Blue Origin: “Launch, Land, Repeat”

Il progetto di Blue Origin mira ad impiegare più volte lo stesso razzo per i viaggi spaziali, facendolo atterrare in modo da poterlo utilizzare in seguito.

,

L'esplorazione dello spazio, così come l'invio di personale, equipaggiamento e rifornimenti al di fuori dell'atmosfera terrestre, dev'essere innanzitutto economicamente sostenibile. Il progetto messo in campo da Blue Origin ha proprio questa finalità: impiegare più volte lo stesso razzo per i trasferimenti, facendolo atterrare in modo da poterlo utilizzare di nuovo successivamente. Il test condotto nei giorni scorsi in Texas è andato a buon fine, come dimostra questo filmato condiviso dall'azienda, dal titolo piuttosto esplicativo: "Launch, Land, Repeat", ovvero "Lancia, Atterra, Ripeti".

Fonte: Blue Origin (YouTube) • Notizie su: