Notizie su borsa

Apple verso il trilione di dollari di valutazione

Marco Grigis, 9 maggio 2017 - Apple si avvia a raggiungere quota 1 trilione di dollari di valutazione: è quanto si stima dalla chiusura delle contrattazioni nella giornata di ieri.

La Germania mette al bando le bambole connesse

Filippo Vendrame, 17 febbraio 2017 - Il garante tedesco ha ordinato la distruzione di una bambola connessa perchè accusata di essere potenzialmente uno strumento di sorveglianza.

Telemarketing: no ai numeri presi su internet

Filippo Vendrame, 17 febbraio 2017 - Il Garante della Privacy è intervenuto per ribadire il divieto assoluto di utilizzare i numeri di telefono pescati su internet per il telemarketing.

La folle proposta di legge anti bufale

Marco Viviani, 16 febbraio 2017 - Dal gruppo Ala, col contributo di una ex cinquestelle, arriva la proposta di legge di contrasto alle fake più assurda e nociva mai vista: poveri noi.

La nuova ossessione dei politici: i gruppi chiusi

Marco Viviani, 14 febbraio 2017 - Il nuovo fronte della battaglia politica è sui gruppi chiusi: troppo odio, dice la Boldrini, e Facebook risponde; ma cosa si può fare senza spiare tutti?

Sicurezza e privacy: imprese italiane in ritardo

Marco Viviani, 2 febbraio 2017 - Una su tre ha un piano di investimento, meno della metà prevede un incaricato interno: sulla sicurezza le imprese italiane devono lavorare ancora molto.

VPN free per Android poco affidabili e pericolose

Luca Colantuoni, 1 febbraio 2017 - Molte app VPN gratuite per Android, disponibili sul Google Play Store, includono malware, raccolgono i dati degli utenti e non cifrano il traffico.

La geografia dei poteri, fra Big Data e privacy

Marco Viviani, 30 gennaio 2017 - Al convegno del Garante per il Privacy Day una domanda fondamentale: se i dati sono un asset privato ma anche democratico, come gestirli e chi deve farlo?

Firefox Focus per iOS disponibile in italiano

Luca Colantuoni, 26 gennaio 2017 - Firefox Focus per iOS, disponibile anche in italiano, è un browser che permette di navigare in maniera anonima, garantendo la privacy online degli utenti.

Facebook migliora il portale Privacy Basics

Cristiano Ghidotti, 26 gennaio 2017 - Facebook annuncia di aver rinnovato il portale Privacy Basics dove si possono trovare consigli e guide per gestire tutto ciò che riguarda l'identità online.

Windows 10, Microsoft migliora la privacy

Filippo Vendrame, 11 gennaio 2017 - Microsoft ha annunciato nuovi strumenti che permetteranno di migliorare la privacy degli utenti nella raccolta dei dati in Windows 10.

Nuove norme della Commissione su cookies e spam

Marco Viviani, 10 gennaio 2017 - La Commissione Europea ha varato delle norme sulle comunicazioni elettroniche da integrare al regolamento privacy: cambiamenti su cookie e spam.

Firefox, il browser Mozilla

Luca Colantuoni, 10 gennaio 2017 - Firefox è il browser open source e multipiattaforma, sviluppato da Mozilla Foundation, che per anni ha contrastato il dominio di Internet Explorer.

Opera Max raggiunge i 50 milioni di utenti

Luca Colantuoni, 23 dicembre 2016 - Opera Max, l'applicazione Android che consente di ridurre il consumo dei dati, viene utilizzata da oltre 50 milioni di utenti attivi al mese.

Google spia i propri dipendenti?

Cristiano Ghidotti, 21 dicembre 2016 - Un product manager del gruppo di Mountain View ha esposto denuncia nei confronti dell'azienda, per una possibile violazione delle leggi sul lavoro.

Privacy: dall’Europa le prime linee guida

Marco Viviani, 20 dicembre 2016 - Il gruppo dei garanti europei ha approvato tre documenti su responsabile dati, portabilità e sportello unico, in linea col nuovo regolamento europeo.

Facebook e WhatsApp, possibile multa in Europa

Luca Colantuoni, 20 dicembre 2016 - Facebook non ha rispettato le condizioni vincolanti relative all'acquisizione di WhatsApp, quindi la Commissione europea potrebbe infliggere una multa.

Evernote non leggerà le note degli utenti

Luca Colantuoni, 16 dicembre 2016 - Evernote ha comunicato che la lettura delle note, necessaria per migliorare il machine learning, avverrà solo con il consenso esplicito degli utenti.

I dipendenti di Evernote leggeranno le note

Luca Colantuoni, 15 dicembre 2016 - A partire dal 23 gennaio 2017, alcuni dipendenti di Evernote potranno leggere le note degli utenti per migliorare le tecnologie di machine learning.

Gravi accuse contro Uber: privacy a rischio

Giacomo Dotta, 13 dicembre 2016 - Ex-dipendente Uber getta fango sulle policy del gruppo relative alla gestione della privacy degli utenti: sarebbe liberamente accessibile qualsiasi dato.