QR code per la pagina originale

Packard Bell EasyNote NX: hardware e design rinnovati

Oltre a un hardware migliorato, il rinnovato EasyNote NX propone un elegante chassis in alluminio spazzolato e uno schermo edge-less.

Prezzo

€ 699

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Prestazioni8,2
  • Dimensioni9
  • Qualità prezzo8,5
Pro

Dimensioni compatte, design elegante, ottime performance multimediali

Contro

Dissipazione del calore migliorabile

Packard Bell EasyNote NX lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 15 aprile 2011

Completamente rinnovato

Il nuovo notebook EasyNote NX fa parte della rinnovata gamma (sia per quanto riguarda l’hardware sia per design ed ergonomia) di soluzioni mobile e desktop di Packard Bell per il 2011

Il Packard Bell EasyNote NX è l’ideale erede del precedente NX86, del quale segue le linee guida: sottile, leggero, con un design elegante e dalle ottime potenzialità multimediali e per il social networking. Tuttavia, il look è profondamente rivisitato, con uno chassis raffinato e compatto, in grado di coniugare come non mai le esigenze di mobilità e stile.

La struttura rivestita in alluminio spazzolato, con bordi arrotondati, cattura subito lo sguardo, ma la vera sorpresa è nascosta all’interno: infatti, una volta aperto lo schermo notiamo la diagonale da 14″ nonostante gli ingombri siano quelli di un notebook da 13″. Ciò è stato possibile grazie al nuovo design edge-less (senza cornice).

Packard Bell ha curato anche l’ergonomia e l’usabilità dell’EasyNote NX, con una tastiera a isola più confortevole e un touchpad multigesture dall’ampia superficie e perfettamente integrato nella base poggiapolsi.

Multimedia e social network

La serie EasyNote NX nasce per offrire il massimo divertimento nella cosiddetta vita digitale. Il corredo hardware è al passo coi tempi, con processori della serie Intel Core di seconda generazione (i3 e i5 secondo l’allestimento), hard disk da 750 GB e unità ottica Blu-ray (sul modello provato, altrimenti masterizzatore DVD) per prestazioni appaganti soprattutto in ambito multimediale.

Video e audio sono particolarmente convincenti. La scheda grafica è un modello nVidia GeForce GT450 con 1 GB di memoria video dedicata, con ottime performance accompagnate da una gestione ottimizzata del risparmio energetico grazie alla tecnologia Optimus: infatti, quando si naviga su Internet o si lavora su documenti, e quindi non è richiesta un’elevata potenza di calcolo, si disattiva con la gestione grafica che passa al chipset integrato Intel.

Il potente comparto grafico del Packard Bell EasyNote NX, insieme allo schermo retroilluminato a LED ad alta definizione (1.366×768 pixel) e agli altoparlanti certificati Dolby Home Theater offrono un’esperienza multimediale completa e soddisfacente. Apprezzabile è l’uscita HDMI per riprodurre filmati Full HD 1.080p su un televisore ad alta definizione.

La gestione dei social network, come Facebook, YouTube o Flickr, è semplificata grazie all’applicazione unica Packard Bell Social Networks: la semplice pressione di un tasto dedicato fa partire il software tramite cui possiamo aggiornare il nostro stato, controllare quello dei nostri contatti, caricare foto o filmati, o semplicemente avviare chat video grazie alla webcam HD da 1,3 megapixel integrata, che permette anche la registrazione A/V in alta definizione.

Galleria di immagini: Packard Bell EasyNote NX

Ergonomia e software

La grande attenzione ai dettagli è evidente in ogni particolare. Partiamo dal poggiapolsi, in alluminio spazzolato come la cover. Su questo spicca il touchpad, disassato a sinistra e con un’ampia area di puntamento, si integra completamente nel palm rest, grazie al design senza bordi, che contribuisce all’eleganza dell’insieme. Si è rivelato comodo e preciso, con tasti inferiori giustamente sensibili.

La tastiera a isola del Packard Bell EasyNote NX è caratterizzata dalle linee curve a sviluppo tridimensionale, che assicurano una buona ergonomia e una struttura solida con minima deformazione del supporto nell’area centrale. Packard Bell inoltre ha eliminato la necessità di utilizzare il tasto fn per attivare l’accesso immediato alle funzioni dei pulsanti dedicati al multimedia.

Particolarmente apprezzabile è la possibilità di caricare il cellulare tramite le porte USB (e senza accendere il notebook) oltre a ogni dispositivo mobile.

Buono il corredo software: sull’EasyNote NX troviamo MyBackup 2.0 per l’archiviazione sicura dei dati e Photoshop Elements 9 per archiviare ed editare le proprie immagini.

Buona anche la connettività. Grazie al supporto delle reti Wi-Fi e Bluetooth 3.0 è possibile rimanere sempre in contatto, oltre a condividere facilmente dati; tre sono le porte USB di cui una 3.0 e due tradizionali.

Portabilità e conclusioni

Con un peso di appena 2,2 Kg e un design estremamente compatto, il Packard Bell EasyNote NX garantisce grande mobilità e comfort, con l’innegabile vantaggio di poter fruire dei vantaggi di uno schermo da 14″.

Packard Bell ha lavorato anche sulla durata della batteria, ai polimeri di litio con tecnologia PowerSmart, che supera agevolmente le sei ore di autonomia, lavorando su documenti e navigando il Web con il Wi-Fi acceso. Questo ottimo valore è merito anche della capacità, del tutto trasparente all’utente, di passare dalla GPU dedicata a quella integrata, secondo il carico di lavoro.

In sostanza, le funzionalità, l’apprezzabile usabilità, le potenzialità multimediali, la portabilità e il design fanno dell’EasyNote NX un ottimo portatile.

Ci sentiamo solo di segnalare la dissipazione del calore, a nostro avviso migliorabile, con la base che si riscalda velocemente, e la presenza di una sola porta USB 3.0.

Il Packard Bell EasyNote NX sarà disponibile da maggio in varie configurazioni hardware (processore Intel Core i3 o i5, unità ottica DVD o Blu-ray) a partire da 699 euro.

Notizie su: ,