35 News

Di

Ad oggi non è ancora chiaro se la Xbox 720 si chiamerà effettivamente così o se Microsoft preferirà una nomenclatura differente per la propria console di nuova generazione. Quel che è chiaro è invece quanta attesa si stia generando attorno alla sfida tra l’erede della Xbox 360 e la già annunciata PS4.

Dalla Xbox 720 ci si attende un forte passo avanti in termini di prestazioni e dotazioni hardware, così che la risposta al mondo PlayStation possa essere all’altezza e la resa grafica possa essere equiparabile. Ma le novità potrebbero essere anche molte altre: la dimensione cloud del gioco, l’integrazione con Windows 8, le capacità multimediali. Spazio importante dovrebbe essere dedicato a Kinect, che potrebbe diventare un tassello fondamentale (e non soltanto compendio facoltativo) nell’esperienza di gioco. Enorme curiosità sta inoltre catturando l’ipotesi di una sorta di proiettore in grado di estendere la visuale di gioco fino a comprendere le pareti attorno al televisore, occupando così lo spazio periferico dell’area visiva.

La Xbox 720 sarà annunciata il 21 maggio, ma dettagli ulteriori dovrebbero emergere durante l’evento E3 previsto per il 10 giugno. La corsa è però tutta proiettata alla prossima stagione natalizia, quando Xbox e PlayStation si troveranno nuovamente faccia a faccia per contendersi il mondo del gaming ed un posto al centro del salotto degli utenti di tutto il mondo.

Update: Microsoft ha chiamato la propria console Xbox One.

Commenta e partecipa alle discussioni