STARTUP BUS NEWS

Speciale Un tablet per Natale

iPad Air

Un tablet per Natale 2013: come scegliere

A Natale saranno in moltissimi a scegliere un tablet come regalo per i propri cari, ma le proposte sul mercato sono tantissime, e variano per sistema operativo, per dimensione dello schermo e per prezzo. Chi pensa a un device iOS 7 non ha molta scelta perché può solo guardare alla gamma iPad, così come chi desidera un prodotto con cuore Windows 8 dovrà scegliere un Surface (il tablet Nokia arriva a inizio 2014), ma è davvero difficile orientarsi tra le tantissime offerte basate su Android. In questo caso spopolano comunque i Samsung Galaxy Tab, i Nexus e i Kindle Fire di Amazon.

Di

Il Natale 2013 è ormai molto vicino ed è tempo di iniziare a pensare ai regali che ognuno farà ai propri cari in occasione di queste attese festività. Uno dei regali più desiderati sarà senza dubbio il tablet, in tutte le forme, salse e configurazioni: ma quale prodotto scegliere? Sono tantissimi infatti i dispositivi di tale tipologia presenti sul mercato italiano e si differenziano per prezzo, dimensioni e sistema operativo in esecuzione.

Come scegliere tra i tablet da 10 pollici

Quando si parla di un tablet da 10 pollici non si può non pensare subito all’iPad di Apple. È il dispositivo più venduto al mondo per questa categoria e da poche settimane si è peraltro fatto ancora più sottile, performante e con un design maggiormente ricercato, simile all’apprezzato iPad Mini. Si tratta dell’iPad Air, indubbiamente uno dei migliori tablet grandi. Processore A7 – uno dei più potenti in assoluto nel mondo mobile – schermo Retina da 9,7 pollici con risoluzione di 2048×1536 pixel, peso inferiore ai 500 grammi e sistema operativo iOS 7 sono le caratteristiche che lo rendono un prodotto unico sul mercato. Il prezzo parte da 479 euro per il modello base, dotato solo di connettività Wi-Fi.

Galleria di immagini: iPad Air: le foto ufficiali

iPad Air è l’unico tablet grande basato su piattaforma iOS oltre all’ormai vecchio iPad 2, mentre il resto della concorrenza ha scelto Android o Windows 8 come soluzione. Nel caso del robottino verde di Google, lo sfidante diretto è rappresentato dal Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition, dal prezzo non contenuto (649 euro) ma dotato del supporto alla connettività veloce 4G LTE, della S Pen e di funzioni identiche a quelle del Galaxy Note 3. Samsung produce comunque diversi dispositivi da 10 pollici e l’offerta low-cost in tal senso è relativa al Galaxy Tab 3 10.1, un tablet Android dal prezzo competitivo (che arriva a un massimo di 399 euro) ma comunque completo e veloce.

Il Sony Xperia Z è probabilmente uno dei prodotti ideali per coloro i quali desiderano un design elegantissimo e un profilo molto sottile (da record), esegue Android ed è anche resistente ad acqua e polvere. Il prezzo di partenza è di 499 euro, un po’ alto ma giustificato da un buon comparto hardware. Probabilmente è meglio aspettare per regalare o per acquistare un Nexus 10, poiché Google sta per introdurne la seconda generazione, prevista a breve.

Chi è attratto dal mondo Windows e pensa per Natale a un tablet basato su tale piattaforma può guardare ai Surface 2 di Microsoft, disponibili in due varianti con Windows RT e Windows 8, che puntano entrambe a uno schermo da 10,6 pollici in formato Full HD, a uno spessore ridotto (sotto i 10mm), e che permettono di esser trasformati in un vero e proprio notebook grazie alle tastiere-cover fornite dal gruppo di Redmond. Surface 2 costa 439 euro mentre Surface Pro 2 ha un prezzo di 889 euro.

Come scegliere tra i tablet da 7 e 8 pollici

Le proposte con schermo più piccolo sono numerosissime e scegliere in questo caso non è semplice. Ci sono però dei device che più degli altri hanno saputo attirare l’attenzione dei consumatori, e sono l’iPad Mini (da quest’anno anche con Retina display), il Samsung Galaxy Tab 3 7.0 e 8.0, i Kindle Fire di Amazon e il Nexus 7 di Google.

iPad Mini con Retina display è l’ultimo nato in casa Apple, ha una diagonale da poco meno di 8 pollici e la potenza del processore A7 che è possibile trovare anche nel fratello maggiore. È acquistabile sia in versione solo Wi-Fi (da 389 euro) che Wi-Fi + 4G LTE (da 509 euro), ma si può puntare anche alla prima generazione con un display tradizionale, che ha un prezzo di partenza pari a 289 euro.

