QR code per la pagina originale

Samsung Wave 2 Pro:

Fratello minore del Wave, adotta il sistema operativo di Samsung ma trascura il 3G

Prezzo

€ 299

Giudizi
  • Caratteristiche7,4
  • Connessioni7
  • Design7,8
  • Qualità prezzo7,5
Pro

Tastiera QWERTY, GPS, schermo capacitivo Super AMOLED

Contro

Niente connettività 3G, bassa risoluzione dello schermo

Samsung Wave 2 Pro lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 28 settembre 2010

OS Bada e tastiera QWERTY

Il Samsung S5330 Wave 2 Pro arriva dopo il Wave e il Wave 2. Questo nuovo smartphone ha si interessante che si basa su Bada, il sistema operativo proprietario di Samsung. Ciò dimostra che, nonostante il Samsung Galaxy S sia stato un mattatore nel settore degli smartphone Android-based, il colosso sud coreano non sembra comunque intenzionato ad abbandonare i suoi progetti.

Nello specifico, il Samsung Wave 2 Pro adotta una tastiera QWERTY completa a scomparsa ma per il resto appare pressoché  identico, per dimensioni e specifiche tecniche, al Wave 2: misura appena 109,5 mm di lunghezza e 55 mm di larghezza, con uno spessore di soli 3 mm in più rispetto alla controparte priva di tastiera.

Ora cerchiamo di capire se il suffisso “Pro” sia davvero meritato per un dispositivo idealmente destinato a una fascia di mercato prettamente consumer.

Hardware completo ma niente 3G

Samsung Wave 2 Pro

Per quanto riguarda la dotazione hardware, il Samsung Wave 2 Pro dispone di uno schermo da 3,2 pollici, con tecnologia Super AMOLED, capace quindi di garantire una buona visibilità in esterni, con colori saturi e neri profondi. Nonostante questo, la risoluzione di soli 240×400, il che risulta piuttosto limitante su un telefono che vanta funzioni da smartphone…

Non mancano, tuttavia, la presenza di un accelerometro, che rende possibile l’autorotazione dello schermo in base all’orientamento, e il ricevitore satellitare A-GPS. La dotazione di memoria interna è di appena 80 MB, espandibile attraverso uno slot per memorie Micro SD di ulteriori 16 GB.

Dal lato multimediale, la combinazione tra jack audio da 3,5 mm e ricevitore radio stereo FM con RDS fa del Samsung Wave 2 Pro un ottimo compagno per gli amanti della musica. Inoltre la fotocamera da 3,2 megapixel permette di scattare fotografie e riprendere brevi filmati da condividere attraverso la posta elettronica e i più popolari social network.

Peccato che, a livello di connettività, il Wave 2 Pro non convinca del tutto. La presenza del solo modulo GSM quadribanda sembra piuttosto limitante, specialmente su un dispositivo di questa categoria. La connettività GPRS Class 10 ed EDGE è fortunatamente affiancata da un modulo Wi-Fi 802.11 b/g/n mentre il Bluetooth 2.1 con A2DP permetterà di collegare la maggior parte degli auricolari in commercio, inclusi quelli stereo.

Infine, il connettore Micro USB consente di trasferire dati facilmente tra PC e telefono, rendendo ancora più semplice e immediato caricare musica o scaricare fotografie e filmati senza la necessità di estrarre la memoria Micro SD.

Software: TouchWiz 3.0 su Bada OS

Samsung Wave 2 Pro

Che la promozione del sistema operativo Bada sia in cima alla lista delle priorità di Samsung è evidente, specialmente considerando l’ormai discreta disponibilità di dispositivi già in commercio.

Per questo, la dotazione di software preinstallato è piuttosto buona e, poi, è sempre possibile scaricare nuove applicazioni dal Samsung Application Store. Sebbene non si tratti di qualcosa di paragonabile all’App Store di Apple o all’Android Market, è certamente qualcosa di positivo per gli utenti alla ricerca di un dispositivo personalizzabile.

Tra i vari programmi segnaliamo un riproduttore musicale di buona qualità, un browser Internet e un client di posta elettronica. Non manca un comodo calendario sul quale segnare appuntamenti e attività da svolgere, così come le immancabili applicazioni Facebook e Twitter.

In particolare segnaliamo l’integrazione con i social network su cui la compagnia di Seul ha posto particolare attenzione, creando quello che è definito il Social Hub. Molte sono le semplificazioni per l’utente che questo comporta: basta selezionare un contatto per vedere, in un solo colpo d’occhio, e-mail, messaggi di testo e attività svolte su Facebook e Twitter, senza doversi barcamenare attraverso tre o quattro applicazioni differenti.

È da comprare?

Il Samsung S5330 Wave 2 Pro è certamente un terminale interessante, con caratteristiche tecniche che lo posizionano in una fascia di mercato entry-level nel settore smartphone.

Tra le cose positive non possiamo non menzionare lo schermo Super AMOLED, anche se avremmo preferito una risoluzione leggermente superiore. Il ricevitore satellitare A-GPS e la radio FM sono poi un bonus interessante, così come la presenza di un Application Store dedicato.

Quello che proprio fatichiamo a comprendere sono le motivazioni che hanno spinto Samsung a dotare il Wave 2 Pro della sola connettività GPRS che, senza l’appoggio del Wi-Fi 802.11 b/g/n, avrebbe reso quasi del tutto inutili le varie funzionalità da smartphone di cui dispone.

In definitiva, di tratta di un telefono consigliabile a chi si affaccia ora al mondo dei telefonini tuttofare e a chi ha intenzione di utilizzare spesso il proprio dispositivo in prossimità di reti wireless. Per tutti quelli alla ricerca di un terminale da tenere sempre connesso, con il quale navigare agevolmente in Internet, esistono invece delle valide alternative.

Notizie su: ,