Speciale I gadget per Natale 2013

Maipiusenza, gadget per natale

#maipiùsenza: idee regalo per il Natale 2016

#maipiùsenza: Natale si avvicina ed è tempo di regali tecnologici. Perché non approfittarne per lanciarsi nell'affollatissimo mondo dei gadget? Una guida di sopravvivenza per fare ottima figura sotto l'albero e accontentare anche il più geek fra i vostri amici.

Decine di gingilli tecnologici divisi in categorie: gli smartwatch di culto del 2016, gli accessori per smartphone e tablet, il computer, la fotografia, l'alta fedeltà, il gaming, tutto per il fitness elettronico e uno scorcio su casa e domotica.

Di

Il Natale è ormai alle porte e, come ormai consuetudine da qualche anno a questa parte, sarà ancora una volta il regalo tecnologico a farla da padrone. Non è però così semplice fare felice anche il più geek fra gli amici intimi: con la saturazione del mercato degli smartphone, l’ormai diffusissimo settore dei tablet e il sovraffollato universo del gaming, è probabile che il nerd del nostro cuore si sia già organizzato per tempo. E nemmeno buttarsi sulla classica console non è più fonte di certezza: di certo gli appassionati non attenderanno fino al 25 dicembre per mettere mano sulle fiammanti PS4 e Xbox One (a proposito: quale scegliere?).

Come fare, allora, per sopravvivere alla corsa al regalo digitale per il Natale 2013?

La soluzione è abbastanza semplice e alla portata di tutte le tasche: il gadget tecnologico. Quella che segue è una guida di sopravvivenza all’acquisto elettronico di Natale, divisa per categorie: la lista non sarà di certo esaustiva, ma questi sono alcuni dei prodotti più gettonati dai navigatori di tutto il mondo. Un elenco ragionato di spunti per l’idea originale con la quale stupire. Il Web offre molto in tal senso ed i link proposti potranno guidare direttamente a un acquisto immediato dell’idea adocchiata.

Attenzione all’acquisto, però: qualora si optasse per un device venduto in una nazione esterna ai confini europei, ci si ricordi dei possibili costi di dogana. Nonché dei tempi di spedizione, ovviamente.

Smartwatch

Pebble

Pebble

Si inizia con il device più chiacchierato del 2013, l’orologio intelligente trainato da quell’iWatch di Apple che ancora non esiste. Stretto al polso, lo smartwatch si collega allo smartphone e visualizza a schermo informazioni quali le chiamate ricevute, i messaggi, il meteo e molto altro ancora. Ma quali scegliere fra i tanti?

  • Pebble: è lo smartwatch più gettonato, non solo per lo schermo e-paper che ne permette la piena lettura anche sotto il sole cocente, ma anche per la comunità di developer che ne sviluppano utili applicazioni: dagli SMS scritti al polso all’interazione con Whatsapp. Compatibile con Android e presto iOS 7, non è in vendita ufficiale in Italia ma lo si trova su Amazon ed eBay. I prezzi vanno dalle 130 alle 220 euro, dogana e spedizione escluse;
  • Samsung Galaxy Gear: non è stato accolto con entusiasmo dagli ammiratori del brand sudcoreano, si dice perché lento e non sempre affidabile. Ma, a differenza della concorrenza, prevede l’inserimento di una fotocamera da 2 megapixel sul cinturino. Disponibile al prezzo di circa 300 euro sulla grande distribuzione, è invece accessibile a 149 euro per i possessori di Galaxy S4 o Galaxy Note; costa solo 3 euro abbinandolo invece a un Note 3 sullo shop 3 Italia;
  • I’m Watch: uno smartwatch tutto italiano, dalle buone recensioni mondiali, perfetto per riprodurre l’esperienza Android e iOS sul polso. Gli utenti lamentano un’interfaccia non sempre user friendly, tuttavia. Disponibile a 299 euro sullo store ufficiale;
  • Sony Smart Watch 2 SW2: dal design elegante e determinato, è un orologio particolarmente indicato per gli irriducibili di Android. E ora è in sconto da Euronics, a 169 euro;
  • Cookoo: pensato per chi non vuole allontanarsi dall’iconografia classica dell’orologio – quadrante tondo e lancette – visualizza utili informazioni a sfondo, mai invadenti per l’utente. Disponibile su Amazon Italia, costa 122 euro.

