BEAM, il modulo abitativo della NASA per lo spazio

Un modulo abitativo gonfiabile, compatto e leggero da trasportare, che una volta installato può raggiungere dimensioni adatte ad ospitare gli astronauti.

,

Un modulo abitativo gonfiabile, compatto e leggero da trasportare, che una volta installato può raggiungere dimensioni adatte ad ospitare gli astronauti nello spazio. Si chiama BEAM (Bigelow Expandable Activity Module) ed è progettato dal team Advanced Exploration Systems dell'agenzia statunitense NASA in collaborazione con Bigelow Aerospace. La prima fase di test andrà in scena a breve sulla Stazione Spaziale Internazionale e durerà circa due anni, dopodiché la struttura potrà essere impiegata in missioni che puntano ben più lontano, verso Marte. In questo filmato un rendering mostra la procedura necessaria a rendere il modulo operativo.

Fonte: NASA Johnson (YouTube) • Notizie su: