QR code per la pagina originale

Motorola Moto X Style: recensione e prezzo

Moto X Style è uno smartphone basato su schermo da 5,7 pollici e Android Lollipop dalle ottime pre-stazioni e dall'incredibile rapporto qualità-prezzo.

Prezzo

€ 499

In offerta su Amazon

€ 633

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Design7,5
  • Prestazioni8,7
  • Qualità prezzo9,3
Pro

Design ricercato, display eccellente, ottima fotocamera, sistema reattivo e veloce, prezzo contenuto

Contro

Spessore leggermente elevato, sensibilità delle antenne da migliorare, sarebbe gradito un sensore di impronte digitali

Motorola Moto X Style lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 25 novembre 2015

Design

Dal punto di vista estetico, Moto X Style è un telefono davvero elegante e costituito da buoni materiali. Il terminale si presenta con un grande pannello in vetro nella parte frontale e una scocca posteriore costituita da un materiale gommato al quale è applicata una texture particolare. Il telefono è contornato da un frame in metallo che, al tatto, garantisce un grande senso di robustezza ed un buon grip.

Ottimo lavoro per quanto riguarda la riduzione dei bordi: nonostante il terminale presenti un display da 5,7, non è particolarmente difficile tenerlo in mano. Si sarebbe potuto fare di meglio, invece, per quanto riguarda lo spessore che raggiunge gli 11,06 mm nella parte più bombata della scocca posteriore.

Il frame in metallo ospita le varie porte. Nella parte inferiore è presente una micro USB 2.0 per la ricarica ed il trasferimento dei dati. Nella parte superiore, invece, è presente il jack da 3,5 mm per gli auricolari ed un carrello estraibile in grado di ospitare una nano SIM ed una micro SD.

Mentre la parte sinistra del frame rimane pulita, la parte destra è quella in cui sono posizionati tasto per l’accensione e bilanciere del volume. Il tasto di accensione offre una zigrinatura che ha il compito di renderlo accessibile anche senza prestare particolare attenzione.

Il pannello frontale di Moto X Style ospita altre caratteristiche. Prima di tutto sono evidenti due speaker agli estremi, rispettivamente nella parte alta e nella parte bassa. Anche dal punto di vista dei sensori non c’è tutto: visibili quello di prossimità e di luminosità. Presente anche una fotocamera frontale accompagnata da un flash LED.

Galleria di immagini: Motorola Moto X Style, le foto

Display e fotocamera

Il display di Moto X Style è una vera gioia per gli occhi. È un IPS con una delle risoluzioni più alte mai viste su un phablet, merito di una meravigliosa matrice di pixel 1440×2560 con densità pari a 520 pixel per pollice.

L’angolo di visuale è davvero prossimo ai 180° ed il comportamento del display sotto la luce del sole è eccellente, soprattutto grazie all’ottimo lavoro compiuto dal sensore di luminosità ambientale.

Moto X Style è dotato di una fotocamera frontale, come detto, da 5 mepapixel e una posteriore da ben 21 mpx. Entrambe sono accompagnate da un flash LED e garantiscono degli scatti davvero validi.

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, in particolare, il comportamento è molto soddisfacente sia in condizioni di luce normale sia in notturna. Rumore quasi del tutto assente, colori accesi e realistici. Anche il flash LED posteriore svolge egregiamente il suo compito: è di tipo dual-tone e ciò è un grande vantaggio per gli scatti in notturna.

Per quanto concerne la fotocamera anteriore, invece, pur non scattando foto di grande risoluzione, offre scatti davvero buoni. Leggermente rumorosi in condizioni di scarsa luminosità, ben sfrutta il flash LED per i selfie.

Anche i video sono ottimi. La fotocamera posteriore riesce a registrare in risoluzione 4K fino a 30 fps con ottima qualità e buon audio. L’esperienza utente è arricchita, inoltre, dalla possibilità di registrare video in slow motion.

Software

Moto X Style esce dalla scatola con Android 5.1.1 Lollipop garantendo una eccellente user experience. Non ci sono personalizzazioni da parte di Motorola eccezion fatta per Moto. Moto si presenta come un pacchetto di funzioni software aggiuntive per i terminali Android di Motorola.

Le funzioni offerte sono svariate e molto utili. Tra le tante, Moto Display mostra le notifiche in maniera minimale, chiara ed immediata. In sostanza, grazie alla presenza di due sensori posizionati nella parte bassa del display, Moto X Style è in grado di rilevare i movimenti dellutente per offrire una schermata nera (personalizzabile) che ha il compito di mostrare orario ed eventuali notifiche.

Da questa schermata è anche possibile sbloccare il telefono e visualizzare le notifiche. Durante l’utilizzo di tutti i giorni, la funzione si è rilevata davvero utile, e addirittura troppo precisa: forse sarebbe bastato inserire un solo sensore per il rilevamento dei movimenti.

Tra le altre funzioni del pacchetto Moto sono di notevole importanza anche Moto Actions e Moto Assist. Il primo assegna delle gesture per laccesso rapido a delle particolari funzioni dello smartphone: scuotendolo e ruotandolo contemporaneamente, per esempio, è possibile accedere alla fotocamera. La seconda si adatta agli eventi tramite un comportamento pro-attivo, utile per incrementare la produttività dell’utente e anche per permettere di gestire meglio applicazioni e relativi dati.

A parte questo, Lollipop gira in modo fluido e ineccepibile. Sono rari i rallentamenti, così come i crash delle applicazioni o gli impuntamenti.

Prestazioni

Moto X Style vanta un comparto hardware da non sottovalutare. Il chipset Snapdragon 808 offre un processore esa-core composto da un dual-core con clock pari a 1,57 GHz Cortex A-57 e da un quad-core con clock pari a 1,44 GHz Cortex A-53. Il tutto è contornato da ben 3 GB di RAM ed una GPU Adreno 418.

C’è poco da dire perché Moto X Style riesce a eseguire qualunque applicativo in modo eccellente. Sono stati effettuati vari test mirati a diversi tipi di utilizzo e, sia con un utilizzo professionale, sia con un utilizzo rivolto ai social e allo svago, X Style non perde un colpo.

Inoltre, con la sua batteria da 3000 mAh, il terminale ha una buona autonomia che, con un utilizzo medio-intenso, consentirà di arrivare a sera ancora con il 15-20% di batteria. L’alimentatore fornito garantisce poi una ricarica davvero veloce: in circa un’ora e mezza lo si può ricaricare completamente.

I videogiochi più pesanti dal punto di vista grafico girano perfettamente ed è un piacere goderseli su un ampio display come quello del Moto X Style. Le applicazioni che gestiscono documenti girano in modo fluido ed il passaggio da una all’altra con l’utilizzo del multitasking non genera alcun tipo di lag.

Completano il quadro le tecnologia LTE, 3G e GSM, nonché l’antenna Wi-Fi, davvero potente ma fin troppo sensibile. L’esperienza in chiamata è buona così come la cattura dei suoni e l’eliminazione dei rumori ambientali.

Infine, il prezzo. Il listino europeo offre Moto X Style a €499, ma in Rete ci sono già diverse offerte. Si tratta comunque di una richiesta abbastanza contenuta per un terminale del genere, trattandosi in fin dei conti di un potenziale rivale di molti top di gamma.