QR code per la pagina originale

Nubia N1 Lite: recensione e prezzo

Display da 5,5 pollici HD, processore quad core, batteria da 3.000 mAh e lettore di impronte: Nubia N1 Lite punta deciso sul rapporto qualità-prezzo.

Voto WebNews
7,4
Prezzo

Giudizi
  • Caratteristiche7,5
  • Design7
  • Prestazioni7
  • Qualità prezzo8
Pro

Prezzo molto aggressivo, fotocamera discreta considerando la fascia entry-level

Contro

Utilizzo a una mano non facilissimo a causa delle dimensioni, batteria non removibile anche se la cover posteriore si può togliere

Nubia N1 Lite lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 22 maggio 2017

Presentato in occasione dell’evento Mobile World Congress 2017 andato in scena a Barcellona, Nubia N1 Lite è uno smartphone che mira a offrire prestazioni in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze, sia dal punto di vista dell’intrattenimento che della comunicazione in mobilità, a un prezzo contenuto. Un dispositivo economico, dunque, che però non rinuncia ad alcune caratteristiche avanzate come la lettura delle impronte digitali per l’autenticazione dell’utente. Ecco quanto ha da offrire la new entry nel catalogo proposto dal brand, controllato da ZTE.

Design ()

A caratterizzare il design del telefono sono innanzitutto il pannello frontale 2.5D che ricopre lo schermo e i bordi arcuati che si notano fin dal primo sguardo in prossimità del retro. Il profilo è studiato in modo da garantire una presa sicura e confortevole, favorendone l’utilizzo anche con una sola mano, nonostante la diagonale non si possa certo definire contenuta. Il telaio è realizzato in plastica, con una finitura metallica integrata sul retro a racchiudere la fotocamera e il fingerprint reader. La colorazione della scocca commercializzata in Italia è Black Gold, dunque nera con dettagli in tinta oro. Le dimensioni complessive sono 155,5×76,5×8,1 mm, mentre il peso si attesta a 126,5 grammi.

Dettagli per il design dello smartphone Nubia N1 Lite

Dettagli per il design dello smartphone Nubia N1 Lite

Scheda tecnica ()

Il comparto hardware del Nubia N1 Lite vede la presenza di un display da 5,5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel, 296 ppi) e pannello IPS, una componente che assicura una buona esperienza visiva durante la riproduzione dei contenuti e l’esecuzione delle app, non andando a pesare troppo sull’autonomia e sulle risorse di sistema. Per quanto riguarda la potenza di calcolo, il processore quad core MediaTek MT6737 con frequenza pari a 1,3 GHz è affiancato da un quantitativo di RAM da 2 GB, mentre lo storage di documenti e contenuti multimediali può essere effettuato sfruttando i 16 GB di memoria interna. Si tenga conto che una quota è inevitabilmente occupata dal sistema operativo, ma fortunatamente tramite l’apposito slot è possibile integrare una scheda microSD con capienza massima da 128 GB.

Lo smartphone Nubia N1 Lite, con display da 5,5 pollici HD e sistema operativo Android

Lo smartphone Nubia N1 Lite, con display da 5,5 pollici HD e sistema operativo Android

La fotocamera da 8 megapixel (l’ottica ha un’apertura del diaframma f/2.0) posteriore è supportata dalla messa a fuoco automatica e da un flash dual LED per illuminare soggetti e ambienti in notturna o nelle situazioni con poca luce. Flash (a luce soffusa) presente anche per il sensore frontale da 5 megapixel, il che costituisce una feature che strizza l’occhio agli amanti dei selfie.

Completano la dotazione tecnica la batteria da 3.000 mAh in grado di assicurare una buona autonomia (sufficiente per l’utente medio a terminare la giornata senza costringere alla ricarica), il modulo WiFi 802.11b/g/n, GPS per la geolocalzzazione, Bluetooth 4.1, il già citato lettore di impronte digitali con riconoscimento in soli 0,3 secondi, sintonizzatore radio FM, accelerometro, giroscopio, porta micro-USB e jack da 3,5 mm a cui collegare auricolari o cuffie. Infine, si segnala che si tratta di uno smartphone dual SIM, con supporto alla connettività su network 4G-LTE per la navigazione in mobilità.

