STARTUP BUS NEWS

Notizie su anoressia

Carcere e multe per siti pro anoressia: è polemica

Marco Grigis, 6 agosto 2014 - Una proposta di legge mira a contenere la diffusione di siti pro-anoressia, con multe salate e la prospettiva del carcere: non tutti, però, sono d'accordo.

Facebook facilita i disordini alimentari

Floriana Giambarresi, 2 aprile 2012 - Una ricerca punta il dito contro Facebook e il sistema di condivisione foto e commenti: spingerebbe verso i disordini del comportamento alimentare.

Tumblr contro anoressia, bulimia e autolesionismo

Floriana Giambarresi, 24 febbraio 2012 - Tumblr modifica le politiche di approvazione dei contenuti sui blog: niente messaggi pro-ana, pro-mia e inneggianti a suicidi o atti autolesionistici.

Sotto sequestro il forum di Alfemminile.com

Giacomo Dotta, 30 settembre 2011 - I NAS di Roma hanno sequestrato uno dei forum del sito Alfemminile.com poiché utilizzato da una banda che smerciava farmaci anoressizzanti proibiti.

Blog pro-anoressia: 1 su 4 è pericoloso per gli utenti

Armando Mercuri, 25 giugno 2010 - Sono numerosissimi in rete i blog di ragazze anoressiche e bulimiche che promuovono il digiuno e il vomito. Secondo una ricerca dell’American Journal of Public Health, tra questi siti uno su quattro sarebbe pericoloso per le giovani lettrici. L’indagine è stata diretta da Rebecka Peebles della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora. [...]

Troppo magra per essere vera

Emanuele Menietti, 9 ottobre 2009 - Dopo una accesa polemica con il sito web Boing Boing, Ralph Lauren ha infine ammesso le proprie responsabilità legate alla diffusione di un'immagine pubblicitaria ritoccata nella quale una modella appariva magra a tal punto da essere del tutto innaturale

Contro i siti pro-ana, nella settimana della moda

Giacomo Dotta, 21 settembre 2009 - In occasione della settimana della moda di Londra, il Royal College of Psychiatrists ha formulato un pubblico appello al Governo del Regno Unito affinché agisca in qualche modo contro i siti pro-ana. Tentativi problematici già avviati in Francia e Italia

580-bis, reato di istigazione all’anoressia

Giacomo Dotta, 20 marzo 2009 - Una proposta di legge tenta di introdurre nella legislazione italiana il concetto di "istigazione al ricorso a pratiche alimentari idonee a provocare l'anoressia o la bulimia". La norma prende però di mira la Rete tralasciando gli altri media

Cala la scure sui siti pro-ana e pro-mia

Giacomo Dotta, 18 marzo 2009 - L'on.Beatrice Lorenzin è la prima firmataria di una nuova norma che dovrebbe portare sul campo misure concrete per disincentivare l'immissione online di informazioni riconducibili a propaganda in favore di anoressia e bulimia. La proposta è in discussione

TimShell.it: così il governo combatte l’anoressia

Daniele Cerra, 2 dicembre 2008 - In più occasioni il Web è stato accusato di essere una delle fonti di informazioni più semplicemente accessibili attraverso le quali si riescono a scoprire i trucchi per “dimagrire” oltre il dovuto. Per combattere l’anoressia, una vera e propria malattia sociale che riguarda milioni di giovani italiane, il governo ha realizzato il portale Timshell.it, appositamente [...]

Un link contro l’anoressia

Giacomo Dotta, 28 novembre 2008 - Il Governo ha presentato il sito TimShel.it, un portale che intende portare online un po’ di sana informazione a proposito dell’anoressia. Timshel è una piazza virtuale, nata con l’intento di favorire una sana alimentazione e di prevenire e combattere i Disturbi del Comportamento Alimentare, troppo spesso generati da abitudini dietetiche errate e dal desiderio di [...]

Il Governo combatte l’anoressia online

Emanuele Menietti, 28 novembre 2008 - Il Governo lancia Timshel.it, uno spazio online per contrastare i comportamenti alimentari scorretti che possono portare all'anoressia. Intanto, si auspica un nuovo quadro normativo per contrastare la proliferazione di siti a favore dell'anoressia sul Web

Curare l’anoressia con le emozioni virtuali

Tullio Matteo Fanti, 9 giugno 2008 - Internet è in grado di esercitare un impatto emotivo molto forte sui giovani e parla la loro lingua attraverso i diversi siti e blog sparsi per la rete. Una realtà da sfruttare per cercare di aiutare chi soffre di un rapporto patologico con il cibo

La Francia dichiara guerra ai siti pro anoressia

Emanuele Menietti, 16 aprile 2008 - Rischieranno due anni di carcere e pene pecuniarie fino a 30.000 Euro coloro che diffonderanno pubblicazioni, cartacee o elettroniche, a favore dell'anoressia in Francia. La legge mira a diminuire il dilagante fenomeno dell'estrema magrezza

Licenza di navigare (update)

Giacomo Dotta, 13 marzo 2008 - Ogni commento è superfluo: (ANSA) – ROMA, 12 MAR – Anoressia, bulimia, reati a sfondo sessuale, pedopornografia e adescamento online. Sono solo alcuni dei rischi in cui possono imbattersi i minori navigando in rete. Al tema della prevenzione e della repressione dei reati è stato dedicato oggi a Roma il convegno “Dignità e diritti dei [...]

Chiusi 4 siti pro-anoressia e pro-bulimia

Giacomo Dotta, 21 novembre 2007 - Microsoft, su indicazione della spagnola Agencia de Calidad de Internet, ha chiuso 4 siti su Windows Live Space che riportavano consigli alle ragazze che vogliono dimagrire. I contenuti evidentemente pro-anoressia hanno portato alla chiusura precauzionale