QR code per la pagina originale

Samsung LE55C650:

Tante funzioni e immagini sempre nitide non fanno rimpiangere la retroilluminazione LED assente

Prezzo

€ 1.600

Giudizi
  • Caratteristiche7
  • Prestazioni8
  • Design9
  • Qualità prezzo8
Pro

Elegante e raffinato, buona qualità dell'immagine, sono presenti tutte le connessioni che servono

Contro

Non ha la retroilluminazione a LED

Samsung LE55C650 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 18 ottobre 2010

Un pannello bellissimo

Il Samsung LE55C650 è un televisore LCD a retroilluminazione tradizionale, quindi non a LED. In un periodo in cui i LED fanno la parte del leone, potrebbe sembrare quasi anacronistico parlare di un TV che non utilizzi questa tecnologia. Invece, come vedremo andando avanti nella nostra disamina, i progettisti Samsung hanno svolto un eccellente lavoro, dimostrando come non sia indispensabile avere a disposizione un pannello LED per ottenere ottime immagini. Inoltre i televisori non LED costano meno a fronte di un livello qualitativo solo leggermente inferiore.

Com’è facile immaginare, il Samsung LE55C650 è dotato di un pannello Full HD da 55 pollici con risoluzione da 1.920×1.080 pixel. Si avvale della tecnologia Hyper Real Engine che permette di visionare immagini dai colori vividi e naturali e, nello stesso tempo, genera filmati fluidi e senza effetto scia anche nelle scene più dinamiche. La profondità delle immagini è valorizzata dal Super 3C Realization, altra tecnologia Samsung che elabora la scena garantendogli quell’effetto tridimensionale (da non confondere con il 3D che è tutt’altra cosa) che permette allo spettatore di sentirsi parte di ciò che sta avvenendo sullo schermo.

Anche esteticamente, il pannello, chiamato Crystal TV, è del tutto convincente. Il televisore è stato realizzato con materiali cangianti che cambiano la sfumatura di colore tra il nero e il rosso secondo le variazioni di luce. L’effetto è gradevole e intrigante e non mancherà di farsi notare da chiunque si avvicini al televisore.

100 Hz e Internet@TV

Il Samsung LE55C650 integra la tecnologia 100 Hz Motion Plus e l’Ultra Clear Panel. Quest’ultima, in particolare, permette di incrementare il contrasto e di ridurre i riflessi indesiderati. A completamento, troviamo il Wide Color Enhancer Plus che analizza la scena trasmessa pixel per pixel gestendo la difficile correlazione tra colore e luminosità.

Ottime le connessioni, anche se dobbiamo dire che ormai un buon comparto di prese sta diventando lo standard su quasi ogni TV e la cosa non può che farci piacere. L’LE55C650 mette a disposizione, tra le altre, 4 HDMI, che permettono di collegare praticamente qualsiasi periferica, e 2 USB, indispensabili per visionare immagini e filmati provenienti da accessori esterni, come nel caso di una fotocamera.

Come ormai consuetudine, troviamo tutte le funzioni legate all’Internet@TV. Infatti, è possibile accedere ad alcune piattaforme Web in grado di fornire notizie e servizi, sia nazionali, sia internazionali. È anche possibile connettersi con il televisore ai principali social network, facilmente gestibili tramite il comodo telecomando.

Galleria di immagini: Samsung LE55C650

Il Samsung LE55C650 permette anche il collegamento a computer che fanno parte di una rete domestica e può riprodurre i file multimediali che si trovino sui loro hard disk. La connessione alla rete interna può essere realizzata via cavo o via wireless. In quest’ultimo caso è necessario acquistare uno specifico accessorio da inserire in una delle porte USB.

Infine, non resta che segnalare l’anima verde di questo televisore LCD: dallo studio dei materiali sino al consumo energetico, tutto è stato progettato ponendo estrema attenzione ai costi di gestione e all’ambiente.

Ecco cosa abbiamo visto

Il Samsung LE55C650 riproduce immagini pulite e ottimamente definite. Il numero di dettagli presenti sullo schermo è elevato e la profondità della scena convincente. Buono il livello del nero e il realismo dell’intero comparto colori, cosa che permette di godere d’immagini convincenti e coinvolgenti.

Se messo a fianco di un TV a retroilluminazione a LED, si notano alcune differenze, per intensità dei colori e realismo, ovviamente a vantaggio del LED. Queste differenze, comunque, non sono così elevate e, se non siete alla ricerca della perfezione assoluta, questo televisore a retroilluminazione tradizionale non delude assolutamente.

Anzi, il costo minore rispetto a un LED ne giustifica ampiamente l’acquisto. Non bisogna, comunque, farsi trarre in inganno. Proprio perché è un ottimo televisore LCD, il suo costo non è basso e sul mercato si possono trovare televisori, sempre con pannelli da 55 pollici a retroilluminazione tradizionale, dal costo minore, ma non migliori dal punto di vista qualitativo. Inoltre l’estetica accattivante fa guadagnare al Samsung LE55C650 qualche punto extra.

Infine, citazione d’obbligo per il buon comparto audio in grado di supportare adeguatamente anche la visione di film d’azione, dove gli effetti speciali sonori sono parte integrante dello spettacolo.

Notizie su: ,