questo navitagore, non è forse un caso, Mio Technology ha vinto anche l’iF Design Award 2010.