QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Ace GT-S5830:

Non originale, ma completo di tutto, questo smartphone Android ha tutti i numeri per fare bene.

Prezzo

€ 299

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Connessioni7,7
  • Design6,5
  • Qualità prezzo7,5
Pro

Ottimi display LCD e touchscreen capacitivo

Contro

La mancanza di un tasto dedicato per la fotocamera, molto scivoloso

Samsung Galaxy Ace GT-S5830 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 15 febbraio 2011

Sguscia via come una saponetta!

Attesa novità in ambito telefonico è senz’altro reppresentata dal Samsung Galaxy Ace GT-S5830, con sistema operativo Android 2.2.1, soprattutto per la spudorata somiglianza con l’iPhone, e che siamo riusciti a testare con discreto anticipo rispetto all’immissione sul mercato. Somiglianze a parte, questo terminale non difetta certo di caratteristiche interessanti e buone dotazioni, a cominciare dalla classica personalizzazione Samsung dell’interfaccia.

Il Galaxy Ace si presenta, in realtà, con delle discrete misure (60.5×113.4×11.50 mm) e materiali plastici robusti, il cui unico difetto è costituito dalla superficie stessa, piuttosto svivolosa.

Il Samsung Galaxy Ace GT-S5830 ha un display LCD capacitivo multitouch da 480×320 pixel a 16 milioni di colori con tastiera esclusivamente virtuale e disponibile in due modalità: Tastiera Samsung (che a sua volta ha 4 tipologie di inserimento del testo) e Tastiera Swype. La tastiera che troverete di default è la prima, nella modalità QWERTY sia usando il telefono in posizione verticale che in posizione orizzontale. Da quest’ultima, denominata Tastiera Qwerty, si può passare alla Tastiera 3×4, che si presenta in modalità alfabetica standard, oppure alla modalità Scrittura a mano 1 piuttosto che alla Scrittura a mano 2. In entrambe le modalità di Tastiera Samsung sarà possibile usufruire della scrittura assistita tramite xT9. Tutte queste modalità di scrittura potranno essere sfruttata per l’uso di SMS, MMS,  e-mail, Gtalk e Gmail, oltre, naturalmente, a qualunque altro applicativo si voglia aggiungere.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy Ace GT-S5830

Sul lato superiore, sono allocati il connettore microUSB per cavo e alimentatore, e il connettore da 3,5 mm per le cuffie; sul lato destro, il tasto per accensione/blocco del telefono e l’alloggiamento per la microSD (supportata fino a 32GB); sulla sinistra, i tasti per il volume. In basso troviamo il microfono e la piccola incanalatura necessaria per l’apertura della cover posteriore, dietro la quale è sito l’alloggio della SIM, che per essere inserita necessita della rimozione della batteria. Sul retro del telefono fanno capolino la fotocamera da 5 megapixel con flash e l’altoparlante mentre sotto il display individuiamo 3 tasti funzione, due dei quali di tipo touch.

Le dotazioni e i widget per le personalizzazioni sono simili a quelli presenti nel Galaxy Mini GT-S5570, quindi ritorviamo la possibilità di impostare sfondi classici o live per le home screen e possibilità di aggiungere altri widget. Tra le applicazioni a corredo, troviamo solo YouTube, Think Free Office e il Navigatore di Google, oltre al link per lo Store Samsung, ancora in fase di start ma che presto potrebbe rappresentare un’interessante alternativa o un addendum al Market Android.

Le carte in regola

Il Samsung Galaxy Ace GT-S5830 è un GSM quad-band, GPRS di classe 12 ed EDGE di classe 10 nonché UMTS e HSDPA fino a 7.2 Mbps in downlink e 384 Kb in uplink Tutto questo vi permetterà di navigare velocemente e in modo molto comodo, anche grazie al supporto di accelerometro e multitouch, il che, abbinato alle capacità del browser di gestire anche pagine pesanti e complesse, vi darà delle belle soddisfazioni.

Le potenzialità di questo telefono non finiscono qui. Infatti il Galaxy Ace è corredato di Wi-Fi (802.11 b/g/n), con il quale è possibile usufruire di connessioni veloci e del tethering, condividendo la connettività dati con altri dispositivi. Non manca il Bluetooth, nella versione 3.0, con supporto DLNA per la condivisione di contenuti multimediali con altri apparecchi che supportino la medesima tecnologia. Il Galaxy Ace, infine, può esser usato anche come modem per il PC tramite cavo USB.

Una vera sospresa

Anche per le dotazioni multimediali il Samsung Galaxy Ace GT-S5830 ha sorpreso, partendo dalla presenza di una fotocamera da 5 megapixeò dotata di autofocus, flash e funzione macro che vi permetterà di fare foto e video abbastanza buoni. La risoluzione massima per le foto è di 2.560×1.920 pixel e di 320×240 pixel per i video. Tra le altre funzioni, troviamo l’autoscatto e il geotagging, oltre a effetti come seppia e negativo sia per le foto che per i video. Comoda è anche la possibilità di disattivare l’audio nella registrazione dei video.

Oltre alla fotocamera, a bordo del sistema operativo ci sono anche un lettore multimediale, che vi permetterà di riprodurre video edaudio con una buona qualità, una comoda Radio FM con RDS e un ricevitore A-GPS, che ha messo in mostra buone performance di fix.

La ricezione del segnale è buona così la qualità dell’audio in chiamata, solo sufficiente invece è risultato il vivavoce. I consumi del Samsung Galaxy Ace GT-S5830 si aggirano intorno a una giornata di lavoro, usandolo anche intensamente, merito della batteria al Litio da 1.350 mAh in dotazione.

Notizie su: ,