QR code per la pagina originale

Philips 40PFL9705H

TV LCD Elegante e raffinato, mette a disposizione un numero elevato di tecnologie, tra cui il 3D

Prezzo

€ 2.050

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Design9
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo8
Pro

Tante tecnologie integrate, Ambilight Spectra 3, immagini solide e convincenti

Contro

3D solo acquistando un kit esterno

Philips 40PFL9705H lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 12 ottobre 2010

Perfect Pixel HD

Il Philips 40PFL9705H è un televisore da 40 pollici Full HD a retroilluminazione LED con local dimming. Si avvale della tecnologia 400 Hz Clear LCD che riduce i tempi di risposta fino all’incredibile valore di 0,5 millisecondi permettendo la riproduzione di filmati eccezionalmente fluidi anche durante le scene più dinamiche e d’azione.

La tecnologia LED Pro di Philips ha permesso la realizzazione di una griglia composta da più di mille LED. Ciò permette a ognuno di essi di generare la retroilluminazione di una piccola area dello schermo consentendo di spegnerli nel momento in cui in quella zona sono riprodotte tonalità scure. La necessaria nitidezza e naturalezza dei colori è garantita dal Perfect Pixel HD Engine. In particolare, ottimizza ogni pixel in modo da adattarlo al meglio a quelli a lui vicini. Ciò si traduce in immagini più naturali, definite e dall’elevato contrasto. Inoltre un sistema evoluto per la riduzione di disturbi e rumori permette di gestire adeguatamente anche i difetti eventualmente presenti nelle trasmissioni televisive. L’ottimale profondità del nero e del bianco è generata e bilanciata dalla già citata tecnologia LED Pro.

Come in tutti i televisori Philips di ultima generazione, anche nel 40PFL9705H troviamo l’Ambilight Spectra 3. Si tratta di una serie di lampade che si trovano su tre lati del televisore. Queste generano una luce colorata in sintonia con quanto riprodotto dall’area di schermo di loro competenza. Proiettando la luce colorata sul muro che si trova dietro il televisore, amplificano la sensazione visiva, rendendo l’esperienza più partecipativa e coinvolgente. È anche attivabile una funzione che permette all’intensità e alla sfumatura della luce di adattarsi al reale colore del muro su cui è proiettata.

 

Predisposto per il 3D

Ormai i televisori si sono trasformati in delle vere e proprie stazioni multimediali. Il Philips 40PFL9705H non fa eccezione a questa regola e lo dimostrano le tante connessioni e di cui dispone. Infatti, troviamo tutto ciò che serve, a partire da 4 HDMI, due Scart e due USB. Alcune di queste si trovano in posizione laterale in modo da essere utilizzate comodamente per il collegamento occasionale di periferiche, come nel caso di fotocamere o videocamere.

Non mancano funzioni di Net TV, attivabili anche via Wi-Fi. Infatti, è possibile collegarsi al Web per acquisirne e visualizzarne contenuti sul televisore. La connessione alla rete domestica può avvenire anche tramite presa Ethernet inclusa. È anche possibile visualizzare i file multimediali presenti in un computer che faccia parte della rete casalinga come film, fotografie o altro ancora.

I progettisti hanno posto particolare cura nel realizzare la sezione audio. Infatti, il televisore integra la tecnologia Incredible Surround, supportata da un amplificatore che genera una potenza RMS di 30 watt in grado di sostenere la visione di qualsiasi genere cinematografico, compresi film d’azione e scene molto dinamiche.

Il Philips 40PFL9705H è anche predisposto per il 3D. Per attivare questa funzione innovativa e ormai di moda, è necessario, però, acquistare un kit esterno, il Philips PTA02. È composto di un trasmettitore 3D che invia segnali ai due occhialini attivi presenti nel set stesso. Il costo del PTA02 si aggira intorno ai 240 euro, una cifra da non sottovalutare e che potrebbe rendere meno conveniente questo televisore, sempre che si desiderino utilizzare le sue capacità tridimensionali. Inoltre possono essere acquistate anche altre unità singole di occhialini.

Galleria di immagini: Philips 40PFL9705H

 

Conclusioni

Il Philips 40PFL9705H ha un design elegante e convincente. Riesce, nello stesso tempo, a essere classico e ad avere una forte personalità. Ci è piaciuta, soprattutto, la barra dei comandi nella zona bassa dello schermo la cui linea mostra tutta l’importanza e il valore tecnologico (ed economico) del televisore.

L’immagine riprodotta dal 40PFL9705H è nitida e precisa. Il numero di dettagli presenti nelle trasmissioni in alta definizione è elevato. Ottima anche la qualità dei colori che sono riprodotti con la giusta intensità e con il dovuto realismo. Si fanno apprezzare anche i livelli di profondità del nero e del bianco.

Per quanto riguarda l’Ambilight Spectra 3, o si ama, o si odia. Comunque, il fatto di averlo a disposizione amplia sicuramente le potenzialità di questo LCD. L’ottima dotazione di connessioni e una convincente sezione audio completano le qualità di questo televisore.

Purtroppo, non abbiamo potuto provare il Philips 40PFL9705H in modalità 3D per la necessità, come già detto, di avere a disposizione un kit esterno per la sua attivazione. È, comunque, una potenzialità in più che permette, in qualsiasi momento di dotarsi di questa tecnologia.

Menzione particolare per il telecomando, originale e diverso da quanto si è soliti trovare nei televisori. Infatti, mette a disposizione pochissimi comandi ma ciò non deve essere ritenuto un difetto. Questo perché sono presenti quelli più comuni a tutto vantaggio di una gestione ottimale e facile. Peccato per la doppia funzione dei tasti direzionali, in quanto potrebbe capitare di digitare quello sbagliato, cosa strana vista la presenza di pochi comandi su questa unità.

Notizie su: ,