50 News

Di

Black Friday: una giornata di sconti o una giornata di specchi per le allodole? Questo e quello, e la differenza la fa la capacità critica di ogni singolo utente nel capire ove stia la reale opportunità e dove invece gli sconti celino semplicemente una regola di ingaggio per catturare il potenziale acquirente. In ogni caso una giornata da vivere con attenzione, poiché da ogni parte piovono promesse di sconto. E alcune di esse potrebbero collimare, se non altro per un gioco della fortuna, con i propri interessi.

Cos’è il Black Friday

Letteralmente “venerdì nero”, ma per il mercato coincide in particolare con il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento. Negli Stati Uniti (dove nasce la ricorrenza del “Black Friday”), la statistica dice che proprio in questo giorno c’è il primo aumento percentuale delle vendite proiettate al Natale. Dalla statistica al marketing il balzo è stato breve e rapidamente il Black Friday si è trasformato nel giorno delle offerte e degli sconti per incoraggiare ulteriormente la corsa anticipata al regalo natalizio. Negli anni il Black Friday è stato esteso in tutto il mondo e da qualche tempo anche in Italia la medesima corsa allo sconto coinvolge molte aziende e soprattutto le grandi catene di distribuzione.

Al Black Friday farà seguito anche il Cyber Monday, che a ragione o a torto è il “Black Friday” degli acquisti online (ossia la prima impennata di acquisti tramite e-commerce dopo la teorica scorpacciata offline del weekend). Sebbene solitamente in tono ridotto, anche per il Cyber Monday v’è da aspettarsi una tornata alternativa di sconti.

In linea generale, gli ultimi anni hanno visto il Black Friday come l’inizio di settimane di promozioni e pubblicità, stimolo natalizio all’acquisto del regalo. Sano marketing, insomma, tra le maglie del quale è però comunque possibile identificare offerte interessanti. Serve però velocità e attenzione. Nonché forte senso critico. Attenzione alle truffe, inoltre: quando l’occasione è dietro l’angolo, spesso anche l’inganno non è distante.

Black Friday 2016: venerdì 25 novembre

Il Black Friday 2016 cade in data venerdì 25 novembre. In quel giorno scattano gli sconti che si protrarranno presumibilmente per l’intera giornata, spesso scaglionati a lotti successivi per trattenere quanti più clienti per il maggior tempo possibile sui vari store interessati. Stessa procedura, ma con appetibilità probabilmente minore, è prevista per lunedì 28 novembre quando si celebrerà invece il Cyber Monday.

Guida al Black Friday su Amazon

Amazon è il gruppo che più di ogni altro scommette sul Black Friday come occasione unica per gratificare la propria utenza e per attrarne di nuova. Oltre 10 mila offerte sono previste per il Black Friday 2016, suddivise tra offerte di un giorno, offerte “vetrina” e offerte lampo di particolare interesse per la scontistica applicata.

Amazon mette a disposizione prodotti propri (dal Kindle Paperwhite a 99,9 euro al Kindle Fire a 49,99 euro) e quelli di centinaia di piccole aziende che partecipano al progetto, offrendo inoltre tutti i vantaggi destinati a quanti aderiscono all’offerta annuale Prime. Il Black Friday Amazon è dunque una opportunità a sé stante, pensata per quanti identificheranno negli acquisti online il modo più semplice e conveniente per la corsa al regalo natalizio. Per questi ultimi il marketplace offre programmi di fidelizzazione, un alto numero di prodotti disponibili e gli sconti speciali del Black Friday.

Black Friday 2016: le migliori offerte