QR code per la pagina originale

Samsung NF210:

L'NK210 ammalia con l'estetica assai riconoscibile, ma poi sfoggia un'autonomia invidiabile e buone prestazioni

7,9
Prezzo

€ 300

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni7,5
  • Dimensioni8,5
  • Qualità prezzo7,7
Pro

Design, display opaco, processore Dual Core, autonomia

Contro

Sistema operativo limitato, prezzo di vendita leggermente elevato

Samsung NF210 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 28 ottobre 2010

Specifiche tecniche in pillole

Il nuovo netbook Samsung NF210 rapprenta, per certi versi, un vero e proprio esercizio di stile estetico, nonostante non disdegni una scheda tecnica generosa, abbinata a un’autonomia piuttosto interessante. Particolarmente compatto e leggero, si presta bene a essere trasportato ovunque, senza grandi difficoltà. Ottime premesse, insomma, con le quali cominciare il nostro test.

Basato sulla versione Starter del sistema operativo Windows 7 di Microsoft, il Samsung NF210 è equipaggiato con il recente processore Intel Atom N550 da 1,5 GHz che riesce a ritagliarsi un ruolo di spicco in quanto a equilibrio tra prestazioni, assolutamente dignitose, e contenimento dei consumi.

La dotazione di memoria si ferma a 1 GB ma è comunque di tipo DDR3, più performante, mentre l’hard disk offre uno spazio di archiviazione di 250 GB; si tratta di un modello Serial ATA da 5.400 rpm.

Il controller grafico è quello proprio dell’architettura Pine Trail di Intel, ovvero il GMA3150 che coadiuva un display da 10,1 pollici (con risoluzione di 1.024 x 600 pixel), il quale presenta il pregio di essere opaco e quindi meno soggetto a fenomeni di riflessione della luce.

La sezione audio è costituita da un controller Intel HD, che comanda un paio di speaker stereo di potenza complessiva di 3W R.M.S.

Il Samsung NF210 offre, inoltre, 3 porte USB 2.0 per il collegamento di altrettante periferiche, un’uscita video VGA, i connettori audio per microfono e cuffie e un prezioso card reader multiformato. Sul versante connettivo spiccano una scheda di rete Gigabit Ethernet e un modulo Bluetooth 3.0.

La batteria da 6 celle fornita in dotazione ha una capacità di ben 8.850 mAh ed offre livelli di autonomia decisamente promettenti.

Design visto da vicino

Torniamo per un momento sul design di questo notebook, a nostro parare, degno di attenzione. Il Samsung NF210 misura 27,5 x 18,8 x 2,5 ~ 3,1 centimetri e ha un peso complessivo di circa 1,35 chilogrammi. Da questo punto di vista, si rivela un valido strumento per l’utente spesso in movimento e che richiede un device agile e facilmente trasportabile.

Il look lo rende immediatamente riconoscibile, soprattutto per la presenza di due alette in materiale plastico, a forma di onda, collocate agli estremi laterali della tastiera. Quest’ultima si compone di 83 tasti a profilo piatto ed è accompagnata da un touchpad che, nonostante sia praticamente invisibile, è comunque facilmente individuabile al tatto durante l’utilizzo. Sono presenti anche due classici pulsanti di selezione.

Le forme del Samsung NF210 appaiono immediatamente fluide, morbide e aggraziate, e realizzano un’estetica decisamente accattivante, ulteriomente caratterizzata da finiture in avorio e dalla scocca esterna realizzata con la tecnica IMR (In Mold Rolling).

Galleria di immagini: Samsung NF210

Prestazioni

Il Samsung NF210 punta tutto sul nuovo processore Dual Core Intel Atom N550. Questa soluzione, benchè adatta al tipo di utilizzo previsto per un device come questo, si concentra soprattutto sull’efficienza più che sulle prestazioni. D’altro canto, un netbook di questa fascia di prezzo non è pensato per affrontare situazioni troppo diverse dalla navigazione Internet e dall’impiego di software di base quale potrebbe essere un word processor o similari.

Nel complesso, comunque, le performance offerte dal nuovo nato di casa Intel si sono rivelate discretamente superiori a quelle a cui siamo abituati pensando a processori precedenti.

La dotazione di memoria appare sufficiente per le operazioni più comuni e il controller grafico, nonostante non sia la scelta più convincente, riesce ad affrontare anche titoli multimediali con una certa disinvoltura, sentendone però il peso quando la risoluzione comincia a essere elevata.

La durata della batteria è uno dei fiori all’occhiello di questo modello. Non si sono raggiunge le 14 ore dichiarate dal produttore, tuttavia, con uno sguardo rivolto al contenimento dei consumi, l’operatività supera le 10 ore per singola carica, un risultato ampiamente soddisfacente.

Il sistema operativo è versatile e veloce anche se la versione Starter soffre delle consuete limitazioni che lo rendono meno apprezzabile rispetto alle versioni standard.

Notizie su: ,