QR code per la pagina originale

Samsung Omnia 7

Materiali e componenti al top, per esaltare al meglio pe prestazioni del nuovo OS Microsoft

Voto WebNews
8,6
Prezzo

€ 549

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Connessioni8,8
  • Design8,7
  • Qualità prezzo8
Pro

Display Super Amoled, qualità fotografica, connettività

Contro

Memoria non espandibile, mancanza copia/incolla

Samsung Omnia 7 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 29 ottobre 2010

Design

Con Samsung Omnia 7, dopo LG e HTC, anche il colosso coreano arriva sul mercato con il suo primo smartphone basato sul nuovo sistema operativo Windows Phone 7 di Microsoft. Si tratta di un dispositivo che si differenzia dai suoi competitor soprattutto per l’adozione di un display Super AMOLED, che assicura una definizione e un contrasto eccezionali!

Realizzato con materiali di alta qualità, il Samsung Omnia 7 mostra una cover posteriore in alluminio mentre sia la parte superiore che quella inferiore sono in plastica lucida.

Alla base del display in vetro troviamo i tre tasti imposti dal sistema operativo Windows Phone 7 ossia il Back, Home e Cerca. Lateralmente, troviamo i consueti tasti per la regolazione del volume, per il blocco display e per la fotocamera. Sul lato superiore, invece, ci sono il jack da 3,5 millimetri e il connettore micro USB  per accessori, protetto da uno sportellino a scorrimento. Sul retro, infine, si trova la fotocamera da 5 megapixel con flash a LED, unitamente all’altoparlante.

Le dimensioni del Samsung Omnia 7  sono di 122,4×64,2×10,9 mm, per un peso di circa 138 grammi. La memoria integrata è da 8 GB e, purtroppo, non è espandibile.

Principali specifiche

Come imposto dal sistema operativo Windows Phone 7, il Samsung Omnia 7 è dotato di un hardware di alto livello. Il processore è, infatti, un Qualcomm QSD8250 da 1GHz e 512 MB ROM, 512 MB RAM.

Per quanto concerne la connettività, troviamo il supporto alle reti GSM/GPRS/EDGE e UMTS/HSDPA (7.2/5.76), Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 3.0, oltre al ricevitore A-GPS e sensori di prossimità, luminosità e movimento.
Come detto, uno dei punti di forza di questo smartphone è il display. Il Samsung Omnia 7 ha, infatti, un Super Amoled da 4 pollici capacitivo e multitouch con risoluzione WVGA da 800×480 pixel. Davvero ottima è la visibilità, dunque, in qualsiasi condizione di luce. Il display assicura, inoltre, un contrasto elevatissimo. A giovarne sarà in particolar modo la visualizzazione di foto e video.

La fotocamera integrata da 5 megapixel ha un sistema di messa a fuoco automatico e, lo ribadiamo, è accompagnata da flash a LED che permette di scattare foto di buona qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. I video possono essere catturati in alta definizione a 720p per 25fps.

Galleria di immagini: Samsung Omnia 7

È completa anche la parte multimediale, grazie alla presenza di un completo player multimediale in grado di riprodurre file audio in formato MP3/AAC/WMA/AMR e file video MPEG4/H.264/H.263 e WMV. Manca, invece, il supporto ai video in formato AVI/DivX, che dovranno essere necessariamente convertiti tramite la suite Zune per essere riprodotti. Non manca poi una pratica radio FM stereo con RDS.

A sostegno di tutto ciò, un’autonomia più che ragionevole: circa due giorni d’utilizzo medio o una giornata con un uso più intensivo, che man mano diminuisce se si uniscono progressivamente la navigazione, il Wi-Fi e il GPS.

Come si comporta?

Il Samsung Omnia 7 è basato su Windows Phone 7 di Microsoft, un sistema operativo completamente nuovo e dotato di un’interfaccia utente a “mattonelle”. Samsung ha personalizzato il menu con due applicazioni. Troviamo infatti “Ora”, che permette di visualizzare previsioni meteorologiche, news e andamento della borsa, e “Condivisione foto”, che offre la possibilità di condividere facilmente le proprie foto sui più diffusi social network (tra l’altro Facebook è già ottimamente integrato nei contatti).

Non mancano, ovviamente, le applicazioni native di Windows Phone 7 come, ad esempio, Office, Internet Explorer e Xbox Live nonché una completa agenda, i comandi vocali, le mappe (di Bing), la messaggistica SMS/MMS e un client e-mail (POP/IMAP). Il MarketPlace, inoltre, offre ogni giorno tante nuove applicazioni gratuite e a pagamento.
Windows Phone 7, tuttavia, presenta alcuni lati negativi: è possibile scaricare foto, video e musica unicamente tramite PC; la memoria integrata non è accessibile come memoria di massa e i documenti possono essere caricati unicamente tramite Skydrive, il servizio “cloud” di Microsoft; manca ancora il copia/incolla. Non sono difetti del Samsung ma mancanze proprie del sistema operativo, alle quali il gigante di Redmond ha promesso di porre rimedio con il prossimo aggiornamento.
Tornando invece all’Omnia 7, troviamo ottima la parte telefonica, con una qualità audio di alto livello sia tramite altoparlante integrato che in vivavoce. Ottima anche la ricezione del segnale.

Il Samsung Omnia 7 sarà venduto a 549 euro, un prezzo che viene sicuramente influenzato dalla presenza del display Super Amoled e dall’ottima qualità dei materiali con i quali è realizzato.

Notizie su: ,