QR code per la pagina originale

Nokia C3

Nokia propone un telefono dal design curato, con tastiera QWERTY, ma senza 3G...

7,0
  • Recensione
Prezzo

€ 139

Giudizi
  • Caratteristiche6
  • Connessioni7
  • Design7
  • Qualità prezzo8
Pro

Tastiera QWERTY, buona integrazione con Facebook e Twitter, prezzo economico

Contro

Niente connettività 3G, bassa risoluzione dello schermo, macchina fotografica da soli 2 megapixel

Nokia C3 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 4 ottobre 2010

Economico ed entry-level

Oggetto della recensione di oggi è il Nokia C3, uno smartphone di tipologia candybar, destinato a un’utenza che si avvicina per la prima volta a questo mondo. Infatti, nonostante il trend di mercato porti verso telefoni sempre più potenti e costosi, la compagnia finlandese non ha mai smesso di realizzare prodotti che venissero incontro anche alle esigenze di altre categorie di utenti.

Per questo, a caratterizzare il Nokia C3, un prezzo particolarmente aggressivo e la presenza di un’ampia tastiera QWERTY completa, che farà la felicità di tutti gli amanti di SMS ed MMS.

Caratteristiche

Per quanto riguarda la dotazione hardware, il Nokia C3 dispone di uno schermo da soli 2,4 pollici con risoluzione 320×240, sacrificato su un corpo mediamente ingombrante dalle dimensioni di 115×58.1×13.6mm e dal peso superiore ai 100g. La bassa risoluzione, in questo caso, potrebbe essere un forte handicap nell’utilizzo di funzionalità avanzate come la navigazione Internet.

Sulla parte superiore del dispositivo trovano alloggiamento il connettore principale per l’alimentazione e un jack da 3,5 mm per gli auricolari. Sul lato sinistro sono posizionati il connettore micro-USB e lo slot microSD compatibile con schede fino a 8 GB.

La parte frontale del Nokia C3 è, invece, occupata per gran parte dalla tastiera QWERTY, decisamente ampia e piuttosto comoda da utilizzare, mentre nella parte posteriore trova posto una fotocamera da 2 megapixel senza flash, capace di scattare fotografie non eccezionali e riprendere video alla misera risoluzione di 320×240, o 176×144.

Nokia C3

La qualità delle immagini, purtroppo, è mediocre, con bianchi sparati e un po’ di morbidezza eccessiva, specialmente agli angoli. I colori sono invece sufficientemente accurati, sebbene manchino di un po’ di vivacità.

A livello di connettività, il Nokia C3 non è del tutto all’altezza delle aspettative. La connettività unicamente 2G ne limita infatti notevolmente le potenzialità, soprattutto per chi intende utilizzarlo principalmente lontano da reti wireless: Iil C3 dispone, infatti, del Wi-Fi. Non manca nemmeno il Bluetooth 2.1 con EDR, mentre grande assente è il ricevitore satellitare che siamo ormai abituati a vedere sempre più spesso anche su telefoni di fascia medio/bassa.

Un Symbian un po’ datato

Nokia C3

Parlando di software, il Nokia C3 utilizza il sistema operativo Symbian S40, una versione meno ricca di funzionalità del più famoso Symbian S60 presente su una vasta gamma di dispositivi di fascia superiore. L’aspetto è piuttosto spartano, privo di troppi fronzoli e, per certi versi, meno intuitivo del fratello maggiore. Al cospetto di Symbian S40, l’impressione è di avere tra le mani un dispositivo di qualche anno fa, sensazione rimarcata dalla bassa risoluzione dello schermo…

Per quanto riguarda le funzionalità basilari, la parte telefonica assolve egregiamente ai suoi doveri. Del resto Nokia produce cellulari da decine di anni e non ci si potrebbe aspettare nulla di meno! Peccato che il sistema dei menu della rubrica sia piuttosto caotico e frammentario e obbliga l’utente a vagare alla ricerca delle voci da inserire per ciascun contatto.

Per quanto riguarda la messaggistica, inviare SMS, MMS sarà un piacere, specialmente grazie alla tastiera QWERTY completa, così come inviare messaggi istantanei attraverso le applicazioni dedicate MSN Messenger, Google Chat, Ovi Chat e Yahoo! Messenger.

Social Phone

Nokia C3

Molto interessante è l’integrazione con Facebook e Twitter, con la possibilità di vedere, sulla pagina home, gli ultimi post provenienti dalla lista degli amici. Le applicazioni sono ben realizzate e semplici da utilizzare e rendono il Nokia C3 un ottimo prodotto per gli amanti dei social network.

La navigazione Internet risulta piuttosto spiacevole, vuoi per la connessione solo 2G, vuoi per l’applicazione decisamente spartana, ma soprattutto per la risoluzione di soli 320×240 pixel, che rende la visualizzazione delle pagine estremamente scomoda. Si tratta di una funzionalità utilizzabile solo in casi di estrema necessità, dopo essersi armati di una buona dose di pazienza.

Dal lato multimediale, il riproduttore musicale è relativamente scarno, non mostra infatti neppure le immagini degli album caricati sul dispositivo. Nonostante questo, sono presenti funzionalità come l’equalizzatore e la radio con RDS. La qualità del suono è decente, ma per risultati migliori è necessario utilizzare delle cuffie differenti da quelle fornite assieme al dispositivo.

Per chi è adatto?

Il Nokia C3 è uno smartphone che possiamo definire veramente entry-level. Incatenato da un sistema operativo da subito apparso un po’ datato, da uno schermo da soli 2,4 pollici 320×240 e dalla mancanza di connettività 3G, non riesce a spiccare il volo. Del resto, considerato il prezzo più che vantaggioso, era difficile aspettarsi qualcosa di più.

Per quanto riguarda la parte telefonica, la messaggistica e l’integrazione con i social network, il giudizio è generalmente positivo, ma le doti multimediali e le funzionalità da smartphone sono fortemente limitate, sia dal lato software sia da quello hardware.

In definitiva, consigliamo il Nokoa C3 a un’utenza giovane o dalle basse pretese, agli amanti di SMS/MMS, Instant messenger e social network.

Notizie su: ,