QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S:

Il colosso coreano sfida l'iPhone di Apple con un nuovo smartphone multimediale basato su Android

Prezzo

€ 550

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Connessioni9
  • Design8
  • Qualità prezzo8
Pro

Display eccellente, processore performante, GPS, numerose funzionalità

Contro

Flash LED assente, ergonomia, autonomia limitata

Samsung Galaxy S lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 2 luglio 2010

Display e processore: accoppiata vincente

Samsung è senza dubbio uno dei protagonisti indiscussi del mercato della telefonia mobile. Con il Galaxy S (i9000) propone un device basato sul sistema operativo Android che promette, sin da subito, elevate prestazioni e una potenzialità con pochi confini.

Due grandi attori impreziosiscono questo modello, che si appresta a divenire un vero e proprio oggetto del desiderio: un processore Qualcomm SnapDragon da ben 1 GHz di frequenza e uno spettacolare display con diagonale da 4 pollici.

Il merito della fluidità con cui Android gira sul Galaxy S i9000 è proprio del processore, che riesce a garantire performance d’avanguardia in ogni occasione. Il passaggio dai menu al player multimediale piuttosto che alla composizione di una chiamata avviene con lag decisamente irrisori.

Inoltre il display, da 800×480 pixel, è di tipo touchscreen capacitivo SuperAMOLED con copertura in vetro. La qualità è decisamente buona: colori vivi e intensi e un livello di luminosità più che soddisfacente. La tecnologia alla base di questo pannello lo rende leggibile anche all’esterno. Anche la sensibilità al tocco è considerevole: lo scorrimento dei menu o della lista dei contatti, ad esempio, avviene con una semplicità degna di nota.

Sul fronte della memoria, benché la confezione di acquisto sia sprovvista di una scheda, il Samsung Galaxy S è dotato di 8 GB o 16 GB di memoria interna su cui archiviare i contenuti.

Batteria e dimensioni, uniche ombre

Non ci sorprende. Un display così ampio e un processore tanto performante non possono non richiedere molta energia per funzionare. Il produttore coreano ha scelto una batteria agli ioni di litio da 1.500 mAh. Un uso “standard” dello smartphone permette di arrivare alla sera con una singola carica. Qualora si faccia un uso intenso della connessione dati, dei player multimediali e del browser Internet, però, può essere difficile coprire tutta la giornata. Ma questo tipo di inconveniente è consueto in dispositivi di questo tipo.

Sul versante delle dimensioni, il Galaxy S misura 122,4 x 64,2 x 9,9 millimetri per un peso di 118 grammi. Mentre quest’ultimo è ampiamente ragionevole, le dimensioni rendono questo modello non troppo facile da trasportare sebbene tale possibilità non sia compromessa. Durante l’utilizzo, si nota una certa mancanza di ergonomia dovuta senza dubbio proprio alle dimensioni. Comunque, sia l’assemblaggio che i materiali garantiscono elevati livelli di robustezza.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy S

Qualche dettaglio tecnico

Uno degli aspetti più interessanti del Galaxy S è la sezione networking, che comprende WiFi 802.11n e Bluetooth 3.0 oltre al supporto alle reti HSDPA per il trasferimento dati a elevato bitrate.

Ma oltre a questo, c’è molto di più: ad esempio, è possibile citare la fotocamera integrata da 5 megapixel con autofocus. Peccato per la mancanza del flash… Da segnalare la possibilità di registrare video a risoluzione 720p. I risultati sono apparsi di elevato livello in ogni condizione di ripresa.

Il Samsung Galaxy S offre anche un prezioso ricevitore GPS integrato, utile in combinazione con i vari programmi di navigazione.

Essendo un modello fulltouch, dispone soltanto di un pad per l’accesso ai menu, ma gli altri tasti sono a sfioramento e di buona sensibilità. Ovviamente sono presenti, lateralmente, i tasti per la regolazione del volume e per l’accensione.

Tra le altre caratteristiche non manca una porta USB per la connessione al personal computer e un connettore da 3,5 mm per le cuffie (in-ear fornite in dotazione).

 

Internet e Android

La connessione alla Rete è risultata, sin da subito, veloce e affidabile. Il browser ha caricato le pagine Web con una certa disinvoltura, merito anche del processore. La gestione della navigazione con il supporto del multitouch è naturale. Anche l’utilizzo del Wi-Fi, piuttosto che di una classica connessione dati, ha portato a risultati del tutto soddisfacenti sebbene abbia considerevolmente ridotto l’autonomia del dispositivo.

Il sistema operativo, in versione 2.1, è agile come di consueto e ricco di potenzialità. La presenza di ben 7 pagine permette di collocare collegamenti alle applicazioni più utilizzate, widget e quant’altro in estrema libertà. Il Market online, inoltre, permette di scaricare migliaia di applicazioni e giochi, molti dei quali gratuitamente e on-the-go da aggiungere a quelli di base previsti.

La gestione delle email e degli SMS è particolarmente agevole e non ha mostrato alcuna difficoltà. Forse andrebbe segnalata l’assenza di un LED di stato senza il quale bisogna ripetutamente controllare il dispositivo per accertarsi dell’arrivo di nuovi messaggi.

Notizie su: ,