Uno dei migliori tablet Android da 7 pollici per potenza e funzionalità è indubbiamente il Nexus 7 (edizione 2013), prodotto da ASUS e con un prezzo di partenza decisamente economico, di 229 euro per il modello da 16 GB. Ha uno schermo Full HD da 1920×1200 pixel, uno spessore ridotto (8,5mm) e tutta l’affidabilità garantita dal brand Google.

Il Samsung Galaxy Tab 3 7.0 (prezzo 199 euro) è un tablet compatto ma ricco di funzionalità e abbastanza potente. Ha uno spessore ridotto, è tascabile, ha un design plasticoso, varie feature dedicate all’intrattenimento, uno schermo da 7 pollici ed esegue il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Presente anche la variante da 8 pollici, che costa 369 euro.

Chi vorrebbe regalare un tablet economico ma di grande qualità può infine optare per un Kindle Fire HDX, proposto in versione da 7 e da 8.9 pollici. Integrano i migliori display per tablet sul mercato, un ottimo comparto hardware e si caratterizzano per una versione altamente personalizzata – da Amazon stessa – del sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean. La proposta più compatta costa 229 euro mentre quella più grande 379 euro. Chi può rinunciare al display HDX ha inoltre la possibilità di scegliere le versioni “classiche” di Kindle Fire HD, con quella da 7 pollici che costa solo 139 euro e quella da 8,9 pollici invece 229 euro.

Come scegliere in base al budget

Sono moltissime le proposte low-cost offerte dai costruttori, ma quelle più appetibili sono ad oggi i tablet Mediacom SmartPad, dispositivi economici spesso presenti nei negozi accanto ai prodotti Samsung e che attirano proprio per il prezzo molto economico, inferiore ai 100 euro ma anche ai 70 euro quando sono disponibili specifiche offerte. Non avrà un costo al pubblico così basso, ma senza dubbio il Nexus 7 edizione 2013 ha una qualità di molto superiore ai competitor della stessa fascia: ha un display da 7 pollici, 16 GB di memoria, processore quad-core, 2 GB di RAM e tutte le feature di Google. Il prezzo è di 229 euro. Il prezzo è poi l’elemento di forza dell’ASUS MeMo Pad HD 7 (149 euro), che rispetto al Nexus ha anche la memoria espandibile.

iPad Mini è probabilmente la migliore proposta di fascia media per chi vuole spendere dai 269 euro del modello di prima generazione ai 379 euro di quello nuovo, con Retina display. Costano invece 329 euro il Samsung Galaxy Tab 3 10.1, 299 euro l’ASUS MeMo Pad FHD 10 e 379 euro il Kindle Fire HDX 8.9 pollici. Per quanto riguarda la fascia alta, per Natale si potrà scegliere tra un iPad Air (499 euro), un Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition (649 euro), o un Surface 2 Pro (889 euro), in quest’ultimo caso avendo a disposizione un vero e proprio ultrabook.

Come scegliere in base al sistema operativo

Chi non ha dubbi sulla piattaforma da scegliere e desidera iOS di Apple può unicamente fare affidamento a iPad Air e iPad Mini, gli unici device sul mercato a eseguire tale soluzione. Sul fronte Windows 8, la proposta migliore è relativa ai Surface 2 di Microsoft, progettati soprattutto per coloro che puntano alla produttività, mentre vi è molta curiosità per il primo tablet di Nokia (Lumia 2520), ancora non disponibile però in Italia: salta infatti l’appuntamento di fine anno, arrivando con ogni probabilità a inizio 2014. Infine, scegliere tra le proposte Android non è semplice poiché sono davvero moltissime le soluzioni a oggi presenti sul mercato: dai dispositivi Samsung a quelli ASUS, passando per Lenovo, Amazon, Sony e numerosissimi altri costruttori, che in questo caso differiscono per potenza e funzioni esclusive sviluppate da ciascun produttore.

Un tablet particolare

Chi desidera un dispositivo particolare per Natale che offra non solo le tipiche funzionalità da tablet può guardare al The New PadFone di ASUS, in realtà uno smartphone da 5 pollici capace di trasformarsi in tavoletta digitale da 10.1 pollici grazie a un’apposita dockstation. Esegue il sistema operativo Android e ha un prezzo di 799 euro, Station inclusa.

Galleria di immagini: The New ASUS PadFone, immagini