Accessori smartphone e tablet

Griffin PowerDock

Griffin PowerDock

Tra iOS, Android e Windows Phone la guerra è più accesa che mai. E nel frattempo quasi tutti i consumatori portano quotidianamente con sé uno smartphone o un tablet. Ecco quindi alcuni accessori a tema per andare sempre sul sicuro:

  • Pannelli solari portatili: la vera certezza di ogni smartphone che si rispetti è la durata della batteria spesso ridotta. E non sempre si ha una presa elettrica a portata di mano. Basta dotarsi di un piccolo pannello solare – su eBay vi sono di ogni forma e dimensione, a partire da una decina di euro – per risolvere però ogni problema, anche in campeggio;
  • Griffin PowerDock: in casa si litiga per ricaricare tutti i device? I caricatori sono troppi e le prese non sufficienti? Questo device mette tutti d’accordo, caricando fino a 5 dispositivi diversi: lo si trova a 80 euro su Amazon;
  • Olloclip: nell’era di Instagram la fotografia via smartphone è sempre più importante. E quando i filtri software non bastano, basta montare comode lenti su iPhone 5: fishye, macro, grandangolo e filtro polarizer. Il tutto con la comodità di Apple Store, a 69 euro;
  • Enigma Er-260 Smartphone Recovery: si è cancellato per sbaglio l’ultimo SMS della fidanzata, il calendario degli appuntamenti di lavoro è andato perduto, non si ricorda il PIN della banca? Questa chiavetta USB è la soluzione totale di recovery per smartphone Android, disponibile su Amazon UK – quindi nessun costo di dogana – a 53 sterline;
  • Cooler Master Wake Up Folio: le SmartCover di Apple non sono abbastanza per i vostri iPad e iPad Mini? Questa custodia assolve alle stesse funzioni, ma permette di sorreggere il tablet in qualsiasi direzione. Da 36 euro su Amazon;
  • Verbatim Portable Power Pack: 10000mAh sempre in tasca per evitare di rimanere con la batteria scarica; il dispositivo consente di ricaricare facilmente qualsiasi smartphone anche quando non si hanno a disposizione soste ove cercare ristoro per la propria batteria di smartphone o tablet e su Amazon è disponibile per un prezzo pari a 55,40 euro.

Accessori per computer

Leap Motion Controller

Leap Motion Controller

Le periferiche per laptop e desktop moderni non mancano di certo, è perciò difficile essere originali per un regalo natalizio. Eppure le idee innovative non mancano, eccole nel dettaglio:

  • Dischi SSD: tutti aggiornano la RAM del computer, in pochi modificano il disco fisso. E perché non regalare infinita velocità al proprio computer con un ultra-rapido drive a stato solido? Su Crucial, nome di garanzia dei supporti di memorizzazione, si parte da poco più di 70 euro;
  • Leap Motion Controller: un dispositivo magico, perché collegandolo al computer si potrà comandare il PC muovendo le mani a mezz’aria, come in “Minority Report”. Lo store ufficiale spedisce in Italia, prezzi da 77 euro;
  • Magic Trackpad/Logitech T650: quando il mouse non basta più arrivano le trackpad multitouch, per usare il computer con le stesse gesture di un tablet. La versione per Mac la si trova facilmente su Apple Store, a 69 euro;
  • Logitech Bluetooth Speaker Z600, un tocco di eleganza per le casse da posizionare sulla scrivania al fianco dello schermo: in questo caso è il design a farla da padrona e su Monclick è possibile trovarle al costo di 149 euro;
  • LiveScribe 3: prendere appunti su normali fogli di carta e ritrovarsi il tutto in digitale su computer e device mobile. Nasce l’era della smart-pen, da 150 euro su Amazon;
  • Wacom Cintiq 12WX Pen Display: il sogno di tutti i grafici, ovvero una tavoletta con display incorporato per disegnare direttamente sopra il layer aperto con Photoshop. Il prezzo ufficiale è esorbitante, all’incirca 900 euro, ma su Amazon la si trova a partire da 769.

Fotografia

The Impossible Instant Lab

The Impossible Instant Lab

Non tutti si accontentano dello smartphone per scattare immagini della propria quotidianità o di un viaggio: gli irriducibili di compatte e reflex fortunatamente non mancano. Di seguito, alcuni gadget pensati per le loro esigenze:

  • Breffo Adventures Camera Kit: 20 sterline su Amazon UK per un treppiede per compatte straordinario. 8 zampette come quelle dei ragni, completamente snodabili, per fissare la fotocamera in qualsiasi posizione;
  • The Impossible Instant Lab: per i nostalgici delle Polaroid, uno strumento affascinante: una camera oscura a soffietto per convertire le immagini da smartphone, o da qualsiasi display digitale, in istantanee. 249 euro sul sito ufficiale, dove vengono vendute anche le ricariche;
  • Joby Gorillapod: un treppiede a bruco, completamente modellabile per appendere la fotocamera su qualsiasi superficie, anche la più impervia. Prezzi da 32 euro a seconda delle configurazioni;
  • Western Digital WD My Cloud: portare con sé un hard disk esterno per salvare le fotografie quando la scheda di memoria è piena non è comodo. Con questo hard disk/nas, disponibile da 200 euro a seconda della capienza, lo storage rimane a casa connesso alle Rete e le fotografie si caricano sulla nuvola personale via Internet;
  • Eye-Fi: già da qualche anno sul mercato, si tratta di una scheda SD dotata di connettività WiFi, per trasferire facilmente le fotografie dalla fotocamera al computer. I prezzi vanno dalle 29 euro a salire, a seconda della capienza.

