QR code per la pagina originale

Nikon 1 AW1: in cerca d’avventura

La Nikon 1 AW1 è una fotocamera compatta a ottiche intercambiabili dotata di un sensore da 14,2 megapixel e in grado di riprendere filmati Full HD.

Prezzo

€ 720

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Dotazione8
  • Prestazioni7
  • Qualità prezzo8
Pro

Impermeabile e a prova d’urto, tante funzioni, ottimo autofocus, GPS

Contro

Solo due ottiche impermeabili disponibili, non ha il Wi-Fi integrato, sensore piccolo, manca lo stabilizzatore

Nikon 1 AW1 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 22 gennaio 2014

Resistente e impermeabile

La Nikon 1 AW1 è una fotocamera compatta a ottiche intercambiabili. È una punta e scatta, ma è dotata di funzioni e particolari costruttivi che le permettono di emergere dalla massa. E ha un primato: è la prima fotocamera a ottiche intercambiabili impermeabile. Può, infatti, raggiungere i 15 m di profondità, senza che debba essere contenuta in una custodia di alcun genere. Anche chi non ha intenzione di scendere sott’acqua, può dunque sfruttare queste sue capacità usandola, per esempio, sotto la pioggia, o in spiaggia, sicuro che la sabbia anche fine non possa trovare una via per penetrare al suo interno.

Inoltre, a completare una costruzione da prima della classe, è dichiarata in grado di resistere a una caduta da due metri. È una fotocamera da portare con sicurezza su piste da sci (è operativa fino a temperature di -10C°), imbarcazioni ed escursioni.

La Nikon 1 AW1 paga però queste sue specifiche con un peso superiore alla media, con il corpo macchina arriva a 356 grammi, comunque nulla di particolarmente impegnativo. Inoltre, quando in mano, si ha subito una sensazione di affidabilità e robustezza che ci permette di usarla in sicurezza e tranquillità.

Per avere la piena impermeabilità si devono usare le ottiche Nikon dotate di questa specifica. Al momento, purtroppo, sono solo due: un 11-27,5 mm venduto in kit con la fotocamera e un 10 mm luminoso con f/2,8. Altre ottiche usciranno probabilmente a breve.

Galleria di immagini: Nikon 1 AW1, le foto

A completare il possibile uso “avventuroso” della Nikon 1 AW1, abbiamo un sistema di regolazioni usabile anche da chi indossa i guanti di una muta o quelli da sci. Infatti, grazie alla funzione Action Control, attivabile con un comodo e grande pulsante, sullo schermo appare un’interfaccia particolare, simile al tachimetro di un’automobile: inclinando la fotocamera, l’ago si orienta su diverse funzioni, permettendo così di attivarle anche in condizioni scomode e disagevoli.

La Nikon 1 AW1 è, inoltre, una fotocamera votata all’automatismo. Anche se comandi e menu sono semplici da usare, l’attivazione delle modalità manuali richiede più passaggi, per questo riteniamo che la fotocamera sia da usare tendenzialmente solo come punta e scatta, riservando le scelte più personali e creative a qualche scatto occasionale.

Un piccolo sensore

Le specifiche della Nikon 1 AW1 dicono di un sensore CMOS da 14,2 megapixel, più che sufficienti per qualsiasi tipo di fotografia. È inoltre in formato CX di piccole dimensioni, ridotto rispetto ad altri modelli di fotocamere compatte a ottiche intercambiabili dotate di sensori sia DX sia full frame. Per questo, durante le prove di scatto, dovremo indagare con particolare attenzione l’eventuale presenza di rumore digitale nelle foto. Rimane, comunque, uno dei sensori più piccoli presenti in questa categoria di fotocamere.

Cattura immagini anche in formato RAW, anzi in NEF, il nome con il quale Nikon etichetta i file RAW generati dalle sue fotocamere, salvandoli su schede di memoria SD, SDHC e SDXC.

Il valore della sensibilità ISO varia tra 160 e 6.400, nella media, e in un’estensione in grado di coprire la maggior parte delle situazioni di scatto.

Sul corpo macchina sono disposti pochi pulsanti, e la maggior parte delle funzioni e delle modalità sono attivabili da menu e dallo schermo. Quest’ultimo ha una dimensione di 3 pollici ed è formato da circa 921.000 punti. La sua risoluzione è buona, anche se non eccezionale, e riesce a mostrare un’immagine nitida e a leggere bene la scena, permettendo anche di verificare la riuscita delle foto già catturate. Di contro, risponde poco efficacemente alla luce diretta del sole, forse proprio a causa della protezione impermeabilizzante. In questi casi la leggibilità dello schermo cala sensibilmente sino a rendere difficile la sua lettura e il suo uso.

