QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 8

Il Samsung Galaxy Note 8 è un phablet con schermo Infinity Display da 6,3 pollici, processori octa core, 6 GB di RAM, dual camera posteriore e stilo S Pen.

Di , 23 agosto 2017

L’attesa è terminata. Dopo mesi di indiscrezioni, Samsung ha annunciato ufficialmente il Galaxy Note 8 e dal 15 settembre il phablet è disponibile anche sul mercato italiano. Durante l’evento Unpacked organizzato a New York il 23 agosto 2017 sono state descritte in dettaglio le caratteristiche del dispositivo, con il quale il produttore coreano vuole definitivamente cancellare dalla memoria di utenti e addetti ai lavori il flop del Galaxy Note 7, presentato il 2 agosto 2016 e ritirato dal mercato due mesi dopo a causa dei gravi problemi della batteria.

Le differenze più evidenti rispetto al precedente modello sono il design, derivato da quello del Galaxy S8, e la doppia fotocamera posteriore. Ma l’accento posto dal gruppo sulla batteria è importante e doveroso: si riparte da qui, per segnare la differenza rispetto al passato e riportare la serie Note ai fasti a cui ambisce.

Galaxy Note 8: il design ()

Il Galaxy Note 8 è il phablet della popolare serie con il maggior screen-to-body ratio. Samsung ha incrementato l’area di visualizzazione, riducendo al minimo lo spessore delle cornici superiore ed inferiore, senza tuttavia aumentare eccessivamente la larghezza. Gli angoli sono più squadrati e la curvatura dello schermo è meno accentuata rispetto ai Galaxy S8/S8+. Samsung ha voluto offrire una superficie frontale più piatta per semplificare la scrittura tramite la stilo S Pen in dotazione.

Lo schermo Super AMOLED Infinity Display da 6,3 pollici con risoluzione di 2960×1440 pixel (521 ppi) e rapporto di aspetto 18.5:9 può essere sfruttato al massimo per il multitasking tramite la modalità Multi Window. Sia lo smartphone che la S Pen possono essere utilizzati in presenza di acqua e polvere (certificazione IP68). Il lettore di impronte digitale è sempre sul retro, ma più distante dalle lenti delle fotocamere, quindi ci sono meno probabilità di sporcarle con le dita. Sul lato sinistro è stato aggiunto il pulsante per l’attivazione di Bixby.

Dual camera ()

Il Galaxy Note 8 non è il primo smartphone con due fotocamere posteriori, ma è il primo ad utilizzare la stabilizzazione ottica delle immagini per entrambe. Ciò consente di registrare video privi di tremolii anche con la fotocamera secondaria da 12 megapixel dotata di teleobiettivo con zoom ottico 2x (digitale 10x) e apertura f/2.4 del diaframma. La fotocamera principale, sempre da 12 megapixel, ha invece un’ottica grandangolare con apertura f/1.7 e autofocus Dual Pixel.

La funzionalità Live Focus (Messa a fuoco live) permette di controllare la profondità di campo e quindi di applicare l’effetto bokeh, prima e dopo lo scatto. Con la modalità Dual Capture (Acquisizione doppia) è possibile scattare due foto in contemporanea, una per il soggetto in primo piano e l’altra per lo sfondo. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 8 megapixel con apertura f/1.7 e autofocus.

Scheda tecnica ()

Il Galaxy Note 8 integra processori Snapdragon 835 (Stati Uniti) e Exynos 8895 (resto del mondo), affiancati da 6 GB di RAM LPDDR4 e 64/128/256 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 256 GB. In alcuni paesi sarà disponibile anche la versione dual SIM con slot ibrido (due nano SIM o nano SIM e microSD). La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac dual band (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, ANT+ e LTE Cat. 16.

Oltre al lettore di impronte digitali, l’utente può usare anche lo scanner dell’iride e il riconoscimento facciale come sistemi di autenticazione biometrica. Non manca ovviamente il tradizionale bundle di sensori: accelerometro, giroscopio, bussola, effetto Hall, barometro, luminosità e prossimità. La batteria da 3.300 mAh supporta la ricarica wireless e quella tradizionale tramite la porta USB Type-C. Sono inoltre presenti i chip NFC e MST per Samsung Pay, il jack audio da 3,5 millimetri e il cardiofrequenzimetro. Dimensioni e peso sono 162,5×74,8×8,6 millimetri e 195 grammi, rispettivamente.

La batteria del Galaxy Note 8 ()

Un elemento inevitabilmente importante del Note 8 è la batteria, poiché proprio su questo punto il Note 7 è andato incontro ad un disastro del tutto inatteso. Samsung ha dotato il Note 8 di una batteria da 3.300 mAh (14 ore di autonomia con WiFi, 22 ore in conversazione e 16 ore di riproduzione video). Ma soprattutto l’annuncio è stato accompagnato dalla certificazione della UL International, che ha ufficializzato la propria collaborazione con il gruppo durante le fasi di progetto e verifica di una componente tanto fondamentale per device di questo tipo: «abbiamo collaborato attivamente con Samsung per apportare miglioramenti significativi alla scienza della valutazione della qualità e della sicurezza degli smartphone. Come risultato, Galaxy Note 8 ha superato con successo una rigorosa serie di protocolli di test di compatibilità per la sicurezza del dispositivo e della batteria. Intendiamo portare avanti la nostra relazione strategica con Samsung per garantire la sicurezza dei dispositivi per tutti i consumatori».

Software ()

Il sistema operativo installato è Android 7.1.1 Nougat, aggiornabile ad Android 8.0 Oreo. Ovviamente Samsung ha personalizzato l’interfaccia e aggiunto le sue applicazioni proprietarie, alcune delle quali sfruttano la stilo S Pen. Ad esempio è possibile scrivere fino a 100 pagine di note a schermo spento con Screen Off Memo. Always On Display consente invece di leggere le notifiche senza sbloccare lo smartphone. Avvicinando la S Pen al testo, senza toccare il display, è possibile tradurre intere frasi in 71 lingue. Infine, Live Message permette di condividere testi e disegni animati sulle piattaforme che supportano le GIF.

Prezzo ()

Il Galaxy Note 8 è disponibile in quattro colori: Midnight Black, Maple Gold, Orchid Gray e Deepsea Blue. Gli utenti italiani hanno potuto prenotare il phablet nelle colorazioni Midnight Black e Maple Gold dal 23 agosto al 14 settembre 2017. Il dispositivo è nei negozi italiani dal 15 settembre 2017 ad un prezzo ufficiale di 999 euro (versione con 64 GB di storage). Dal 24 agosto è possibile acquistare il phablet anche su Amazon (in offerta su Amazon a 820 euro).

Notizie su: ,