TV

Chromecast

Chromecast

La TV diventa sempre più intelligente e, qualora per Natale non si avessero sufficienti fondi per acquistare una SmartTV, esistono molteplici accessori per ringiovanire il vecchio apparecchio:

  • Apple TV: il piccolo set-top-box targato mela morsicata è lo strumento migliore per tutti quegli utenti avidi di contenuti acquistati su iTunes Store, ma anche per chi vorrebbe mostrare video e immagini degli iDevice sul televisore di casa. Si compra sul sito ufficiale Apple, a 109 euro;
  • Chromecast: il dongle HDMI di Google, perfetto per trasformare un classico televisore in una potente stazione di streaming intra ed extradomestico, oltre ai servizi a noleggio di Big G. Si acquista dai 45 ai 69 euro, su Amazon o nelle aste online, in attesa che Google definisca i canali ufficiali per l’Italia;
  • Chiavette HDMI Android: una valida alternativa a Chromecast, si tratta di minipc – spesso versioni modificate di Rasperry PI – per godere del bello di Android sul televisore di casa. Se ne trovano di ogni fattura su eBay, dai 30 euro a salire;
  • Elgato Tivizen: lo strumento perfetto per costruire una piattaforma di streaming televisivo domestica. Grazie a un piccolo dispositivo, i canali TV possono essere trasferiti su iPhone e iPad. Si acquista su Apple Store a 119 euro;
  • Wi.TV decoder: Telesystem realizza una piattaforma di streaming e registrazione egregia per iOS e Android. Con questa base wireless sarà possibile inviare i propri canali preferiti sui dispositivi portatili e, contemporaneamente, registrare su chiavetta USB gli show più amati. Il prezzo è abbordabile, da 89 euro su Mediaworld;
  • Samsung HomeSync: un set-top-box con accesso a Google Play Store che, al costo di circa 350 euro per l’acquisto iniziale, offre 300 euro di contenuti da scaricare (offerta valida fino al 31 dicembre) rendendo quindi doppio il valore potenziale del regalo.

Audio

AKG Q701 Quincy Jones

AKG Q701 Quincy Jones

Tra tutte le categorie natalizie, quella degli audiofili è la compagine dove ci si può più sbizzarrire, al netto della pignoleria tipica di alcuni ascoltatori. Di seguito, qualche proposta:

  • AKG Q701 Quincy Jones: delle cuffie consumer con tutta la potenza delle soluzioni professionali, con la qualità audio che solo AKG sa garantire. 258 euro ben spesi per chi non sopporta le onnipresenti Beats By Dr. Dre;
  • Kube Player: un bellissimo player MP3 a forma di cubo, dalle dimensioni di un polpastrello. Viene dall’Inghilterra e costa solo 14 sterline;
  • Bose Solo TV: è uno dei protagonisti dei passaggi pubblicitari di questo periodo, martellante ma giustificato. Si tratta di un sistema di amplificatori surround plug and play, con un solo diffusore da mettere sotto il televisore. Lo si acquista per 349 euro su ePrice;
  • Sleepphones: è bello addormentarsi a suon di musica, ma si rischia di soccombere dallo strangolamento dei cavi dell’auricolare. Questa fascia morbida incorpora nel tessuto degli speciali amplificatori, che permettono di ascoltare musica anche di notte senza rischi per la salute. Da 29 sterline, dalla patria di Her Majesty;
  • PacMan Speaker: per i nostalgici dell’arcade, un amplificatore dalle fattezze del protagonista del videogioco. Ottimo da collegare a device portatili, per solo 11 sterline;

Gaming

Moga Ace Power

Moga Ace Power

A Natale non ci si può proprio dimenticare dei videogiocatori, senza necessariamente puntare su console o titoli di culto. Le periferiche non mancano di certo, soprattutto per il settore del gaming da PC, eccone alcune:

