QR code per la pagina originale

Samsung Ativ Smart PC: un po' tablet, un po' Ultrabook

Samsung Ativ Smart PC è il nuovissimo tablet basato su Windows 8, con tastiera docking che lo trasforma in Ultrabook, che si distingue per l’ottimo schermo e per la connettività completa.

Prezzo

€ 669

Giudizi
  • Caratteristiche8,8
  • Dimensioni8,8
  • Prestazioni9,2
  • Qualità prezzo8,8
Pro

Schermo eccellente, ottima tastiera, stilo S-Pen funzionale e preciso, rapporto qualità/prezzo elevato, app personalizzate Samsung

Contro

Chassis del tablet in materiale plastico di media qualità, tastiera dock senza batteria e slot SD, peso complessivo sopra la media

Samsung Ativ Smart PC lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 6 novembre 2012

Design

Samsung Ativ Smart PC fa parte del lancio in grande stile della nuova serie di tablet, smartphone, smart PC e PC all-in-one basati sul nuovissimo Windows 8 con cui il produttore coreano ha ribadito la propria attenzione e cura per design, prestazioni e funzioni esclusive.

Ativ Smart PC è anche uno dei prodotti più rappresentativi delle nuove proposte Samsung, un tablet convertibile in notebook grazie alla funzionale tastiera opzionale.

Samsung Ativ Smart PC sarà disponibile in versione base e Pro (noi abbiamo provato la prima), rispettivamente equipaggiate con processore Clover Trail da 1,5 GHz o Core i5, entrambi di Intel. Cambia anche lo schermo, sempre da 11,6″ ma che passa da un pur valido pannello HD PLS (con risoluzione di 1.366×768 pixel) a un sorprendente Full HD PLS, lo stesso che troviamo sul Samsung Serie 7 Slate.

Entrambe le versioni condividono lo chassis, l’eccellente capacità di memorizzazione di 64 GB, l’usabilità e il sistema operativo. Il primo è forse l’unico punto dolente poiché realizzato in plastica, seppur di buona fattura e con una finitura spazzolata che richiama prodotti più pregiati con guscio metallico. Il peso è contenuto in 750 gr, valore eccellente considerato l’ampio schermo da 11,6″ e la capace batteria.

Mentre lo chassis della parte tablet è in plastica, quello della tastiera è in metallo, con un piacevole feeling al tatto, ma un peso non proprio contenuto. Infatti, l’intero Samsung Ativ Smart PC viene a pesare circa 1,5 Kg, poco sopra la media di un Ultrabook con schermo di pari diagonale.

Samsung ha volutamente scelto di non integrare una batteria supplementare, essendo quella della parte tablet più che sufficiente per garantire un’intera giornata d’utilizzo sotto intensi carichi di lavoro.

La maneggevolezza del tablet è eccellente, grazie alle dimensioni compatte, alle forme arrotondate e allo spessore limitato a 9,9 mm, che passano a circa 20 quando colleghiamo la tastiera. Se si vuole un tablet ancora più sottile senza perdere la tastiera fisica, ma rinunciando alle porte USB aggiuntive, ci sarà una cover con tastiera simile a quella offerta da Microsoft per il proprio tablet Surface, con spessore di soli 4 mm.

Connettività

Samsung non ha trascurato connettività ed espandibilità per il proprio Ativ Smart PC. Sul tablet troviamo jack audio, una porta USB 2.0, uno slot microSD per espandere la capacità d’archiviazione, più un’uscita microHDMI affiancata dai tasti per il volume audio.

La connettività wireless è all’altezza delle aspettative di un device appena immesso sul mercato: GPS, NFC, Wi-Fi di classe n, Bluetooth 4.0 e supporto di reti 3G per i modelli con slot per microSIM.

La tastiera dock, con intuitivo e solido aggancio magnetico, aggiunge altre due porte USB 2.0, ma purtroppo manca un lettore di schede SD che probabilmente sarà integrato insieme a una batteria supplementare su una dock che seguirà più avanti.