La Nikon 1 AW1 è dotata di molte funzioni speciali, come filtri ed effetti, che permettono a chiunque di sbizzarrirsi con la creatività. Si fa sentire la mancanza del Wi-Fi integrato, sempre più presente sulle fotocamere, ma è possibile dotarla di questa funzione acquistando un accessorio esterno. Integra, però il GPS.

Parlando ancora di accessori, Nikon ha realizzato un flash subacqueo progettandolo specificamente per questa fotocamera, anche se al momento di scrivere la nostra recensione non è ancora disponibile sul mercato. Comunque, anche il flash integrato è impermeabile e, nonostante non abbia una potenza eccessiva, può essere usato sott’acqua. Non a caso. la Nikon 1 AW1 è anche dotata di una speciale modalità di scatto da usare proprio per la fotografia subacquea.

La velocità di scatto in sequenza arriva all’interessante valore di 15 fotogrammi al secondo con l’uso dell’autofocus, e a 60 fotogrammi con fuoco fisso. Interessante è anche la presenza dello Slow View, già visto su altre fotocamere Nikon, che permette, soprattutto con scene in rapida azione, di riprendere un filmato per poi farlo avanzare al rallentatore in un secondo tempo e scegliere così l’inquadratura perfetta per la foto.

Passando alle modalità video, la Nikon 1 AW1 cattura filmati in Full HD fino a 60 fps. È disponibile anche una modalità che riprende video a 400 o 1.200 fps per la durata massima di tre secondi. È invece da segnalare l’assenza dello stabilizzatore, sia nel corpo macchina sia nelle ottiche.

Qualità delle immagini

La Nikon 1 AW1 è dotata di un buon sistema autofocus ibrido a rilevazione di fase e a rilevazione di contrasto. È formato da una matrice di 73 punti e riesce a raggiungere rapidamente e con precisione il blocco della messa a fuoco.

Le immagini catturate sono buone, anche se la presenza di un sensore di piccole dimensioni si fa sentire nella riproduzione di alcune tonalità di colore, soprattutto intorno ai rossi, meno sature di quelle della scena reale. In generale, comunque, tutti i colori meriterebbero una leggera spinta in più, comunque facilmente ottenibile in post-produzione (ma non sempre il target di riferimento di un modello di questa categoria è formato da persone disposte a passare del tempo, pur breve, di fronte allo schermo di un computer).

La nitidezza delle immagini in condizioni di luce ideali permette di vedere e acquisire molti dettagli, anche se calano, forse un po’ più del dovuto, con poca luce e con l’uso del flash. Per quanto riguarda il rumore, che abbiamo tenuto sotto stretta osservazione, sino a ISO 400 è appena accennato. Comincia a farsi notare intorno a ISO 800, anche se le foto rimangono sufficientemente integre e godibili. A 1.600 ISO si deve scendere a qualche compromesso di troppo, mentre valori ancora superiori sono da usare solo in casi di emergenza.

Per i video, com’è ovvio che sia e come ormai siamo abituati a vedere, il giudizio è molto simile a quello delle foto. Sono perfetti per essere convertiti in basse risoluzioni, per esempio su un social network, ma anche a piena risoluzione sono godibili e apprezzabili, pur con dei colori non sempre vividi.

Conclusioni

La Nikon 1 AW1 è una fotocamera tuttofare in grado di soddisfare le esigenze soprattutto degli appassionati di fotografia d’azione. La possibilità di usarla in sicurezza sott’acqua, su una spiaggia o su di un campo da sci ne incrementano duttilità e praticità.

Anche nelle normali condizioni di scatto si comporta bene. Non raggiunge picchi di qualità elevati, ma è in linea con quanto richiesto per delle normali foto e video di eventi e vacanze.

Forse, poteva essere fatto uno sforzo maggiore per dotarla anche del Wi-Fi integrato, ma la sua robustezza la rende una fotocamera superiore alla media. Speriamo piuttosto che presto alle due ottiche impermeabili se ne aggiungano altre, ma può comunque montare altri obiettivi Nikon già disponibili per questa tipologia di fotocamere, anche se in questo caso non sono compatibili con la fotografia subacquea.

È importante notare che la sua resistenza la rede comoda anche per escursionisti, o dove ci sia il rischio frequente di urti accidentali. Proprio per questo è più pesante di altre fotocamere della stessa categoria, ma non di molto, ed è comunque meno ingombrante e più leggera di un modello equivalente dotato di una custodia subacquea.

Infine, il veloce e preciso sistema autofocus della Nikon 1 AW1 merita sicuramente una menzione, come anche sono da segnalare le tantissime funzioni, i molti effetti speciali e un buon rapporto qualità/prezzo.

Notizie su: ,