QR code per la pagina originale

Parrot Bebop 2 Power: recensione e prezzo

Parrot Bebop 2 Power è una versione full optional del drone top di gamma dell'azienda francese che punta tutto sulla qualità fotografica e sull'autonomia.

Di , 25 settembre 2017

Parrot Bebop 2 Power è una versione rivista e corretta del drone top di gamma dell’azienda francese, offerta in un bundle “tutto incluso”. Il Parrot Bebop 2 è un drone che è subito piaciuto alle persone per contenuti e soprattutto per la sua facilità d’uso. Con il Parrot Bebop 2 Power, l’azienda francese vuole esaltare alcuni aspetti del suo prodotto per offrire agli acquirenti un pacchetto con cui divertirsi in ogni volo.

Tecnicamente, rispetto alla versione originale del Bebop 2, questo modello non differisce di molto ma le novità, tra cui un’autonomia maggiore, sicuramente saranno molto gradite alle persone. Due sono i punti di forza del Parrot Bebop 2 Power: l’ampliata autonomia che raggiunge i 30 minuti di volo ed il supporto all’FPV.

Questa sigla,”First Personal View“, significa che utilizzando uno specifico visore incluso nel pacchetto di serie, i piloti potranno pilotare il drone come se ci fossero seduti dentro. Un’esperienza, dunque, assolutamente immersiva che rende l’utilizzo del Parrot Bebop 2 Power davvero molto bella. Sfrecciare sui prati sarà, dunque, molto più divertente.

Il target d’utilizzo rimane, comunque, sempre quello del Parrot Bebop 2 classico e cioè le foto ed i video. Grazie alla potente fotocamera, scattare foto e registrare video sarà sempre molto facile.

Trattandosi di un vero e proprio drone, il suo volo è regolamentato dalle leggi dell’ENAC che si suggerisce di consultare per capire se l’area in cui si intende volare è interdetta all’uso dei droni oppure no.

Parrot Bebop 2 Power: design ()

Dal punto di vista del design, il nuovo Parrot Bebop 2 Power è stato riprogettato utilizzando una nuova finitura opaca ed un rivestimento ludico. Grazie a questo nuovo vestito, il drone dell’azienda francese presenta un look molto più moderno e professionale. Parrot Bebop 2 Power rimane, comunque, sempre molto leggero (525 grami) e molto robusto. Le misure, invece, rimangono invariate rispetto al modello precedente.

Parrot Bebop 2 Power: scheda tecnica ()

L’obiettivo di Parrot è quello di offrire un drone completo in grado di divertire e di offrire anche ottime qualità fotografiche che strizzino l’occhio ai professionisti della fotografia.

Le capacità di ripresa, infatti, sono una caratteristica importante del Parrot Bebop 2 Power. Parrot, dunque, ha implementato un sistema di intelligenza artificiale, simile ad una rete neurale, in grado di analizzare in diretta le immagini che la videocamera del drone cattura. In questo modo, il drone riuscirà a distinguere tutti gli oggetti dell’ambiente in cui si trova, come gli essere umani o gli ostacoli. Questo sistema di intelligenza artificiale è molto importante perché è sfruttato all’interno dei varie modalità d’utilizzo di ripresa che i piloti potranno scegliere.

La modalità “Cameraman” permette di registrare video o scattare foto senza difficoltà. I piloti dovranno semplicemente selezionare il soggetto da riprendere attraverso l’app del drone ed il Bebop 2 Power farà il resto, seguendo il soggetto anche nel caso si sposti.

La modalità “Magic Dronie“, invece, permette di scattare una sorta di selfie (Dronie) sfruttando il riconoscimento visivo ed il GPS. Gli utenti potranno scegliere anche tra diversi effetti visivi da applicare.
Follow Me e monitoraggio visivo GPS” permette al drone di seguire in movimento il soggetto e di catturare le sue imprese senza toccare i comandi.

Auto Shots“, invece, permette di catturare i migliori paesaggi sfruttando quattro modalità volo dedicate.

La massima qualità di ripresa o di scatto è garantita dalla fotocamera con sensore da 14 MP (CMOS 1/2.3) stabilizzata sui 3 assi che permette di registrare ottimi video in Full HD a 30 fps.

Non solo foto e video, comunque. Il nuovo Parrot Bebop 2 FPV è pensato anche solamente per divertirsi, volando. Il drone, infatti, è dotato del controller Parrot Skycontroller 2 che permette di rendere più agevole il suo controllo e soprattutto di ampliare il raggio d’azione sino a 2Km.

Le due batterie da 30 minuti di autonomia, incluse nella dotazione di serie, rendono l’esperienza di volo ancora più completa.

Inoltre, grazie ai visori Parrot Cockpitglasss 2, i piloti potranno sperimentare il volo in FPV. Tutto quello che dovranno fare è inserire il loro smartphone (sino a 6 pollici) nel visore con l’app attiva (FreeFlight Pro) e godersi l’esperienza di volo in prima persona.

Il tutto, condito dalla nuova modalità di volo “sport” che permette di raggiungere i 65Km/h e di far compiere al drone vere e proprie acrobazie.

Tra le novità del nuovo drone di Parrot, anche la modalità decollo che permette al Bebop 2 Power di poter decollare lanciato dal palmo della mano.

Parrot Bebop 2 Power: disponibilità e prezzo ()

Parrot Bebop 2 Power sarà disponibile da fine settembre online (in offerta su Amazon a 651 euro) ed in tutti i negozi di elettronica a 699,90 euro.

Notizie su: , ,