Galleria di immagini: Samsung Ativ Smart PC

Esperienza d’uso

La tastiera del Samsung Ativ Smart PC è confortevole e precisa nella digitazione, con tasti ben spaziati grazie alla base ampia e ben sfruttata. Manca la retroilluminazione, ma preferiamo un’esperienza soddisfacente nella digitazione piuttosto che scrivere comodamente al buio.

Il touchpad ha una superficie ampia, sensibile e precisa, supportando adeguatamente le funzionalità multitouch di Windows 8 sebbene, nell’utilizzo quotidiano, sia comunque preferibile usare le dita e lo stilo S-Pen in dotazione per interagire con lo schermo.

Lo stilo è uno dei punti forti di questo Samsung Ativ Smart PC, lo stesso che troviamo sul Galaxy Tab 10.1: il primo vantaggio è di riporlo comodamente nel suo alloggiamento sul tablet quando non in uso. Grazie alla tecnologia Wacom, interagisce alla perfezione con lo schermo multitouch, riconoscendo sino a 1.024 livelli di pressione. Inoltre, avvicinandolo allo schermo, Samsung Ativ Smart PC rileva la sua posizione permettendo così di impartire comandi senza necessariamente premere sullo schermo. Questa è una caratteristica comune al tablet Microsoft Surface (nonché al Samsung Note 2), ma Samsung ha migliorato la tecnologia Wacom alla base di S-Pen lavorando sul software di gestione e personalizzazione che amplia le capacità basilari integrate in Windows 8.

Nel complesso, l’esperienza d’uso è appagante. Il nuovo processore Intel Clover Trail di classe Atom, affiancato da 2 GB di RAM, muove il Samsung Ativ Smart PC senza tentennamenti, con apertura delle applicazioni pressoché immediata e senza ritardi spiacevoli passando da una all’altra, con una gestione efficace del multitasking di Windows 8.

Solo il comparto grafico, basato su tecnologia Intel HD Graphics, non è all’altezza di soluzione più capaci come nVidia Tegra 3 nei videogiochi, mentre la riproduzione di contenuti video HD avviene con apprezzabile fluidità.

Il pannello PLS del Samsung Ativ Smart PC mostra i muscoli per l’ampio angolo di visualizzazione, per i colori precisi e brillanti, per il contrasto elevato, insomma tutto quello che ci si aspetta da uno schermo touch Samsung.

Ottima la luminosità da 400 nits, anche se non la più elevata vista su tablet di ultimissima generazione. Anche la nitidezza potrebbe essere migliore, ma lo schermo ha comunque una buona densità di pixel per pollice.

Completano la dotazione multimediale la fotocamera posteriore S-Camera da 8 Mpixel con flash Led, agevolata da un buon software di gestione dell’obbiettivo ottimizzato da Samsung, e quella frontale da 2 megapixel per le videoconferenze.

Configurazioni e conclusioni

Samsung proporrà tre versioni dell’Ativ Smart PC: solo Wi-Fi, Wi-Fi con tastiera dock e 3G con tastiera dock, ai rispettivi prezzi di 669, 799 e 899 euro. La versione top di gamma sarà accompagnata anche da una garanzia estesa a cinque anni.

Rischia, invece, di passare inosservato il pacchetto di applicazioni preinstallate in esclusiva da Samsung, senza limitazioni di tempo, sui dispositivi mobile basati su Windows 8, tra cui Pagine Gialle, Il Meteo, MusicMatch e Cinetrail per l’intrattenimento, quelle dei quotidiani Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport, e LunAppArk con giochi dedicati ai bambini. Inoltre acquistando anche un Ativ Smart PC entro il 31 dicembre sono compresi fino a 360 € di contenuti scaricabili dal market di Windows 8.

Nel complesso, l’impressione avuta dal Samsung Ativ Smart PC è positiva: è un tablet convertibile potente, con uno splendido schermo, una connettività completa, una grande capacità d’archiviazione ulteriormente espandibile e un favoloso stilo Wacom S-Pen che facilità l’interazione con la nuova e rivoluzionaria interfaccia utente di Windows 8.

Unica pecca, per noi, è lo chassis della parte tablet, in materiale plastico di non eccelsa qualità, anche se rifinito con cura.