QR code per la pagina originale

Nest Cam Outdoor: videosorveglianza Google

Nest Cam Outdoor è una videocamera dedicata alla sorveglianza degli ambienti esterni, connessa e gestibile mediante un'applicazione mobile per smartphone.

Di , 17 gennaio 2017

La tecnologia al servizio dell’ambito domestico. Le soluzioni dedicate alle smart home hanno il compito di semplificare la vita delle persone nella loro sfera più privata, quella abitativa, aumentandone il comfort e la sicurezza. Nest Cam Outdoor si inserisce alla perfezione in quest’ottica: un dispositivo per la videosorveglianza degli esterni, connesso e dotato di funzionalità avanzate.

Solo domotica? Di certo il progetto si inserisce in questo solco, ma con un punto di vista nuovo ed ulteriore: il cloud entra a pieno diritto tra le risorse sfruttate, il rapporto con l’utente si fa più stretto e scompaiono molte delle frizioni che hanno fin qui limitato l’utilizzo di sistemi di questo tipo. Nest cerca quindi di spingere oltre l’asticella, alzando gli obiettivi per segnare una frattura tra la propria filosofia e quella che è l’impiantistica domestica tradizionale.

Caratteristiche ()

Cam Outdoor è un occhio puntato sul proprio cortile, pianerottolo o ingresso, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. L’ottica grandangolare da 130 gradi equipaggiata può acquisire immagini e flusso video a risoluzione Full HD (1920×1080 pixel), così da mostrare ogni dettaglio con la massima chiarezza e nitidezza, anche in notturna (grazie ad 8 led infrarossi). La logica per molti versi è la medesima portata avanti da un dispositivo del tutto differente quale il Nest Learning Thermostat: gestione remota, analisi intelligente e risorse cloud ad impreziosire le opportunità di servizio all’utente.

È inoltre possibile effettuare uno zoom in tempo reale, con ingrandimento fino a 8x, per poter visualizzare meglio qualsivoglia dettaglio ripreso. Mediante l’applicazione mobile, disponibile su smartphone e tablet con sistema operativo Android e iOS, è possibile accedere allo streaming live delle riprese da qualsiasi postazione, anche quando ci si trova lontani da casa.

Di fatto con Nest Cam Outdoor è come avere un occhio sulla propria casa sempre acceso e sempre accessibile: è sufficiente aprire la propria app sullo smartphone per vedere cosa stia succedendo e scorrere lo storico dei movimenti registrati in precedenza. Piccole clip sono a disposizione sull’interfaccia, così da poter rivedere quanto accaduto nelle ore precedenti senza perdersi nulla.

Abbonandosi al servizio Nest Aware (10 euro al mese o 100 euro all’anno), inoltre, si possono rivedere tutte le registrazioni passate, nonché sfruttare la funzionalità Person Alerts che attraverso l’impiego del machine learning riconosce se ad essere inquadrato è una persona, un animale oppure un veicolo. In base alla figura riconosciuta viene inviata una notifica differente, consentendo una gestione remota della situazione.

L'applicazione mobile per gestire e controllare da remoto le videocamere Nest dedicate alla sorveglianza della casa

L’applicazione mobile per gestire e controllare da remoto le videocamere Nest dedicate alla sorveglianza della casa

Un’altra feature piuttosto utile della videocamere Nest è legata alla presenza di un altoparlante integrato: questo funge da citofono, permettendo all’utente di interagire a voce con chi si trova all’esterno della casa, in tempo reale, tramite smartphone, anche se si trova in un altro luogo.

Tale funzione può essere utilizzata in sostituzione di un citofono, ma al tempo stesso può anche fungere da ulteriore deterrente per la fuga di eventuali malintenzionati: è possibile infatti assistere ad una intrusione in presa diretta, potendo avviare una trasmissione vocale immediata fino all’interazione diretta da remoto con il malvivente di turno.

Design ()

Il design di Nest Cam Outdoor è pensato per resistere a qualsiasi condizione atmosferica, anche le più avverse: dal sole battente alla pioggia, fino al gelo e alla neve. Il dispositivo ha un look elegante, ma si fa notare in modo da disincentivare eventuali malintenzionati, puntando su di loro il proprio occhio elettronico.

La videocamera Nest Cam Outdoor per la sorveglianza degli ambienti esterni

La videocamera Nest Cam Outdoor per la sorveglianza degli ambienti esterni

Installazione e setup ()

Il processo di installazione richiesto da Cam Outdoor è piuttosto semplice e può essere portato a termine senza troppe difficoltà da tutti coloro i quali abbiano una minima abilità nell’utilizzare trapano e cacciavite: è necessario forare la parete per fissare la videocamera all’esterno dell’abitazione, tramite tasselli e viti di supporto, inclusi nella confezione. Per funzionare la videocamera ha infatti bisogno soltanto di alimentazione e di una rete Wifi accessibile: sarà quest’ultima a veicolare le immagini verso le risorse di cloud storage nel quale sono conservate le clip e presso cui è possibile alla trasmissione in streaming. Di seguito è disponibile il tutorial che mostra in modo chiaro e sintetico la procedura.

In alternativa, se non si hanno tempo, competenze o voglia di effettuare l’installazione da sé, è possibile rivolgersi ad un esperto. A questo proposito si segnalano i partner del programma Nest Pro: per trovarli è sufficiente dare un’occhiata alle pagine del sito ufficiale. Per completare il processo di setup è necessaria l’app mobile citata in apertura, mentre per il corretto funzionamento dello streaming il produttore richiede una connessione Internet domestica da almeno 2 Mbps.

Outdoor e Indoor: differenze ()

Nest, oltre alla Cam Outdoor, propone anche il modello Cam Indoor. Come si può intuire già dal nome, si tratta della versione dedicata alla videosorveglianza degli ambienti interni. Il suo design è differente, poiché non richiede una scocca in grado di resistere alle intemperie e agli agenti atmosferici.

La videocamera per la sorveglianza di interni Nest Cam Indoor (a sinistra) e quella per esterni Nest Cam Outdoor (a destra)

La videocamera per la sorveglianza di interni Nest Cam Indoor (a sinistra) e quella per esterni Nest Cam Outdoor (a destra)

Nest Cam Indoor si basa sulla tecnologia di Dropcam, società acquisita dal gruppo negli anni scorsi. Il prezzo di vendita delle due edizioni è identico ed entrambe sono compatibili con il servizio Nest Aware offerto in abbonamento. Le differenze sono soprattutto in termini di design e di materiali, dovendo ottemperare a differenti condizioni ambientali e a differenti necessità di ripresa.

Prezzo e disponibilità ()

L’arrivo della videocamera (sia quella per interni che quella per esterni) nel nostro paese è fissato per il 15 febbraio 2017, al prezzo di 199 euro. Alla spesa si deve aggiungere quella per il servizio Aware (opzionale) se si desidera l’accesso alla cronologia delle registrazioni tramite piattaforma cloud. L’acquisto multiplo consente un risparmio, ma alza i prezzi di accesso al servizio di cloud storage delle immagini.

Galleria di immagini: Nest Cam Outdoor, le immagini

Notizie su: , ,