Software ()

Il sistema operativo preinstallato al lancio è Android 6.0.1 Marshmallow, con interfaccia personalizzata dal produttore cinese. La piattaforma è disponibile nella versione italiana, con la possibilità di scaricare e installare tutte le applicazioni in download su Play Store: dai giochi a quelle per la produttività, dai software dedicati all’intrattenimento a quelli per l’interazione con i social network.

Prezzo ()

Come già detto in apertura, Nubia N1 Lite è uno smartphone che punta ad offrire un notevole rapporto qualità-prezzo: la spesa fissata per il debutto è 159 euro, come annunciato in occasione della presentazione andata in scena a fine febbraio.

Recensione ()

Un entry-level dal prezzo super aggressivo che non lesina sulle specifiche e la qualità costruttiva. Questa la sintesi del nuovo Nubia N1 Lite, ultimo arrivato dell’azienda cinese che punta con questo terminale a imporsi sul mercato italiano degli utenti attenti al proprio portafoglio.

Si tratta di un terminale di fascia bassa, quindi non ci si possono aspettare materiali ricercati ma la plastica con cui è costruito è solida, non ha scricchiolii, ed è piacevole al tatto. L’ergonomia è piuttosto buona: pur trattandosi di uno smartphone piuttosto voluminoso, si tiene abbastanza bene in mano.

Rispetto al design abbastanza anonimo comune alla fascia bassa, spicca la cura con cui è stato realizzato l’inserto in metallo spazzolato dove sono alloggiate fotocamere principale e lettore di impronte digitali. Bella anche la soluzione di inserire un cerchio rosso attorno alla lente della fotocamera, un particolare che abbellisce sicuramente il retro di questo Nubia N1 Lite.

Anche sotto il profilo delle specifiche tecniche il Nubia N1 Lite si colloca nella fascia bassa del mercato, adottando soluzioni comuni a molti telefoni della stessa categoria. Il tutto è comunque sufficiente a consentire un utilizzo quotidiano del telefono senza impuntamenti.

Ottimo il fatto che il telefono sia in grado di alloggiare due SIM più una SD card, una soluzione estremamente comoda per mantenere l’utilizzo dual-sim senza rinunciare a dello spazio aggiuntivo rispetto allo storage principale.

Per quanto riguarda invece la batteria c’è un’unità al Litio da 3.000 mAh integrata, una soluzione per certi versi discutibile dato che la cover posteriore è removibile.

Tra i lati positivi di questo N1 Lite va anche annoverata la velocità del sensore di impronte che nelle prove effettuate è risultato sempre preciso e immediato nello sbloccare lo smartphone. Un risultato non banale per la fascia di prezzo del telefono.

Altro punto a favore, vista la fascia di prezzo, è la fotocamera. La principale è una 8 megapixel che scatta fotografie discrete in condizioni di piena luce sia come resa cromatica che come dettagli. Ha anche una buona velocità di messa a fuoco considerando la fascia di prezzo. Discreti anche i video prodotti, anche se nulla di eccezionale.

Le stesse considerazioni valgono anche per la fotocamera frontale, è una 5 megapixel che fa il suo lavoro. Complessivamente il comparto fotografico non è affatto male quindi, considerando che ci si trova di fronte a un terminale di fascia bassa. Non male nemmeno il display, un IPS da 5,5 pollici che ha una buona luminosità e colori vividi.

Lato software invece il telefono è equipaggiato da Android 6.0, un peccato visto che il Nubia N1 Lite potrebbe reggere senza problemi Android 7.0 beneficiando delle ultime feature del sistema operativo di Google.

Infine il comparto telefonico, che nelle prove fatte si è sempre comportato egregiamente sia come ricezione che come affidabilità, non presentando mai problemi di sorta.

In conclusione, il Nubia N1 Lite ha tutte le carte in regola per dire la sua nella fascia entry-level e il prezzo di soli €149 è assolutamente allettante considerando che ci si porta a casa un telefono solido, con una discreta ergonomia e caratteristiche hardware che ne consentono un utilizzo soddisfacente.

Notizie su: ,