QR code per la pagina originale

Sony Xperia XZ Premium

Sony Xperia XZ Premium è uno smartphone con display 4K HDR da 5,5 pollici, processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM, fotocamera Motion Eye e Android Nougat.

Di , 27 febbraio 2017

Sony ha presentato quattro smartphone Android al Mobile World Congress 2017 di Barcellona. Il protagonista dell’evento è stato il nuovo Xperia XZ Premium, con il quale il produttore giapponese ha dato sfoggio delle sue competenze tecniche nel settore imaging. Il dispositivo integra infatti due componenti mai visti finora sul mercato: lo schermo 4K HDR e il sensore Motion Eye con memoria DRAM. Essendo un modello di fascia alta, Sony ha scelto l’alluminio per il telaio e il recente processore Snapdragon 835. Lo smartphone rappresenta il top dell’offerta, quindi il prodotto sarà indirizzato principalmente agli utenti che cercano le migliori caratteristiche e che possono spendere cifre elevate.

Display 4K HDR ()

Xperia XZ Premium è il primo smartphone al mondo con schermo 4K HDR. Il pannello Triluminos con risoluzione Ultra HD (3840×2160 pixel), protetto dal Gorilla Glass 5, può riprodurre il 138% dello spettro colore sRGB e, grazie alla tecnologia X-Reality, mostra immagini e video senza rumore e con un livello di dettaglio elevato anche a bassa risoluzione. Il Dynamic Contrast Enhancer corregge automaticamente il contrasto in modo da ottenere immagini più realistiche. Sony ha in pratica portato sullo smartphone le stesse tecnologie usate nelle TV Bravia.

Fotocamera Motion Eye ()

Xperia XZ Premium è il primo smartphone al mondo con sensore “memory stacked”. Il sistema Motion Eye prevede l’uso di memoria DRAM, tra il sensore Exmor RS da 19 megapixel e il processore di immagine Bionz, che svolge il ruolo di buffer ad alta velocità. Ciò consente di memorizzare più scatti in successione e registrare video in Super Slow Motion (720p a 960 fps). La funzionalità Predictive Capture rileva i movimenti nella scena e consente di catturare fino a quattro scatti, prima che l’utente prema il pulsante della fotocamera.

Altre funzionalità avanzate sono la stabilizzazione a cinque assi, l’otturatore anti-distorsione e l’autofocus ibrido predittivo che anticipa i movimenti, mantenendo il soggetto sempre a fuoco. Non manca ovviamente il supporto per la tecnologia HDR e la registrazione video 4K, oltre alla possibilità di modificare manualmente vari parametri di scatto. La fotocamera frontale da 13 megapixel con apertura f/2.0 garantisce selfie perfetti in qualsiasi condizione di luce.

Design ()

Lo smartphone possiede un telaio in alluminio e vetro Gorilla Glass 5, mentre l’anello che circonda la fotocamera posteriore è in acciaio inossidabile. Xperia XZ Premium ha ricevuto la certificazione IP65/68, quindi resiste agli spruzzi d’acqua e può essere utilizzato sotto la pioggia. Sul lato sinistro c’è lo slot per SIM e microSD, mentre sul lato destro sono presenti i pulsanti per accensione, fotocamera e volume (che nasconde il lettore di impronte digitali). Il jack audio da 3,5 millimetri è sul bordo superiore, mentre il bordo inferiore ospita la porta USB Type-C.

Scheda tecnica ()

Schermo e fotocamere sono sicuramente i componenti più avanzati, ma anche gli altri non sono da meno. La dotazione hardware comprende anche un processore octa core Snapdragon 835, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash UFS, espandibili con schede microSD fino a 256 GB. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE Cat. 16 (download fino a 1 Gbps). Lo smartphone supporta anche le tecnologie WiFi Miracast, DLNA e Google Cast. La batteria da 3.230 mAh supporta la ricarica rapida Quick Charge 3.0 e offre un’autonomia sufficiente per arrivare a fine giornata, grazie alla funzionalità Smart Stamina.

Sony ha curato attentamente anche la sezione audio, integrando chip Hi-Fi e diverse funzionalità che permettono di ascoltare suoni puliti e privi di distorsione sia dall’altoparlante che tramite gli auricolari. Dimensioni e peso dello smartphone sono 156x77x7,9 millimetri e 195 grammi, rispettivamente. Il sistema operativo installato è Android 7.1 Nougat.

Disponibilità e prezzo ()

Xperia XZ Premium sarà disponibile in tutto il mondo entro la fine della prossima primavera, probabilmente non prima di fine aprile, considerato che Samsung ha ottenuto da Qualcomm l’esclusiva per lo Snapdragon 835. Sony non ha ancora svelato il prezzo, ma le numerose tecnologie avanzate presenti nello smartphone fanno presupporre una cifra vicina agli 800 euro.