QR code per la pagina originale

Oppo F3 Plus

Oppo F3 Plus è un phablet Android con schermo full HD da 6 pollici, processore octa core, 4 GB di RAM e doppia fotocamera frontale da 16 e 8 megapixel.

Oppo F3 Plus lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 23 marzo 2017

Nel catalogo del produttore cinese sono presenti diversi smartphone con specifiche molto interessanti, tra cui i top di gamma Oppo R9s e R9s Plus. Il nuovo Oppo F3 Plus, annunciato il 23 marzo, è invece il successore del precedente Oppo F1 Plus, quindi potrebbe essere definito un camera phone. Il motto scelto per evidenziare la sua migliore caratteristica, ovvero la doppia fotocamera frontale, è “The new era of selfie expert“.

Dual Selfie Camera ()

Per ottenere autoscatti perfetti, il nuovo Oppo F3 Plus integra due fotocamere frontali, identificate come Dual Selfie Camera. Entrambe hanno un obiettivo a sei lenti, ma risoluzione e angolo di campo sono differenti. Una possiede infatti una risoluzione di 16 megapixel, apertura f/2.0 e un’ottica da 76,4 gradi, sufficiente quindi per inquadrare una singola persona, mentre l’altra ha una risoluzione di 8 megapixel e un’ottica grandangolare da 120 gradi, grazie alla quale è possibile scattare selfie di gruppo.

Se viene rilevato il volto di almeno tre persone, lo smartphone suggerirà di utilizzare la fotocamera con l’ottica da 120 gradi. La funzionalità Beautify 4.0 permette inoltre di eliminare le imperfezioni del viso, senza alterare i colori naturali. È possibile anche applicare l’effetto bokeh per mettere in risalto il soggetto in primo piano.

Per la fotocamera posteriore è stato scelto un sensore Sony IMX398 da 16 megapixel con apertura f/1.7 e obiettivo a sei lenti. La tecnologia Dual PDAF raddoppia l’area dei pixel equipaggiati con i fotodiodi necessari per la messa a fuoco, aumentando la velocità del 40% anche in condizione di bassa illuminazione. Oppo ha aggiunto inoltre la stabilizzazione ottica delle immagini e il supporto per la registrazione video 4K.

Design ()

Oppo ha curato molto il design dello smartphone, in modo da offrire un prodotto esteticamente gradevole. Il telaio unibody in alluminio, realizzato con una complessa lavorazione a cinque fasi, è attraversato nella parte posteriore da sei linee spesse 0,3 millimetri, ognuna delle quali corrisponde ad altrettante frequenze per le antenne WiFi e LTE. Gli angoli arrotondati sono stati ottenuti mediante una macchina a controllo numerico. Il risultato finale è quindi piacevole sia alla vista che al tatto.

Scheda tecnica ()

Il nuovo Oppo F3 Plus possiede uno schermo IPS 2.5D da 6 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) ed è protetto dal Gorilla Glass 5. Lo screen-tobody ratio è pari all’80,6%, mentre lo spessore delle cornici laterali è di appena 1,78 millimetri. La dotazione hardware comprende inoltre un processore octa core Snapdragon 653, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 256 GB.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.1, GPS e LTE. Lo slot ibrido può ospitare due SIM in formato nano oppure una nano SIM e la scheda microSD. È presente inoltre il lettore di impronte digitali (sotto il pulsante Home) che permette di sbloccare lo smartphone anche con le dita bagnate, grazie al rivestimento idrofobico. La batteria da 4.000 mAh supporta la tecnologia di ricarica rapida VOOC Flash Charge. Bastano cinque minuti per ottenere un’autonomia di due ore.

Dimensioni e peso sono 163,63×80,8×7,35 millimetri e 185 grammi, rispettivamente. Il sistema operativo installato è Android 6.0.1 Marshmallow, personalizzato con l’interfaccia Color OS 3.0. Oppo non ha comunicato se e quando verrà rilasciato l’aggiornamento ad Android 7.x Nougat.

Disponibilità e prezzo ()

Il nuovo Oppo F3 Plus sarà disponibile in due colori: nero e oro. Le vendite inizieranno dal 1 aprile in India. Il prezzo è 30.990 rupie, pari a circa 440 euro, una cifra tutto sommato adeguata alle caratteristiche dello smartphone. Il produttore cinese non ha specificato se verrà distribuito ufficialmente anche in altri paesi. In ogni caso, gli utenti più smaliziati potranno acquistarlo online tramite rivenditori di terze parti.

Notizie su: ,