Il display olografico di RED Hydrogen One

Sarà Leia Inc, startup fondata nel 2014 come spin-off dei laboratori di ricerca HP, a produrre il display olografico integrato in RED Hydrogen One.

,

Sarà Leia Inc., startup fondata nel 2014 come spin-off dei laboratori di ricerca HP, a produrre il display olografico integrato in RED Hydrogen One, smartphone che promette di visualizzare contenuti in grado di "bucare" lo schermo. Una tecnologia inedita, potenzialmente rivoluzionaria, sicuramente innovativa. Il segreto è costituito dal layer DLB (Diffrative Lightfield Backlighting) nascosto sotto il pannello principale, che sfruttando nanostrutture veicola la luce in modo da proiettare immagini capaci di dare l'illusione della tridimensionalità, diverse a seconda dell'angolo da cui vengono osservate.

Fonte: Leia Inc. (YouTube) • Notizie su: