Google Foto: la funzionalità Suggested Sharing

Suggested Sharing analizza le immagini, ne identifica i soggetti fotografati e suggerisce di condividere con loro gli scatti, in modo del tutto automatico.

,

Tra le novità annunciate all'I/O 2017 per il servizio Google Foto c'è anche Suggested Sharing, una funzionalità che grazie al machine learning analizza le immagini, ne identifica i soggetti fotografati e suggerisce di condividere con loro gli scatti, in modo del tutto automatico. Altre caratteristiche inedite in arrivo sono Shared Libraries per condividere l'intero archivio o una parte consistente con qualcuno (ad esempio tutte le foto dei figli con il partner) e Photo Books che consentirà di stampare e ricevere a casa dei veri e proprio fotolibri, con il processo di editing e impaginazione gestito autonomamente dalla piattaforma.

Fonte: Google (YouTube) • Notizie su: ,