  • Corsair Vengeance K70: una tastiera pensata per il videogiocatore incallito, con tasti fisici a rapida risposta per i FPS e retroilluminazione selettiva per i tasti WASD, il tutto in materiale antiscivolo e resistente all’acqua in caso di eccessivo sudore durante una delle missioni sparatutto più complicate di sempre. Da 144 euro su ePrice;
  • Moga Ace Power: il primo controller per il gaming su iPhone 5S, compatibile con tutte le API di iOS 7. Lo si acquista su Apple Store, per 99,95 euro;
  • Sennheiser G4ME Zero: le cuffie professionali con microfono pensate per un’esperienza d’ascolto perfetta, anche durante le sessioni online. Da 249 euro sullo store tedesco dell’azienda, con in omaggio un titolo della saga Hitman;
  • PlayStation 4 Camera: la si può definire come la Kinect del mondo Sony. Due fotocamere rilevano il movimento dei giocatori e la profondità dell’ambiente in cui si sono inseriti. Da 60 euro su Amazon;
  • Nyko Charge Base per Xbox e Xbox One: un dispositivo per caricare facilmente i controller di gioco di Xbox e Xbox One, il tutto con prezzi appetibili: si parte, infatti, da 59 euro.

Fitness e sport

Nike Fuelband SE

Nike Fuelband SE

Il mondo dello sport si fa di giorno in giorno più digitale e la parola d’ordine è biometria. Nulla del proprio allenamento sarà un mistero con questi prodotti:

  • Nike +: un classico della corsa, si tratta di un piccolo sensore da inserire nella scarpa per monitorare, grazie ai device iOS, tutto del proprio workout. E il prezzo è contenuto: 19 euro su Apple Store;
  • Nike Fuelband SE: un braccialetto elettronico dal design irresistibile per monitorare la propria attività fisica durante il corso di tutta la giornata. Il prezzo più vantaggioso si trova in Inghilterra, a partire da 129 sterline;
  • GoPro 3: la videocamera professionale dedicata agli sportivi, facile da montare su caschi, sci o qualsiasi altra attrezzatura. Regista filmati in Full HD e, nelle versioni top di gamma, anche a 120 fps per effetti al rallentatore mozzafiato. I prezzi partono da 249 euro, sullo store ufficiale;
  • Garmin Edge 800: il computer tuttofare, compreso di navigatore, pensato per i ciclisti professionisti e gli amanti della bicicletta in generale. I prezzi partono da 299 euro;
  • Camera Demon: una montatura per fotocamere digitali da casco, per registrare le migliori scorribande su skateboard, pattini, biciclette, sci e molto altro ancora. I costi sono davvero contenuti: solo 29 euro;
  • Mio MiVue M350: in questo caso il costo sale a 231 euro su Amazon, ma la videocamera è in grado di andare fino a 3 metri sott’acqua, registrare con 2 ore di autonomia e sopportare qualsiasi condizione climatica: per i più avventurosi.

Casa e domotica

Calypsokey

Calypsokey

Non solo computer e device portatili, anche la casa diventa ogni giorno sempre più elettronica. Perché non iniziare a Natale, allora, a fare i primi passi verso la domotica?

  • Nest: il termostato intelligente, elegante ed ecologico inventato da Tony Fadell, ex dirigente Apple, è uno dei miracoli tecnologici dell’ultimo biennio. Bisogna farselo spedire dagli Stati Uniti – e l’acquisto online non è consentito su Apple Store per i non residenti in USA – da portali come Amazon, a un prezzo di 249 dollari più eventuale dogana. Arrivato in Italia, può essere installato in qualsiasi casa con qualche piccolo accorgimento;
  • Netatmo Weather Station: due eleganti moduli in alluminio per misurare con precisione temperatura, umidità, previsioni atmosferiche e molto altro dentro e fuori la propria abitazione, monitorando il tutto su Android o iOS. Anche in questo caso serve l’inoltro da Londra, per 139 sterline;
  • CalypsoKey: una custodia raffinata per iPhone e Android, abbinata a un dispositivo da inserire nella toppa della porta: basterà avvicinare lo smartphone alla maniglia e un chip NFC girerà la chiave senza alcun altro intervento. Da 179 euro sul sito ufficiale: dal menu a tendina delle custodie, si scelga l’opzione “with CalypsoKey”;
  • iRobot Roomba: l’aspiratore automatico e intelligente più chiacchierato sul Web, utile non solo per pulir casa, ma anche per far divertire il gatto. Sono ormai migliaia i video di gattini a cavallo del dispositivo su YouTube. Da 234 euro su Mr Price, da raffrontare con prodotti quali il Rowenta Extrem’Air Motion (349 euro sul sito Euronics);
  • Airocide Air Purifier: un elegantissimo – e per la verità anche carissimo – purificatore per ambienti. Elimina batteri, muffe e odori dagli ambienti, grazie a una tecnologia sviluppata nientemeno che dalla Nasa. Dagli Stati Uniti, a “solo” 799 dollari più spese di dogana.