QR code per la pagina originale

Sony Cyber-shot DSC-HX5V:

Del tutto automatica, offre però tantissme funzioni e un'ottima qualità di scatto

Prezzo

€ 335

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni8
  • Dotazione7
  • Qualità prezzo8
Pro

Qualità delle immagini, video HD, GPS e bussola, zoom 10x

Contro

Mancano le modalità manuali, bilanciamento del bianco poco efficace con luce al tungsteno

Sony Cyber-shot DSC-HX5V lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 26 maggio 2010

Super-zoom 10x

La Sony Cyber-shot DSC-HX5V è una fotocamera compatta, che permette di catturare immagini di qualità con facilità e immediatezza. Non ha funzioni manuali, ma questo non è un difetto, bensì una scelta. Infatti, è dedicata a chi non vuole perdere tempo nell’estrema personalizzazione dell’immagine e preferisce lasciare alla fotocamera ogni compito di analisi della scena e la conseguente regolazione dei diversi parametri di scatto.

Si potrebbe essere portati a pensare che l’assenza di modalità manuali sia sinonimo di scarsa tecnologia. In effetti, è vero il contrario: affinché fosse in grado di rispondere adeguatamente a ogni situazione di scatto, i progettisti hanno reso la DSC-HX5V così “intelligente” da non consentirle di non sbagliare praticamente mai un colpo! Difficilmente, anche il fotografo più sprovveduto si troverà costretto a cancellare un’immagine per problemi tecnici.

A dimostrazione delle tante qualità messe sul campo dalla HX5V, basti sapere che è stata recentemente riconosciuta dalla giuria dei premi TIPA (Technical Image Press Association) come la Best Compact Camera in 2010. Tra le motivazioni, il fatto che permetta di catturare immagini di qualità che riducono o eliminano del tutto la necessità di un intervento in post-produzione con un programma di fotoritocco.

La fotocamera riesce in questo catturando la scena con il suo sensore CMOS Exmor R da 10,2 megapixel, supportato dal processore BIONZ, che permette un’elaborazione efficace e veloce delle immagini catturate. Altro elemento caratteristico di questa fotocamera è la potente ottica zoom 10x, che ha un’estensione, rapportata al formato 35 mm, di 25-250 mm. Va, quindi dal grandangolo al teleobiettivo e permette anche di catturare particolari molto lontani da dove si fotografa.

Fotografare è facilissimo

Sul retro della Sony Cyber-shot DSC-HX5V troviamo un luminoso display LCD da 3 pollici. La tecnologia LCD Clear Photo gli permette di generare 230.000 punti. La definizione è buona, anche se non eccelsa, comunque più che sufficiente per rendersi conto se la foto catturata sia o meno da ripetere.

Come accennato, sono tantissime le funzioni che permettono di avere sempre sulla scheda di memoria ottime immagini a cominciare dalla modalità iAUTO. Questa regolazione automatica intelligente imposta l’esposizione e altri parametri di scatto garantendo sempre risultati ottimali. Alcune funzioni specifiche, inoltre, si occupano di evitare possibili sfocature, ad esempio, combinando tra di loro, in caso di condizioni di luce difficili, sei diversi scatti catturati con parametri diversi. Lo SteadyShot ottico, la sensibilità che arriva sino a ISO 3200, la riduzione del rumore Clear RAW contribuiscono a ottenere immagini di qualità perisno in caso di scarsa presenza di luce ambientale. Ormai immancabili, inoltre, le modalità per il rilevamento dei volti nella scena e per comandare lo scatto solo quando il soggetto sorride.

Se, poi, siete appassionati di immagini ad ampio respiro, non potrete che apprezzare la modalità Panoramica intelligente, che unisce automaticamente più immagini contigue creando un’unica foto. La nuova versione integrata nella DSC-HX5V permette di allineare immagini in scene anche in caso siano presenti persone in movimento!

Infine,  chi non è capittao di non ricordare esattamente dove si è scattata una certa foto? Ebbene, con questa fotocamera non succederà più. Infatti, integra un modulo GPS, che registra sul file immagine le coordinate geografiche di dove ci si trova al momento dello scatto. Il luogo può essere automaticamente visualizzato tramite mappe online su Internet. Inoltre, la Sony Cyber-shot DSC-HX5V integra una bussola digitale, grazie alle quale sulle mappe è mostrata anche la direzione della fotocamera al momento dello scatto! Davvero utile e divertente.

Galleria di immagini: Sony Cyber-shot DSC-HX5V

Foto e video di qualità

Tutte queste funzioni non sarebbero nulla senza immagini di qualità e, fortunatamente, la DSC-HX5V non delude neanche da questo punto di vista, forse il più importante. Infatti, regala immagini ben definite, che permettono stampe di grandi dimensioni o di particolari anche minuti della scena ripresa. La riproduzione dei colori è buona, sia per realismo, sia per saturazione. Le immagini sono piacevoli anche in condizione di luce difficile, sebbene non si possano, ovviamente, fare miracoli. La presenza di rumore è comunque contenuta, anche se è leggermente avvertibile anche a ISO basse. Comunque, le foto sono perfettamente utilizzabili sino a ISO 800 e ancora discrete a ISO 1600. Il valore di ISO 3200, invece, è consigliabile solo in caso di assoluta emergenza.

E visto che le modalità video stanno diventando quasi una norma sulle fotocamere di ultima generazione, anche la DSC-HX5V non si tira certo indietro. Di solito una fotocamera ha un sensore più sensibile di quello di una videocamera (anche se la dimensione fisica è diversa, a vantaggio, generalmente, delle videocamere). Per questo, è più facile che una fotocamera catturi video di qualità, piuttosto che una videocamera regali immagini in grado di dare grandi soddisfazioni. In particolare, la DSC-HX5V permette di registrare video in alta definizione alla risoluzione di 1080i, ottimo per una compatta.

La Sony Cyber-shot DSC-HX5V è un’ottima fotocamera. Non ha funzioni manuali, ma come punta-e-scatta è di assoluta qualità e dotata di tante funzioni. Per questo è, sicuramente, uno dei modelli di cui dovrete tenere conto.

Notizie su: ,